Guide

Crypto Engine [2020] truffa o funziona? Cannavacciuolo lo usa?

Durante le ultime settimane stiamo ricevendo moltissime segnalazioni da parte di utenti che ci chiedono se il Crypto Engine funzioni veramente oppure no. Prima di fare questa recensione non eravamo al corrente dell’esistenza di questo sistema e siamo sempre stati scettici verso chi promette guadagni automatici sul Bitcoin o altre crypto. In questo articolo daremo uno sguardo approfondito a questo sistema che promette di “diventare milionari” con il Bitcoin e le altre criptovalute.

Risponderemo inoltre alle domande più frequenti che ci hanno inviato i nostri lettori circa questo sistema: Crypto Engine truffa? Lo chef Antonino Cannavacciuolo usa veramente questo sistema? Come metro di paragone, raffronteremo l’investimento su Crypto Engine con soluzioni regolamentate come eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). Ma iniziamo subito con l’analisi approfondita di questo sistema, cercando di capire, come prima cosa, se funziona o meno.

Crypto Engine è una truffa?

Crypto Engine

Crypto Engine

Stiamo notando tantissime pubblicità circa il Crypto Engine, in effetti questo sistema sta iniziando a diventare veramente virale e sono numerose le persone che hanno visitato il sito web “CryptoEngine(punto)com” e stanno iniziando a domandarsi: è una truffa? Funziona? Oppure non funziona?

Come facciamo ogni volta, oltre a provare di persona il sistema, abbiamo deciso di analizzare le recensioni che sono state pubblicate sui siti del settore e le opinioni di tutti coloro che hanno già provato il Crypto Engine. Non possiamo negare che avevamo già numerosi punti interrogativi ancora prima di iniziare la recensione di questo sistema. Da anni recensiamo piattaforme serie e sicure per investire online e mettiamo sempre in guardia gli utenti dai sistemi che promettono soldi facili. Per ottenere guadagni concreti online è prima di tutto necessario studiare ed impegnarsi. Crypto Engine invece sembra non seguire queste linee guida, promettendo guadagni veloci e facili in poco tempo.

Crypto Engine Promesse di guadagni facili

Crypto Engine Promesse di guadagni facili

Andando al punto della questione, possiamo affermare che (purtroppo) il risultato finale della nostra indagine ha confermato le nostre peggiori preoccupazioni. Crypto Engine non funziona e non riesce a consentire un singolo centesimo di guadagno per chi decide di utilizzarlo.

Il sistema in questione è doppiamente pericoloso. Il motivo principale per ciò è che non solo non è possibile guadagnare un singolo centesimo, ma vengono anche persi tutti i fondi investiti.

Quello che pensa la gente che ha provato questo sistema è che si tratta di un vero e proprio raggiro. Gli utenti sono così arrabbiati che credono che il Crypto Engine sia addirittura una truffa. Stessa opinione anche da parte dei siti specializzati.

Non possiamo affermare che il Crypto Engine sia una truffa vera e propria, preferiamo attendere la sentenza finale della Magistratura circa questo argomento. Tuttavia, è certo che Crypto Engine non rispetta in nessun modo le normative d’investimento europee e non risulta essere né autorizzato CONSOBregolamentato CySEC.
Per esempio, vengono promessi guadagni facili, quando invece l’ente di regolamentazione richiede almeno la pubblicazione di un messaggio riguardante i rischi che contraddistinguono il mondo degli investimenti online.

Come funziona Crypto Engine

Il sistema Crypto Engine non deve essere confuso con le criptovalute.  Questo metodo in realtà funziona in un modo totalmente differente rispetto a quanto viene pubblicizzato. In primo luogo vengono promessi soldi facili alle persone, stiamo parlando di cifre da urlo come “migliaia di euro in guadagni” in poche settimane.

Per ottenere questi soldi facili viene promesso un piccolo investimento (solitamente 250 euro). La truffa sta proprio qui: i fondi investiti verranno molto velocemente trasferiti in un paradiso fiscale Off-shore (come le Mauritius oppure il Belize) dove gli enti di controllo non hanno alcun potere. In questo modo gli inventori del CryptoEngine (molto probabilmente dei truffatori dell’est Europa) possono fare ciò che vogliono con i fondi depositato dagli investitori.

Dobbiamo sfatare un mito: non esistono sistemi che consentono di guadagnare automaticamente attraverso le criptovalute. I truffatori hanno scelto il nome “Crypto-Engine” perché le criptovalute sono una tipologia di asset estremamente celebre, che durante gli ultimi anni ha avuto un grande rialzo nel suo valore ed ha consentito a tantissimi investitori di diventare ricchi. Non è un segreto che alcune persone siano riuscite a diventare addirittura milionarie.

I milionari del Bitcoin [BTC]

I milionari del Bitcoin [BTC]

Tutti possono guadagnare con il Bitcoin e le criptovalute. Non è assolutamente difficile e lo possono fare anche tutti quegli utenti che stanno iniziando oggi ad operare. Chi ottiene profitti con la criptovaluta del Bitcoin (quello vero) lo fa utilizzando piattaforme autorizzate e regolamentate e non certo sistemi “magici” che fanno tante promesse, ma che non ne mantengono nemmeno una.

Guadagnare con le criptovalute: è veramente possibile?

Quali sono quindi quelle piattaforme che consentono di investire e guadagnare sul Bitcoin, senza rischi? Tutte le piattaforme che potrai trovare qui di seguito permettono di investire in modo sicuro e senza alcun tipo di rischi. Si tratta di soluzioni autorizzate CONSOB e regolamentate dall’ente di controllo del mercato finanziario europeo CySEC.

Una piattaforma autorizzata e regolamentata deve necessariamente seguire tutta una serie di direttive europee, tra cui:

  • La legge contro il riciclaggio di denaro;
  • Richiedere al cliente la compilazione del formulario “Know Your Customer” per la sua identificazione;
  • Stimare i rischi che potrebbero derivare dalle operazioni finanziarie effettuate dal cliente;

Inoltre, segnaliamo che, come da regolamentazione, tutte le piattaforme regolamentate devono tassativamente offrire una protezione sui depositi fino a 20 mila euro. In pratica, possiamo comparare la sicurezza di queste società online a quelle di una banca tradizionale.

Anche l’investitore ci deve mettere del suo. Per guadagnare, non è sufficiente infatti utilizzare una piattaforma che sia legale, sicura e quindi senza rischi. È necessario essere preparati ed investire correttamente. Pensare di poter riuscire a guadagnare fondi infiniti dal giorno alla notte è praticamente impossibile.

Come investire quindi correttamente con le criptomonete e realizzare un guadagno? Le criptomonete sono un mercato finanziario estremamente volatile e quindi questo significa che il loro prezzo può cambiare repentinamente.
Può aumentare oppure scendere di migliaia di euro in pochi secondi. Gli investitori alle prime armi che pensano basti comprare e attendere che il prezzo aumenti sono (purtroppo) ancora moltissimi.

Si tratta di una strategia che in alcuni casi potrebbe andare bene (nel caso di un movimento rialzista del mercato) mentre in altri potrebbe invece far perdere denaro, e molto.

Le piattaforme migliori per investire sulle criptovalute invece, consentono di effettuare due tipologie di operazioni differenti tra di loro.

  • Acquistare criptomonete (come Bitcoin, Ethereum, Ripple etc);
  • Vendere (allo scoperto);

Mentre sappiamo già cosa significa comprare (acquistare quando il prezzo è basso per poi vendere quando il prezzo è alto) in pochi conoscono il significato di “vendita allo scoperto“. Che cosa s’intende con questo termine?

La vendita allo scoperto è una tipologia di operazione che consente all’investitore di guadagnare nel caso in cui il prezzo dell’asset dovesse scendere.

Esempio di vendita allo scoperto con Bitcoin

Esempio di vendita allo scoperto con Bitcoin

Nell’esempio qua sopra puoi osservare un esempio di vendita allo scoperto sulla criptovaluta  Bitcoin.

Supponiamo che un utente effettui la vendita allo scoperto di 2 unità del Bitcoin quando il prezzo del Bitcoin si trova a 17 mila euro. Per semplificare il calcolo non utilizziamo la leva. Nell’ipotesi in cui il prezzo si muova al ribasso verso il livello di 4mila dollari, il cambio di prezzo sarebbe stato di ben 13 mila euro, una percentuale pari a -76.47%.

Ciò significa che con un investimento di 2 unità al prezzo di 17 mila euro (17 mila euro x 2 = 34 mila) il guadagno finale sarebbe stato pari a 25999 euro.

La vendita allo scoperto è infatti un’operazione finanziaria in grado di generare profitti quando il prezzo del mercato si muove verso il basso. Attraverso l’utilizzo di questo tipo di operazione finanziaria è possibile quindi ottenere profitti in praticamente qualunque scenario di mercato. Tutto quello che è necessario fare è prevedere correttamente l’andamento del mercato.

Per guadagnare con le criptovalute, non esistono trucchi. Bisogna semplicemente studiare e lavorare sodo. Certo, è vero che una piattaforma seria, onesta e sicura aiuta moltissimo, ma non è tutto. Bisogna metterci impegno e passare molto tempo a capire i meccanismi d’investimento.

