News

EBay accetterà pagamenti con criptovalute e la vendita di NFT

Per molto tempo eBay è stata una piattaforma utilissima per tutti quegli appassionati di collezionismo, ma i suoi gestori vogliono dargli una nuova svolta per adattarla ai nuovi tempi e unire due chiare tendenze per il futuro.

Il primo, il pagamento con le criptovalute, cosa quasi logica considerando che PayPal, filiale di eBay, lavora già da mesi con quel supporto. Il secondo, la vendita di NFT , opzione che sembra logica anche per chi ha già collezionato oggetti fisici tramite eBay.

Prima di procedere ad affrontare l’analisi dell’argomento, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

 

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

eBay: dai prodotti fisici alle risorse digitali

I responsabili di eBay hanno confermato queste intenzioni in una dichiarazione a Reuters. Lì hanno parlato di come abbiano sempre osservato  le forme di pagamento più rilevanti e sebbene “non abbiamo piani immediati, le criptovalute sono qualcosa a cui prestiamo attenzione”.

Anche Jamie Iannone, CEO di eBay, ha confermato questa posizione in un’intervista alla CNBC . Queste mosse potrebbero essere dovute alla crescente minaccia rappresentata da altre piattaforme come Shopify, che ha avuto ottimi risultati fiscali mentre eBay delude e sottoperforma il mercato.

Oltre a supportare i pagamenti in criptovaluta, Iannone ha spiegato come l’azienda stia anche esplorando “vari modi” per entrare nel mercato NTF. Queste risorse digitali sono un filone unico di oggetti fisici collezionabili e sembrano un tipo naturale di risorsa per le operazioni di eBay.

Il suo CEO, infatti, ha spiegato che vogliono ottenere questa vendita di NFT “in modo semplice. Tutto ciò che viene raccolto è su eBay da decenni e continuerà ad esserlo per decenni a venire”.

Considerazioni finali

L’apertura di eBay alle criptovalute  questo fa pensare a quando sarà poi il turno di Amazon, che dal canto suo sembra invece interessato alla creazione di una propria valuta digitale.

In attesa di ulteriori sviluppi e aggiornamenti, se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.

 

Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento