News

Coronavirus contagia anche il Bitcoin: crollo verticale

Le ambizioni del Bitcoin si sono momentaneamente arenate contro lo scoglio Coronavirus. Mentre numerosi analisti confidavano nella piena maturità della criptovaluta regina, la realtà ha fatto tornare tutti con i piedi per terra.

Flash-crash di oltre il 30% e quotazione che ha rotto (al ribasso) quota $5.000. Il primo test di maturità per il Bitcoin non è andato bene, tuttavia le attenuanti ci sono.

Noi di Criptovalute24 lo ripetiamo ormai da giorni: non guardiamo con paura ai mercati quando si verificano crolli così verticali, anzi. Lo strumento dei CFD, gratuito e certificato Consob, permette di investire (guadagnando!) anche al ribasso attraverso la vendita allo scoperto di contratti derivati.

Migliori Piattaforme per operare con i CFD

Dove iscriversi per negoziare sui mercati crypto con i contratti CFD? Ecco le migliori soluzioni:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Coronavirus e Bitcoin: Analisi di un crollo

    Il Day After vede gli estimatori del BTC leccarsi le ferite, con la caduta libera del Bitcoin passato da quasi $8.000 fino a toccare i $4.200 nella notte di Giovedì.

    La causa, ovviamente, è sempre da ricondurre al Coronavirus. Il panico scatenato sui mercati è stato tanto, la Presidente BCE Christine Lagarde di certo non ha aiutato con la sua frase sibillina in merito gli aiuti agli Stati in difficoltà. A tutto ciò si aggiungo le misure di Stato quali Spagna e Stati Uniti sempre più orientate verso una doverosa chiusura dei confini nazionali per evitare la diffusione del contagio.

    Insomma, siamo in presenza del classico “cigno nero” dei mercati descritto dal noto economista Nassim Taleb, un evento in grado di spostare gli equilibri standard.

    In uno scenario simile, le Borse sono colate a picco, il prezzo del petrolio idem ed in generale è faticoso trovare un Asset in grado di reggere l’urto. Per qualche giorno ci ha provato il Bitcoin, anche con discreto successo. In seguito, con i mercati ancora di più nella tempesta, BTC ha ceduto il passo ed è andato in crash come tutti gli altri Asset.

    Sono in molti a parlare di prova di maturità non superata, tuttavia non ci sentiamo di gettare la croce addosso al Bitcoin. Tanti Asset, ben più solidi e con molti più anni di presenza sul mercato, non hanno retto alla pressione ribassista. Puntare il dito contro il Bitcoin sarebbe ingeneroso.

    Bitcoin BTC: Adesso che si fa?

    Come sempre succede in seguito a certi eventi di tale impatto, gli esperti si dividono in due categorie. Coloro che ipotizzano un pronto recupero della criptovaluta, con target $5.000 da raggiungere nell’immediato. Altri, più scettici, che tengono d’occhio il valore di $1.000 dove BTC potrebbe scendere.

    Insomma, anche il grafico certifica che le ultime 24 pre per BTC non sono state facili, anzi.

    In questi casi, noi di Criptovalute24 ci rivolgiamo al Team di esperti presenti nel Desk di eToro per avere un quadro lucido della situazione. A loro avviso, la volatilità è ancora troppo alta per effettuare previsioni. Soprattutto, gli eventi macroeconomici sono tale da generare scossoni quasi ogni giorno (come nel caso della Lagarde).

    Tuttavia, a seguito di un crollo così vistoso, il rimbalzo è la strada più probabile. Già in queste ore il BTC sta timidamente recuperando terreno. Insomma, stiamo pur sempre parlando delle prima criptovaluta al mondo, capitalizzata per ben $96.093.694.456 mld Dollari. Non basta una tempesta per spazzarla via, anzi.

    In definitiva, il Sentiment generale è quello di puntare sul rimbalzo piuttosto che su una nuova caduta. Il Target Price di $5.000 è un ottimo punto per consolidare la posizione e prendere slancio per eventuali salite.

    Conto Demo gratuito

    Coloro che vogliono mettersi alla prova con i mercati, soprattutto in queste giornate cosi turbolente, possono farlo attraverso un conto demo totalmente gratuito. Si opera con denaro virtuale (fino a $50.000)  e non ci sono vincoli di nessun tipo.

    Tutto che occorre fare è registrarsi con una mail e fornire un documento valido, in linea con le Direttive Midif. Nel giro di pochi minuti, sarà possibile accedere ad una piattaforma Demo e negoziare il BTC e le principali criptovalute con soldi virtuali.

    Per iniziare, ecco basta cliccare qui sotto:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Massimiliano Rossi

    Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

    Lascia un Commento