News

Crisi Venezuela: crollano le transazioni Bitcoin

Il Venezuela continua il suo periodo di difficoltà. È su tutti i giornali la notizia che il paese si trova praticamente senza energia elettrica da settimane ormai: ciò ha avuto anche una ripercussione sulle transazioni delle criptovalute nel paese.

Negli ultimi due mesi il Venezuela è protagonista dei notiziari a causa dei numerosi problemi che vanno dall’introduzione del Petro ed il tasso di inflazione alle stelle fino alla crisi politica interna tra il presidente in carica Nicolas Maduro e l’attuale presidente ad interim Juan Guaido.

Gli ultimi rapporti mostrano che a causa delle interruzioni delle comunicazioni e dell’energia elettrica nel paese, il tasso di transazioni di Bitcoin [BTC] è crollato significativamente: da 370.000 a 240.000 al giorno.

La caduta di oltre 100.000 transazioni ha attirato l’attenzione degli analisti a causa del massiccio uso da parte del Venezuela delle criptovalute: un tasso di utilizzo paragonabile a quello di Europa e Stati Uniti.

Non è stato dimostrato che l’interruzione di corrente abbia contribuito alla caduta dei numeri delle transazioni BTC, ma molti credono che l’unico motivo plausibile sia questo.

L’interruzione dell’energia elettrica è stata considerata un fallimento del governo di Maduro secondo metà della popolazione, mentre altri credono che sia uno stratagemma del legame degli Stati Uniti con Guaido per mettere in discussione la reputazione del governo esistente.

Investire in Bitcoin [BTC] senza commissioni

BTC è un investimento eccellente per i trader, i quali investendo al rialzo o al ribassoguadagnano sia dai movimenti rialzisti che ribassisti di questo asset.

Con soluzioni d’investimento eToro (clicca qua per visitare la pagina ufficiale) guadagnare concretamente con le criptovalute più importanti come il Bitcoin, è diventato semplice ed alla portata di tutti.

Con eToro è possibile investire gratuitamente senza commissioni, sia con un conto di trading demo che con uno reale.

Se credi che il prezzo di una criptovaluta, come in questo caso il Bitcoin, possa muoversi verso l’alto, sarà sufficiente aprire una posizione di acquisto (COMPRA). Se invece credi che il prezzo possa muoversi al ribasso, sarà necessario aprire una posizione di vendita (VENDI).

Con i Contratti per Differenza si ottiene un rendimento in base alla grandezza della posizione aperta ed all’ampiezza del movimento effettuato dal mercato, dal momento dell’apertura della posizione fino alla chiusura.

Con eToro non solo è possibile speculare sull’andamento delle criptovalute. È anche possibile conservarle nel portafoglio eToro Blockchain Wallet. Clicca qua per saperne di più sul portafoglio eToro.

eToro Wallet

eToro Wallet

eToro è un broker sicuro, con regolamentazione CySEC e registrazione CONSOB, la piattaforma di trading eToro al momento è una delle più affidabili in assoluto per fare trading con BTC e le altre criptovalute. Per aprire il tuo conto gratuito con eToro, clicca qua.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento