News

Le criptovalute hanno bisogno di investitori istituzionali per crescere.

Brian Armstrong, co-fondatore di Coinbase, ha affermato che il Bitcoin e le criptovalute hanno bisogno di investitori istituzionali per continuare a crescere. Si è discusso di questo tema durante la Blockchain Week di New York. Questo evento rappresenta uno degli appuntamenti più importanti al mondo per il settore delle criptovalute.

Durante il suo intervento, Armstrong ha ricordato come inizialmente la stessa Coinbase non era altro che una piattaforma di scambio di beni digitali. Tuttavia, si sono ben presto resi conto che a far crescere davvero il settore erano i soldi degli investitori istituzionali. Trattandosi di milioni di dollari, gli standard di sicurezza dovevano necessariamente essere ben più alti rispetto a quelli utilizzati per i clienti retail.

Per questo motivo, i vertici di Coinbase contattarono alcuni dei loro facoltosi clienti per chiedere informazioni e raccogliere dati. Volevano indagare su cosa servisse per fare un salto di qualità. Ciò che ne è scaturito è stata la necessità di dover affidarsi a società di custodia altamente qualificate. Per questa tipologia di investitori, la sicurezza del loro denaro è alla base di tutto.

L’importanza di piattaforme regolamentate.

La stessa Coinbase, in seguito a questa indagine di mercato, ha iniziato a costruire un’infrastruttura più affidabile al fine di attirare più denaro dagli istituzionali. Il risultato è stato decisamente positivo. Infatti gli stessi investitori sono diventati in seguito parte integrante del business dell’azienda.

Gli stati Uniti sono da sempre all’avanguardia per queste innovazioni tecnologiche e finanziarie. Tuttavia, anche in Italia è presente un player del mercato che si distingue per qualità ed efficienza. Stiamo parlando del Broker 24option, tra le piattaforme migliori per scambiare Bitcoin e criptovalute. Da quando il Bitcoin è considerato un vero a proprio Asset, sempre più investitori stanno puntando sulle criptovalute per trarre profitto da questo Boom verificatosi dall’inizio dell’anno. Per farlo, è opportuno rivolgersi solo a broker regolamentati.

Registrati su 24option e fai trading in totale sicurezza.

Criptovalute e investitori istituzionali: L’esempio di Coinbase.

Sempre durante la Blockchain Week, un giornalista del Wall Street Journal ha chiesto ad Armstrong quali sono le prospettive degli investitori istituzionali nell’industria delle criptovalute. In risposta, il CEO di Coinbase ha citato come esempio la sua società. Ha rivelato che Coinbase Custody è riuscita a ottenere 1 miliardo di asset in gestione a soli 12 mesi dal suo lancio. Ha inoltre dichiarato che, nello stesso arco di tempo, le istituzioni che utilizzano il servizio sono più di 70.

La strada è ormai tracciata, le criptovalute sono sempre più sicure da un punto di vista infrastrutturale. Inoltre, come anticipato dalla nostra redazione, anche il primo ETF sul Bitcoin verrà messo a mercato.

Ad oggi, non vale la pena assumere rischi derivanti dall’operare con piattaforme oscure o non regolamentate. Il primo passo per un trading profittevole è rappresentato proprio dall’operare con broker seri e professionali come 24option. Licenza Consob, spread bassi ed assistenza telefonica da parte di esperti del settore.

Il futuro delle criptovalute, comincia anche da qui!

Iscriviti su 24option e fai trading sul Bitcoin.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento