News

Cosmos Atom al Rialzo? Quanto Pesa la Presentazione di Emeris?

Nel corso dei nostri tanti approfondimenti, abbiamo più volte avuto modo di esaminare nel dettaglio Cosmos ATOM, ossia uno degli ecosistemi crittografici più discussi sul mercato, anche se molte volte messo in secondo piano rispetto ad eventi rilevati sul Bitcoin o su altre criptovalute ad elevata capitalizzazione. Dal suo canto, tuttavia, può parlarsi di Cosmos Atom al rialzo?

Così come ogni altra criptovaluta, anche Cosmos Atom ha continuato nel corso degli ultimi mesi a mostrare i suoi andamenti al rialzo ed al ribasso. Tutto ciò in un contesto, ossia quello complessivo delle criptovalute, che ha visto la presenza di molte notizie legate al comparto crypto.

È ad esempio stato possibile ricordare il ribasso mostrato dal Bitcoin, reduce successivamente da una ripresa rispetto alle quote inferiori ai 30.000 dollari ottenute poche settimane scorse. Nel corso della nostra mini guida focalizzeremo l’attenzione su Cosmos Atom, prendendo in considerazione gli ultimi aggiornamenti proposti sull’ecosistema ed i principali traguardi raggiunti.

Prima di cominciare, ricordiamo come lo stesso comparto crypto esposto in precedenza, attinente le principali criptovalute mondiali, risulti negoziabile su broker regolamentati e professionali, come ad esempio eToro. Vanta anni di esperienza nel settore e numerose funzionalità uniche nel loro genere.

Cosmos Atom al rialzo? Ecco la nuova piattaforma in beta

Prima di entrare nel dettaglio sul nuovo progetto legato a Cosmos Atom, ossia Emeris, è bene ricordare come lo stesso ecosistema stia cercando ormai da tempo di avvicinarsi in modo diretto al mondo della finanza decentralizzata.

Settore che, fino a pochi mesi fa, vedeva la presenza indiscussa di un unico ecosistema chiave, ossia Ethereum, considerato strumento fondamentale per la progettazione, strutturazione e lancio di quasi tutti i progetti DeFi e sulla finanza moderna.

Monopolio, questo, che ha lentamente iniziato a vedere la presenza di nuovi ecosistemi competitors, considerati rilevanti non soltanto per la facilità e per gli strumenti di progettazione messi a disposizione, ma anche per i costi relativamente contenuti e per la velocità nelle esecuzioni.

A tal proposito, basandosi su un ecosistema solido e conosciuto ormai da mesi, nel mese di agosto è stato presentato Emeris. Si tratta di una vera e propria piattaforma, incentrata in modo diretto ed a tutto tondo sul mondo della finanza decentralizzata e delle cosiddette applicazioni decentralizzate.

Comparti che, assieme a quello dei Non Fungible Token, stanno vivendo momenti alquanto singolari, ma soprattutto molto diversi rispetto al passato. Lo stesso protocollo risulterebbe ancora in versione beta e con all’attivo solamente pochissimi giorni.

Spetterà anche alla community, ossia ai diretti interessati, approvare o meno il progetto, basandosi sulle funzionalità e sulle possibilità concrete offerte dallo stesso.

Ricordiamo, a tal riguardo, come all’interno di qualsiasi analisi su criptovalute ed ecosistemi, esperti ed analisti vadano a considerare all’interno delle proprie analisi fondamentali anche nuove funzionalità, implementazioni ed upgrade, a loro volta atti a potenziare e rendere ancora più concreto uno specifico ecosistema.

Conclusioni

Che si tratti di Cosmos Atom al rialzo o meno, come ricordato nel corso dell’introduzione, il comparto delle criptovalute risulta ad oggi negoziabile attraverso specifici intermediari ed operatorie professionali.

È bene tenere a mente, come oltre alla presenza degli acquisti diretti, ossia incentrati sul possesso fisico delle criptovalute, risulti possibile constatare la presenza di una seconda metodologia, basata sul trading di CFD. Trattasi di particolari strumenti derivati, basati solamente su fedeli repliche dell’andamento del sottostante.

In questo modo, diversamente dagli scambi effettuati tramite exchange, i broker di CFD permettono di:

  • Aprire due tipologie di posizioni, ossia una al rialzo (in ipotesi di aumento dei valori) ed una al ribasso (in ipotesi di diminuzione dei valori, tramite vendita allo scoperto);
  • Non necessitare di alcun portafoglio di archiviazione, ossia di nessun Wallet per custodire assets crittografici;
  • Operare senza commissioni sulla gestione. I migliori broker CFD non applicano alcun costo fisso, ricordando solo bassi spread.

Uno dei broker più conosciuti nel settore, con milioni di utenti attivi sulla piattaforma, è eToro. Rappresenta in primo luogo un intermediario regolamentato, legato a numerose funzionalità di ultima generazione. Una delle più conosciute è il Copy Trading, ossia un sistema per copiare reali esperti in modo rapido e senza costi aggiuntivi.

A seguire alcuni punti sul suo funzionamento:

  1. Accesso all’interno della pagina eToro ufficiale;
  2. Ricerca dei Popular Investor più affini alle proprie esigenze e necessità;
  3. Associazione dei Top Trader al proprio portafoglio, con la possibilità di ottenere le stesse transazioni in tempo reale ed in modo speculare;
  4. La funzione può essere provata anche tramite account demo, ossia un simulatore gratuito, basato su capitali fittizi.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento