News

Curve Vola: +54% e trend in ulteriore ascesa

Dopo quasi 2 anni dal lancio anche Curve vola e si posiziona tra le criptomonete più promettenti e che vale la pena di tenere d’occhio.

In particolare nell’ultimo mese la crescita ha addirittura aumentato il ritmo permettendo al suo protocollo di raggiungere la prima posizione in ambito DeFi.

Ad oggi Curve ha una capitalizzazione di mercato di 20 miliardi di dollari e si posiziona come la più grande risorsa di Finanza Decentralizzata, mentre Aave, MakerDao e altri restano alle sue spalle.

Trend decisamente positivo quindi, ma non è tutto rose e fiori: ci sono dei problemi interni al comparto che hanno il potenziale per rovinare le cose e che meritano di essere approfonditi e risolti.

Curve vola, ma fino a quando?

Nell’ultima settimana Emergency Dao ha colpito e affondato Mochi, questo ha spinto immediatamente i membri del comitato di Curve a correre ai ripari.

Innanzitutto è stato chiesto di creare un comitato di revisione che dovrebbe avere il compito di controllare i protocolli in anticipo.

Tra le proposte avanzate c’è anche quella di creare un gruppo di valutazione dei rischi a cui verrebbe affidata la responsabilità di revisionare e rendere pubblici i rischi legati ai protocolli che richiedono un misuratore.

Almeno per il momento la proposta sembra essere stata accolta con favore, tanto che le quotazioni di Curve sono salite di oltre il 50% in meno di 3 giorni da quando la proposta è stata resa pubblica.

Dopo aver trasformato un potenziale problema in opportunità, Curve ora si ritrova gli occhi e le attenzioni di trader ed investitori puntati addosso.

Il loro interesse è diventato concreto soprattutto nell’ultima settimana: il volume delle transazioni è quadruplicato rispetto alla media e il numero di indirizzi attivi è raddoppiato.

Insomma ad oggi Curve ha portato il volume medio delle transazioni a 60 milioni di dollari e il numero dei suoi utenti a 1.8K.

Note finali

Dal lancio avvenuto nel febbraio 2020 Curve e il suo protocollo hanno fatto molta strada, passando dall’essere una promettente crypto emergente alla leader del mondo DeFi.

Tra le ragioni che l’hanno condotta fino a questo punto c’è sicuramente la validità del suo protocollo, su questo non ci sono dubbi. L’ascesa dell’ultima settimana è però da attribuire alla sua capacità di rispondere tempestivamente anche agli imprevisti.

In questo momento più che mai ha senso pensare di aggiungere Curve al proprio portafoglio crypto e per farlo nel migliore dei modi e possibile scegliere di:

  • acquistare direttamente il token
  • negoziare Curve con i CFD

In questo la piattaforma multiasset e regolamentata di eToro risulta essere un ottimo strumento, visto che da la possibilità di investire su Curve in entrambe le modalità.

Per iniziare subito a creare il proprio portafoglio di criptomonete con Curve e le migliori crypto del mercato è sufficiente accedere alla piattaforma e creare il proprio account con un deposito minimo a partire da sole 50 euro.

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Giancarla Basile, forte di una laurea in Economia Informatica, ha tessuto la trama della sua carriera professionale all'insegna di un'innata passione per gli investimenti, con un occhio di riguardo per il rivoluzionario settore delle criptovalute. La sua traiettoria si distingue per l'approfondimento delle sinergie tra finanza e tecnologia, campi nei quali ha saputo eccellere grazie a una solida base accademica e a un'inclinazione personale verso l'innovazione.

    Fin dai primi passi nel mondo finanziario, intrapresi immediatamente dopo il conseguimento del titolo di studio, Giancarla ha capitalizzato le sue competenze informatiche per decifrare e anticipare le dinamiche di mercato, con un focus particolare sulle criptovalute. Questo settore, che rappresenta il fulcro della sua attività di ricerca e investimento, le ha permesso di esplorare l'interfaccia tra le nuove tecnologie blockchain e le tradizionali teorie economico-finanziarie.

    Guidata da una costante curiosità e da un impegno verso la comprensione delle tendenze emergenti, Giancarla ha abbracciato il mondo delle criptovalute non solo come un ambito di investimento ma anche come un fenomeno socio-economico da studiare e interpretare. La sua visione pionieristica le ha consentito di navigare con successo attraverso le volatilità e le innovazioni di questo mercato, accumulando una profonda conoscenza e una notevole esperienza.

    Il suo impegno verso la democratizzazione dell'investimento si riflette nell'attività di divulgazione che Giancarla ha portato avanti con dedizione. Attraverso la redazione di articoli specialistici e guide pratiche, si è proposta di demistificare il settore delle criptovalute, rendendolo accessibile a un pubblico sempre più ampio. Il suo lavoro mira a fornire a investitori principianti e non, strumenti e conoscenze necessari per affrontare con consapevolezza il dinamico mondo degli investimenti digitali.

    Lascia un Commento