News

Criptovalute: la CONSOB chiude tre società crypto

All’interno delle nostre recensioni di broker di trading online, abbiamo spesso parlato della CONSOB: l’ente di regolamentazione che ha come compito quello di rendere il mercato italiano il più sicuro possibile. Questo avviene attraverso l’approvazione oppure il ban delle società di investimento che erogano i loro servizi in italia.

La CONSOB si occupa anche delle criptovalute, in quanto sono state equiparate a strumenti di investimento a tutti gli effetti come lo possono essere le azioni oppure il Forex.

Broker Deposito Min Vantaggi Inizia
200 € Social trading OTTIENI CONTO DEMO
250 € Formazione gratis OTTIENI CONTO DEMO
100 € Spread bassi, demo gratis OTTIENI CONTO DEMO
100 € Trend dei Traders OTTIENI CONTO DEMO

Quello che è successo negli ultimi giorni è importante, in quanto sottolinea come il nostro ente di regolamentazione si trova al momento estremamente impegnato all’interno del settore crypto.

La CONSOB ha puntato il dito contro tre società, di cui la prima è Richmond Investing, la quale è stata accusata di aver violato il TUF in quanto non registrata come intermediario finanziario.

Ci sono inoltre ben due altre società sospese dalla CONSOB: Crypton Ltd e la Eagle Bit Trade. È stata inoltre sospesa anche l’attività individuale di Alessandro Brizzi di Cryptoforce Ltd, questa era una azienda che si occupava dello staking PoS con una criptovaluta chiamata Crypton.

Fidarsi solo di piattaforme regolamentate

Questa non è la prima volta che la CONSOB si muove per “fare pulizia” delle innumerevoli truffe presenti online. Il lavoro della CONSOB è infatti proprio quello di “eliminare” le piattaforme meno sicure e promuovere quelle affidabili e attive da tempo.

All’interno di tutte le piattaforme approvate e registrare CONSOB, non possiamo non fare il nome di eToro (leggi la recensione completa), che ad oggi è senza dubbio una delle più importanti piattaforme di trading crypto.

Tramite piattaforme di trading online regolamentate come eToro (clicca qui per visitare il sito) investire all’interno del Bitcoin e delle altre numerose crypto, comprando oppure vendendo, è semplice e sicuro.

Inoltre, è possibile guadagnare sia in fase di rialzo che in fase di ribasso. Questa è una funzionalità molto importante, sopratutto se consideriamo il periodo ribassista attuale. Non c’è bisogno di aspettare un uptrend!

Investi quanto ti pare!

Ciò è possibile per merito dei CFD (i celebri Contratti per Differenza, prodotti che seguono in tempo reale il prezzo di un mercato) questo significa che è possibile investire non solo in un mercato in fase di rialzo, ma all’interno di un mercato che scende.

eToro Compra e Vendi

eToro (clicca qui per visitare il sito) è una piattaforma autorizzata e regolamentata, che consente di investire in crypto senza rischio di truffe. Sono da evitare, invece, tutte i broker non autorizzati (e che quindi sottraggono soldi illegalmente).

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento