Guide

Comprare Shiba Token [Guida in pochi passi 2021]

Uno degli strumenti crittografici ad aver fatto più discutere nel corso degli ultimi tempi, è stato Shiba Token. Di cosa si tratta? Rappresenta un ecosistema legato a scopi pratici? E’ possibile ad oggi comprare Shiba Token?

Sono solo alcune delle tante domande che affronteremo nel corso di questa guida completa, scritta con parole semplici ed adatta a qualsiasi tipologia di lettore. Entrando nel dettaglio, Shiba Inu Token rappresenta un ecosistema di nuova generazione, per molti considerato molto simile al Dogecoin.

Del DOGE, ne ricorda infatti la raffigurazione stilizzata dello Shiba Inu, ossia la razza canina a forma di meme che ha contribuito nel corso degli anni a rendere il Dogecoin così conosciuto. Al di là degli aspetti similari sull’immagine raffigurativa, nel corso dei paragrafi successivi, sarà importante soffermare l’attenzione su alcuni concetti chiave:

  • Storia, obiettivi e modello di business di Shiba Token
  • Valenza dello strumento Shiba Token come reale assets scambiabile all’interno dei mercati
  • Principali metodologie ad oggi disponibili per poter comprare criptovalute

Riallacciandoci all’ultimo punto, vedremo come ad oggi il settore del trading online su criptovalute veda la presenza di molte piattaforme professionali, come ad esempio eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Shiba Token Cos’è

    Diversamente da molti altri progetti in campo crittografico, o ecosistemi legati a tecnologie blockchain nate ormai da molto tempo, Shiba Token rappresenta uno strumento relativamente nuovo, sviluppatosi nel corso degli ultimi tempi.

    Per cercare maggiori informazioni, è possibile accedere all’interno della sua pagina ufficiale, dove vengono esposte in modo chiaro e dettagliato numerose informazioni. Ecco cos’è possibile scoprire.

    Il punto di partenza, durante qualsiasi esposizione per comprendere le funzionalità e le specifiche di un nuovo progetto, riguarda gli scopi e le idee alla base della squadra di sviluppo. A tal riguardo, l’ecosistema si presenta come il “Dogecoin Killer”, una provocazione sicuramente singolare, ma sicuramente di impatto.

    Approfondendo in merito al progetto, si intuisce come la costruzione del sito punti molto a frasi scherzose ed elementari, in linea con la raffigurazione dello Shiba Inu ed alla valenza da criptovaluta meme. D’altro canto, quella che potrebbe considerarsi la sorella maggiore, ossia Dogecoin, ha basato molto del suo marketing proprio sulla presenza dei meme e di comunicazioni singolari.

    Fra tante indicazioni, è altresì possibile leggere come il tutto si basi sul tentativo di costruire una community “spontanea e decentralizzata”, ossia senza una società proprietaria di base, autogestita internamente grazie alla presenza della stessa community.

    Come funziona Shiba Token

    Comprese le informazioni di base, espresse direttamente dalla pagina ufficiale, è ora possibile scendere maggiormente in profondità, passando ad aspetti prettamente operativi. Se da una parte lo strumento, ossia il token SHIB, può considerarsi un assets crittografico a tutti gli effetti, dall’altra sono proprio le funzionalità legate al progetto a rappresentare una novità.

    Nonostante lo Shiba Token possa sembrare l’ennesima criptovaluta meme fine a se stessa, mostra al suo interno un legame con determinate funzionalità e servizi specifici. Molti degli stessi, tuttavia, sarebbero ancora in fase di costruzione, di verifica o di “test conclusivi”. Approfondiamoli a seguire:

    • ShibaSwap: viene presentato come un DEX innovativo, ossia uno scambiatore online per criptovalute, completamente decentralizzato e gestito internamente grazie alla presenza della rete. Anche in questo caso, il tutto sarebbe in fase di aggiornamento conclusivo.
    • LEASH: la pagina ufficiale lo espone come un asset in origine legato in modo diretto al valore del Dogecoin [DOGE], ma successivamente pensato con nuova valenza. Si ricorda anche il numero di LEASH ufficialmente in circolazione, ossia 100k.
    • BONE: assieme allo SHIB (ossia Shiba Token) ed al LEASH, rappresenterebbe il terzo token legato all’ecosistema ed al progetto, nonché al settore della finanza decentralizzata (DeFi). Lo stesso asset non sarebbe ancora stato ufficializzato.

    Lo Shiba Token, messo completamente sotto i riflettori nel corso degli ultimi mesi, ha auto la capacità di ottenere nuovi massimi annuali nel 2021, portando il suo livello di capitalizzazione complessivo a superare molti strumenti rilevanti. Tutto ciò, soprattutto sulla base del grande quantitativo di assets in circolazione (ossia l’offerta totalitaria).

    Come comprare Shiba Token

    Ma come fare per comprare Shiba Token? La valenza da progetto innovativo, legato in qualche modo anche alla viralità dello Shina Inu, ha permesso all’assets di essere riconosciuto ed integrato all’interno di molti exchange mondiali. Uno dei primi scambiatori centralizzati, è stato proprio Binance.

    A seguire, ulteriori piattaforme, sempre appartenenti alla categoria degli operatori centralizzati, hanno deciso di implementare lo Shiba Token. Comprare criptovalute in modo fisico, significa puntare sull’acquisto diretto dello strumento, con successivo utilizzo di appositi Wallet.

    La presenza dei Wallet, molto spesso presi di mira da organizzazioni criminali, associata a quella delle commissioni (ossia dei costi fissi associati ad ogni singola operazione di scambio), hanno portato in molti a chiedersi se ad oggi esistano altri strumenti per poter puntare sui propri assets crittografici di interesse.

    Risposta a questa domanda è data dalla presenza dei migliori broker di CFD, come ad esempio eToro e Capital.com. Permettono di negoziare con le principali criptovalute mondiali, senza tuttavia detenere alcun asset sottostante. In più, per la stessa natura, permettono di agire non solo al rialzo, ma anche al ribasso.

    Dove comprare Shiba Token

    Compresi i principali sistemi per poter comprare ad oggi Shiba Token, nonché la presenza di nuovi strumenti per poter negoziare con criptovalute, il secondo aspetto rilevante da poter analizzare attiene la scelta del giusto intermediario.

    Anche in questo caso, utilizzare i migliori broker CFD per criptovalute, significa beneficiare dell’assenza di commissioni fisse, ricordando solamente la presenza di bassissimi spread (ossia lo scarto fra il valore di acquisto e quello di vendita, esposto in Pips).

    Un ulteriore aspetto fondamentale, attiene poi la presenza delle regolamentazioni. In altri termini, ogni piattaforma di scambio, anche nel settore del trading online su criptovalute, deve possedere autorizzazioni e documenti ufficiali, che attestino la regolarità approvata da uno dei tanti enti preposti al controllo ed alla vigilanza. Ecco a seguire i più importanti:

    • Consob
    • CySEC
    • FCA

    eToro

    Uno dei broker più completi, presenti ad oggi nel settore del trading online per criptovalute, è eToro (qui per la pagina ufficiale). Si tratta di un operatore pienamente regolamentato, con una piattaforma di ultima generazione, basata su funzionalità semplificate. La gestione del proprio account viene messa a disposizione sia tramite modalità web desktop sia tramite una comoda applicazione.

    All’interno della lista degli strumenti finanziari, è possibile individuare numerosi assets crittografici, come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Ripple e molto altro. La presenza degli strumenti derivati, ossia CFD, permette di poter aprire posizioni sia al rialzo che al ribasso, sfruttando la cosiddetta vendita allo scoperto.

    Scopri qui eToro

    E’ inoltre possibile ricordare un meccanismo innovativo, assimilabile ad un vero e proprio sistema di trading automatico, che prende il nome di Copy Trading. Sfrutta semplicemente la valenza del broker da vero e proprio social network, ossia associato ad una community dinamica ed interattiva.

    Ogni utente, scegliendo i propri traders professionisti, può semplicemente associarli al proprio account, in modo da ottenere le medesime transazioni e strategie. Non viene richiesto alcun costo aggiuntivo ed il tutto viene portato avanti in modo automatico. Disponibile anche la modalità demo, senza limiti di tempo.

    Clicca qui per eToro e la sua Demo

    Capital.com

    Capital.com (qui per la pagina ufficiale) può ad oggi considerarsi un ulteriore punto di riferimento all’interno di questo settore. Ha nel corso degli ultimi anni migliorato le proprie funzionalità, riuscendo ad acquisire maggiore quota di mercato e migliaia di utenti registrati.

    Gli stessi utenti hanno a disposizione una piattaforma di nuova generazione, con al suo interno centinaia di strumenti finanziari disponibili. Capital.com, infatti, rappresenta uno degli intermediari con il maggior numero di criptovalute presenti. Le stesse, possono ovviamente essere negoziate solamente tramite CFD (ossia contratti per differenza).

    Scopri qui Capital.com

    Quali altre caratteristiche poter ricordare sul broker? Ecco a seguire alcune delle più interessanti:

    • Assistenza professionale;
    • Corsi ed informazioni su migliaia di assets;
    • Calendari economici costantemente aggiornati;
    • Grafici in tempo reale;
    • Modalità demo;
    • Possibilità di poter gestire il proprio account tramite smartphone.

    Clicca qui per Capital.com

    Shiba Token Valore ed andamento

    Una delle principali peculiarità dello Shiba Token, riguarda la fornitura totalitaria dell’offerta sul mercato. In altri termini il numero di strumenti emessi dallo stesso progetto al momento del suo lancio. Scorrendo fra le righe informative, si contano infatti miliardi di token, emessi nella fase iniziale.

    Di questi, una parte, ossia il 50 %, sarebbe stato spedito direttamente ad Uniswap, che come sappiamo rappresenta uno dei principali DEX attivi attualmente sul mercato (oltre che un ecosistema associato al suo token di riferimento) ed il restate 50 % sarebbe stato “bruciato a Vitalik Buterin”.

    Contrariamente da altri ecosistemi, con percentuali di token emessi detenuti dalla stessa organizzazione o da ulteriori investitori, in questo caso la suddivisione espressa permetterebbe una gestione interamente dettata dal mercato.

    Al di là del frazionamento sull’emissione, risulta possibile esporre i principali traguardi raggiunti nel corso degli ultimi tempi, secondo quanto esposto all’interno di CoinMarketCap.

    • Valori iniziali: i prezzi iniziali, associati al valore dello Shiba Inu Token, hanno mostrato quote relativamente inferiori rispetto ai massimi raggiunti nel corso delle prime giornate di maggio. A metà aprile, la quotazione dell’asset valeva infatti 1.744 e-7 dollari.
    • Nuovi massimi annuali: con l’arrivo delle prime giornate di maggio, nuovi interessi, in concomitanza con l’inserimento dello strumento all’interno dell’exchange Binance, avevano permesso il raggiungimento dei 0,000033 dollari per unità.
    • Correzioni successive: raggiunta la soglia dei 0,000033 dollari, il valore di Shiba Token aveva successivamente subito correzioni e variazioni.

    Comprare Shiba Token conviene?

    Traders ed appassionati sono alla costante ricerca di maggiori informazioni per cercare di analizzare possibili scenari legati al nuovo ecosistema ed allo strumento. Essendo considerato ancora un progetto sul nascere, un ruolo fondamentale nei riguardi dei propri sviluppi atterrà l’interesse stesso da parte degli utilizzatori dei servizi.

    Come esposto in precedenza, Shiba Token viene infatti associato a numerose funzionalità sul nascere, le quali potrebbero portare valore aggiunto nel mondo della finanza decentralizzata (DeFi) e molto altro. Il lancio di nuovi DEX, come dovrebbe essere ShibaSwap una volta a pieno regime, sta completamente rivoluzionando il mondo degli scambi online.

    Gli stessi, risultando ad oggi dominati da operatori centralizzati, hanno iniziato a vedere progetti paralleli senza organizzazioni centrali al comando, come ad esempio lo stesso Uniswap. In tutto ciò, qualora anche il DEX ShibaSwap diventasse rilevante, diventerebbe uno dei nuovi operatori a rendere possibili scambi in modo alternativo.

    Ulteriori due aspetti da poter tenere a mente, vedono da una parte lo sviluppo complessivo dello stesso settore crittografico e dall’altro l’inserimento e la considerazione dell’assets all’interno di nuovi scambiatori. Notizie recenti, hanno infatti mostrato come molti exchange famosi, uno fra tutti Binance, abbia aggiunto lo Shiba Token all’interno dei propri servizi.

    Quanto al mercato crittografico, nel corso degli ultimi tempi si è assistito ad uno specifico interesse anche nei riguardi delle cosiddette criptovalute meme. Molti altri token, hanno ad esempio iniziato ad associarsi a determinati cibi, portando innovazione, singolarità e nuove attenzioni da parte degli utenti di rete.

    Comprare Shiba Token

    Conclusioni

    Giunti alla conclusione del nostro approfondimento, abbiamo potuto scoprire uno dei progetti più singolari degli ultimi tempi nel settore crittografico. Per alcuni punti di vista si è avvicinato molto alle idee originarie di Dogecoin, nato anche per scherzo con l’associazione del meme Shiba Inu.

    Entrando nel dettaglio, tuttavia, da quanto emerso all’interno della sua pagina ufficiale, l’ecosistema riguarderebbe molto di più che il solo token SHIB. In progetto, diverse funzionalità e servizi, come ad esempio l’exchange decentralizzato, o lo strumento tokenizzato BONE da accostare allo SHIB ed al LEASH.

    Al di là degli aspetti prettamente funzionali e legati ai servizi, lo SHIB ha dimostrato di essere un asset vero e proprio, con andamento e quotazione. Risulta quindi scambiabile all’interno delle migliori piattaforme online. Comprare Shiba Token è tuttavia ad oggi possibile solamente all’interno di determinati scambiatori.

    Abbiamo per completezza ricordato come ad oggi, oltre al sistema di acquisto tradizionale, ossia tramite exchange, sia presente anche il trading di criptovalute, permesso grazie a regolamentati ed autorizzati broker online, come ad esempio eToro e Capital.com.

    Permettono di negoziare sulle principali criptovalute (ETH, BTC, LTC, XRP ed altro ancora), potendo iniziare anche da un pratico conto simulato, a costo zero.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su Shiba Token

    Cos’è Shiba Token?

    Shiba Token rappresenta uno strumento nato nel corso degli ultimi tempi, legato ad un ecosistema che punta a proporre funzionalità nel mondo della DeFi, proponendo anche un nuovo DEX chiamato ShibaSwap.

    Come comprare Shiba Inu Token?

    All’interno della nostra guida abbiamo ricordato come Shiba Token risulti presente all’interno di molti scambiatori mondiali. Al di là dei sistemi tradizionali di acquisto tramite exchange, abbiamo inoltre ricordato la presenza dei migliori broker di CFD per negoziare tramite strumenti derivati con le principali criptovalute mondiali.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento