News

Dogecoin: i Tweet di Mask contrallano il token DOGE

L’intero mercato DeFi affronta in modo placido l’estate, ma c’è qualcuno che si muove in controtendenza: Dogecoin ed i tweet di Mask che smuovono le acque.

Il crypto mame leader ne ha infatti combinata un’altra delle sue, e il meme coin per eccellenza sembra continuare a reggergli il gioco.

Dopo che nell’ultimo mese per ben 3 volte l’andamento di prezzo di DOGE è salito dopo un Tweet di Elon Musk, si inizia a parlare già di correlazione.

Vediamo quindi cosa sta succedendo a Dogecoin ed al suo token Doge, e vediamo se effettivamente ci sono ragioni solide e prospettive di crescita per quello che sembra essere il nuovo amore del CEO di Tesla.

Dogecoin e i Tweet di Mask

Ad oggi il livello del prezzo del token DOGE ha raggiunto i $0,18. Si tratta dell’unico evento positivo degno di nota della settimana, e questo vale rispetto all’intero mercato DeFi.

Elon Musk ha recuperato i suoi poteri di market mover o il mercato delle criptovalute è talmente basso e piatto da non aver bisogno di grossi stimoli per muoversi?

Probabilmente la verità sta nel mezzo, fatto sta che in 3 occasioni su 3, ad ogni tweet di Musk è corrisposta un immediata e positiva salita da parte di Dogecoin. Ed anche questo è un elemento che non può essere ignorato.

L’ultimo è stata una risposta ad un fan accanito di Dogecoin che ha interpellato direttamente il guru Elon, chiedendo se fosse giusto hodlare i suoi DOGE.

Il meme di risposta ovviamente ha confermato che “non bisogna dire la parola Vendi nemmeno una volta

Note finali

Cosa succederà a Doge? Il messaggio di Uncle Doge ed Elon Musk è chiaro: vendere Dogecoin non è una buona idea.

In effetti oltre che non vendere, con il mercato delle criptovalute con i prezzi a ribasso, potrebbe essere un ottimo momento per comprare.

Questo ovviamente vale sia per Dogecoin che per le altre crypto, ma qual è il modo migliore per investire in criptovalute oggi, senza correre troppi rischi?

La scelta che offre un maggior livello di tutela per il trader dal punto di vista del rischio è comprare o negoziare il token DOGE su broker come eToro e OBRinvest.

Entrambe le piattaforme permettono infatti di negoziare criptovalute anche con i CFD, fornendo quindi la possibilità di trarre profitto anche dai ribassi.

A questo si aggiunge anche la possibilità di negoziare senza commissioni fisse, che rendono la negoziazione su eToro anche più vantaggiosa dal punto di vista economico rispetto ad un exchange di criptovalute.

Ciascun broker mette infine a disposizione dei propri utenti delle funzionalità di trading automatiche o semi automatiche, che rendono accessibile l’investimento crypto anche a chi è alle prime armi.

La piattaforma OBRinvest permette infatti a tutti i suoi utenti di usufruire dei Segnali di trading, uno allert che notifica in tempo reale come e quando entrare a mercato nel modo più profittevole.

Per usufruire del servizio è sufficiente creare il proprio account gratuito sulla piattaforma.

Clicca qui per accedere a OBRinvest ed ottenere subito i Segnali di Trading

Per chi invece preferisce un metodo di trading completamente automatizzato può sfruttare le potenzialità del Crypto CopyFund di eToro.

Con questo strumento gratuito è possibile replicare in automatico e con pochi click i portfolio investimenti dei migliori trader di criptovalute della piattaforma.

Accedi subito ad eToro per comprare Doge senza commissioni, cliccando qui

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giancarla Basile

Lascia un Commento