Investire sulle criptomonete con eToro

La piattaforma di eToro è considerata come una delle migliori piattaforme in assoluto per investire sulle criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Ripple e molte altre ancora) e tutti i mercati finanziari tradizionali.

eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è un broker di trading online fondato nel 2006 a Tel Aviv. Grazie alla sua regolamentazione CySEC (n. di licenza 109/10) ed autorizzazione ad operare da parte della CONSOB, il broker di trading online eToro (clicca qua per visitare la home) è una delle poche piattaforme attualmente disponibili in grado di offrire il livello di sicurezza più alto.

Durante l’articolo abbiamo visto come il Crypto Engine, oltre a non funzionare assolutamente in alcun modo, non è nemmeno autorizzato ad operare. Ci aspettiamo che a breve la CONSOB pubblichi, attraverso uno dei suoi bollettini, un avviso per gli utenti della pericolosità di questo sistema.

La piattaforma di eToro risulta essere invece regolarmente autorizzata e regolamentata dalla CONSOB a fornire i suoi servizi in Italia. Ciò significa che questo broker deve necessariamente rispettare le severe leggi che vengono imposte dagli enti di regolamentazione europei, come la normativa per la sicurezza degli investitori. Detto in parole povere, possiamo affermare che, a differenza del Crypto Engine, la piattaforma di eToro non truffa in alcun modo i suoi clienti.

eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è un broker di trading online per investire su molteplici mercati finanziari. Sono presenti le coppie di valute forex, materie prime, indici, ETF, fondi d’investimento ed ovviamente tutte le altre principali criptovalute.

La piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) si basa sulla semplicità, ed è proprio per questo che sta avendo un successo globale in tutto il mondo. Risulta essere molto facile da utilizzare anche per chi non conosce il mondo degli investimenti oppure le criptovalute. In effetti, la piattaforma di eToro è proprio tra le più apprezzate dagli utenti alle prime armi.

Perché sempre più persone stanno scegliendo eToro? Questa piattaforma, oltre a consentire di investire direttamente sul Bitcoin, consente di copiare automaticamente quello che fanno i migliori investitori professionisti di criptovalute. Praticamente, con eToro è possibile cercare gli investitori più bravi, quelli che hanno ottenuto i rendimenti maggiori in passato. Con un solo click, si può semplicemente replicare tutte le loro operazioni a mercato. In automatico.

In pratica, su eToro sono disponibili delle classifiche che ordinano gli investitori in base alle loro prestazioni e caratteristiche. È possibile selezionare gli investitori più capaci e copiarli con un semplice click.

eToro CopyTrading

eToro CopyTrading

È disponibile anche un motore di ricerca interno, che consente di individuare i trader migliori in base ad alcuni parametri come rischio, rendimento, drawdown massimo, seguaci, copiatori, nazionalità e molto altro ancora.

Attraverso questa tecnologia, gli utenti alle prime armi possono fin da subito ottenere risultati eccellenti fin dai primi giorni. È sufficiente utilizzare il software automatico di eToro e lasciare che i trader facciano il proprio lavoro.

Possiamo definire il sistema di copia brevettato da eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) come un sistema per guadagnare soldi facili? Assolutamente no Nonostante sia molto facile usare, eToro e anche gli utenti senza esperienza possono ottenere risultati eccellenti, non bisogna pensare che sia un sistema per fare soldi senza fare nulla.

Per guadagnare con il copy-trading di eToro è necessario, come prima cosa, copiare almeno 4-5 investitori diversi. In questo modo sarà possibile diversificare il proprio investimento, evitando di investire tutti i fondi su di un singolo trader.

Inoltre, serve un impegno giornaliero. Infatti sarà necessario controllare il proprio investimento monitorando periodicamente le prestazioni ottenute dagli investitori in copia. In questo modo sarà possibile sostituire gli investitori poco performanti con altri più promettenti.

La piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è completamente gratuita e non applica alcuna commissione. eToro è disponibile gratuitamente, per iniziare ad investire online è sufficiente clicca qua qui e riempi il form di registrazione.

Differentemente dal Crypto Engine, che promette guadagni impossibili senza fare nulla, su eToro bisogna “costruire” un team di investitori da copiare.

Gli utenti che guadagnano dal copytrading sono veramente tanti e non è un segreto che questa piattaforma abbia ottenuto un successo stratosferico negli ultimi anni. Oltre 10 milioni di utenti hanno scelto eToro per investire sulle criptomonete.

L’approccio migliore per iniziare con eToro è quello di scegliere un buon numero d’investitori, in modo da minimizzare i rischi connessi ad un eventuale errore di un singolo trader (anche il trader no. 1 al mondo può fare un errore).

Con eToro, guadagnare con le criptovalute è assolutamente possibile (e non è nemmeno un’impresa impossibile, anzi). Con questo sistema sarà possibile replicare le medesime operazioni dei grandi investitori professionisti. Ottenere ciò non sarà tuttavia una passeggiata, serve impegno e monitoraggio costante di chi si sta copiando.

Antonino Cannavacciuolo usa veramente Crypto Engine?

Crypto Engine ed Antonino Canavacciuolo

Girano svariate pubblicità sotto forma di newsletter, articoli di giornale e post Facebook dove si afferma addirittura che la star di MasterChef, Antonino Cannavacciuolo, avrebbe confessato di aver investito con il Crypto Engine.

Lo chef, ospite da Mara Venier a “Domenica In” avrebbe inoltre dichiarato di aver guadagnato oltre 9.9 milioni di euro grazie al Crypto Engine.

In realtà, la notizia è una “bufala” al 100% ed è stata fatta appositamente dai creatori di questo sistemi per convincere gli utenti del suo funzionamento. Ovviamente, Antonino Cannavacciuolo non ha mai investito con Crypto Engine e molto probabilmente non è nemmeno al corrente della sua esistenza.

Molto probabilmente, il vero Cannavacciuolo sarà già in contatto con le forze dell’ordine per rimuovere la fake news in questione.

Crypto Engine

Le criptovalute sono sicure?

Il mondo delle criptomonete sta contribuendo il modo in cui effettuiamo pagamenti ogni giorno, ed anche come investiamo. Un esempio? Ci sono persone che hanno comprato Bitcoin quando valeva solo qualche centesimo ed hanno poi venduto quando valeva ben 20.000 dollari. Un rendimento altissimo, se pensiamo che nessun altro titolo azionario (o indice) nella storia ha generato un rialzo di questa portata.

In effetti, il mercato delle criptovalute ha guadagnato moltissima popolarità ed hanno attirato moltissimi investitori. Tuttavia un’altra categoria di investitori è aumentata moltissimo durante l’ultimo periodo: i truffatori.

Queste persone hanno creato sistemi che promettono guadagni gratuiti per mezzo delle criptovalute ma che in realtà non hanno niente a che vedere con le criptovalute vere e proprie.

Chi investe attraverso questi pericolosi sistemi, perderà irrimediabilmente tutto. Durante l’ultimo periodo ci siamo occupati di sistemi simili come ad esempio Libra Profit System, Usi Tech, Bitcoin System, Bitcoin Freedom e Bitcoin Era il funzionamento è sempre pressapoco il medesimo. Vengono promessi soldi facili per invogliare l’investitore a depositare, poi però arriva la truffa.

L’unica soluzione per evitare di perdere i propri fondi è quella di investire nelle criptovalute preferendo esclusivamente piattaforme regolamentate ed autorizzate.

Considerazioni finali

Crypto Engine non fa ciò che dice di fare. Se si investe attraverso questo sistema è praticamente impossibile diventare ricchi. L’unica cosa sicura che si otterrà sarà quello di perdere tutto, molto velocemente. Insomma, si otterrà l’effetto contrario.

Sul web è possibile trovare una grande quantità di recensioni negative circa Crypto Engine ed è la riprova che migliaia e migliaia di italiani ed altri investitori provenienti da altre nazioni hanno perso tutto. In molti hanno mandato in fumo addirittura più di quanto investito, in quanto sono stati richiamati dal Call-center e persuasi ad effettuare nuovi depositi.

Non ci stancheremo mai di dirlo, non è possibile guadagnare soldi facili e non esiste alcun sistema che consenta di farlo. Purtroppo esistono molti sistemi che affermano questo e che poi truffano. Possiamo citare: Bitcoin Code, Bitcoin Bank, Crypto Revolt, Bitcoin Evolution, Bitcoin Profit, Bitcoin Revolution e molti altri ancora.

Con il Bitcoin è possibile ottenere guadagni veramente molto interessanti, ma per ottenere un profitto concreto è necessario molto studio, impegno e l’utilizzo degli strumenti adatti. Chi vuole ottenere un guadagno con il Bitcoin dovrebbe utilizzare una piattaforma che sia autorizzata e regolamentata come eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). eToro consente sia di investire direttamente sulle crypto e di copiare i migliori investitori delle criptovalute. In questo modo sarà possibile ottenere guadagni molto interessanti sin dal primo giorno. Per ottenere gratuitamente un conto su eToro, clicca qua (è gratis).

Domande Frequenti su Crypto Engine

Cosa è Crypto engine?

Crypto engine è una banca che offre servizi di exchange di criptovalute.

Crypto engine è una truffa?

Non è tanto Crypto Bank ad essere una truffa ma Millionaire Detector.

Cos’è Millionaire Detector?

Millionaire Detector è una piattaforma truffa che promette agli utenti guadagni automatici.

Come investire in maniera automatica realmente?

Per investire in maniera automatica realmente puoi affidarti ad eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento