News

Dmitry Medvedev prevede un aumento crypto ed un crollo monetario

Pubblicato: 28 Dicembre 2022 di Francesco

Dmitry Medvedev prevede un aumento crypto, a discapito di un ipotetico crollo del sistema monetario tradizionale. Lo ha affermato in sue recenti esposizioni, cercando di spiegare i perché sull’eventuale perdita di valore del dollaro e dell’euro.

Per chi non lo conoscesse, Dmitry Medvedev è ed è stato uno degli uomini più influenti in Russia, più volte a capo di progetti importanti ed al vertice di diverse organizzazioni. Ha inoltre ricoperto la carica di presidente con mandato dal 2008 al 2012.

Durante recenti interviste, ha avuto modo di parlare della relazione che intercorre fra la finanza tradizionale e quella digitale, più precisamente sulle criptovalute. Secondo il politico, il 2023 potrebbe vedere il crollo della Banca mondiale e del Fondo monetario internazionale.

Tutto ciò a favore di un recupero e di una ripresa del mercato delle criptovalute, con parallelo affossamento dell’EUR e dell’USD, ossia due delle valute più forti a livello planetario. Potrà ciò portare un aumento di valore ipotetico sul Bitcoin?

Ancora presto per dirlo, anche se variazioni sul sistema monetario tradizionale hanno sempre portato influenze anche su mercati esterni. Prima di approfondire la notizia, ricorda che poi sempre esaminare da vicino il Bitcoin su piattaforme regolamentate, come eToro.

Clicca qui per iscriverti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Dmitry Medvedev prevede un aumento crypto: ecco le sue esposizioni

Diversi uomini d’affari e personaggi illustri, di varie super potenze mondiali, hanno atteso con fervore l’arrivo delle ultime settimane de 2022, per tirare le somme sui risultati del mercato crypto, ma soprattutto per stimare possibili proiezioni di prezzo per l’avvenire.

Uno degli ultimi è stato proprio Dmitry Medvedev, che prevede un aumento crypto nel corso dei prossimi mesi, dovuto ad un eventuale sgretolamento del noto sistema di Bretton Woods. Lo stesso è un accordo monetario internazionale che standardizza i tassi di cambio delle valute.

Qualora lo stesso sistema andasse in mille pezzi, potrebbe generare un crollo delle principali istituzioni finanziarie, come ad esempio il precedentemente citato FMI. In modo parallelo, due delle principali super valute mondiali (EUR e USD) potrebbero perdere la propria dominance.

Dmitry Medvedev, ha infatti esposto testuali parole:

“Il sistema di gestione monetaria di Bretton Woods crollerà, portando al crollo del FMI e della Banca mondiale. Euro e Dollaro smetteranno di circolare come valute di riserva globali. Verranno invece utilizzate attivamente le valute fiat digitali”.

Ad appoggiare il politico, sono sin da subito stati diversi professionisti del settore, come ad esempio Justin Sun di Tron. Lo stesso ha ribadito le stesse considerazioni di Medvedev, aggiungendo altresì che le criptovalute hanno il potenziale per “rivoluzionare la valuta di riserva globale”.

In un secondo tweet, l’imprenditore cinese avrebbe inoltre ricordato come l’adozione delle criptovalute in Cina sia lentamente aumentata. Aggiungendo che l’apertura dei confini dopo il difficile periodo del Covid 19 è un segnale positivo per il futuro della sua nazione. Aspetti che dovranno tuttavia essere confermati solo con il passare del tempo.

Considerazioni finali

In un contesto di mercato così delicato, con scuole di pensiero contrastanti, è fondamentale restare aggiornati giorno per giorno sulle notizie e sulle variazioni delle tue criptovalute di interesse. Quelle a maggior capitalizzazione restano Bitcoin, Ethereum e Ripple.

Puoi trovarle subito ed in qualsiasi momento all’interno delle principali piattaforme di investimento crypto, come ad esempio eToro. Con lo stesso puoi aprire un account in pochi istanti ed accedere subito alla sezione delle monete digitali.

Puoi quindi selezionare il Bitcoin, o altri token a tua discrezione, studiarne l’andamento e piazzare la strategia a mercato. Essendo un broker ibrido, ti permette sia di comprare criptovalute in modo fisico e diretto, sia di agire al rialzo o al ribasso con contratti per differenza.

Se vuoi testare le potenzialità della piattaforma, senza correre alcun rischio sul capitale reale, puoi utilizzare il conto demo. Con lo stesso avrai a disposizione 100.000 dollari, da poter utilizzare a tua discrezione, anche per effettuare eventuali test di investimento.

Non perdere inoltre una delle sezioni formative più apprezzate sul mercato. Prende il nome di Trading Academy e ti permette di ottenere informazioni pratiche e teoriche sul mondo degli investimenti su criptovalute. Puoi accedervi rapidamente cliccando il link qui in basso.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento