Guide

Comprare Cardano (ADA), le regole per non sbagliare

Perché comprare Cardano? Il progetto Cardano è uno dei migliori nell’ambito delle criptovalute, con prospettive di crescita eccezionali. Per questo motivo molti investitori stanno puntando la loro attenzione sul coin ADA (così è chiamata la criptovaluta utilizzata nel progetto, anche se effettivamente molti si riferiscono anche alla criptovaluta come Cardano).

Quali sono i punti di forza principali del progetto Cardano? Per prima cosa, il progetto Cardano è il primo progetto in ambito criptovalute che è stato sviluppato con tecniche tipiche della ricerca scientifica accademica.

In particolare, il white paper di Cardano e tutta la documentazione tecnica e di progetto è stata controllata accuratamente utilizzando la tecnica del peer review, tipica della ricerca accademica. In questo modo l’assoluta sicurezza della blockchain di Cardano è stata certificata in modo scientifico.

Le prospettiva di crescita di Cardano sono buone anche perché il progetto prevede lo sviluppo di una piattaforma per la gestione di smart contract. Questa piattaforma non è ancora stata implementata ma se le promesse saranno mantenute sarà migliore rispetto a quella che offre oggi Ethereum.

In pratica, se il progetto ha successo, Cardano potrà sostituire Ethereum come piattaforma per gestione di smart contract crittografici. Ecco spiegato perchè molti investitori stiano comprando Cardano: prevedono che il suo valore sia destinato a salire, anche di molto.

Attenzione però: non è detto che le previsioni sulla crescita di Cardano si riveleranno esatte. E’ possibile che il progetto (che ricordiamo, ancora non è stato implementato) si blocchi per qualche motivo. In questo caso il valore di ADA è destinato a scendere in maniera piuttosto forte.

Inoltre, non dobbiamo mai dimenticare che le criptovalute sono sempre soggetto a fortissime oscillazioni, spesso anche irrazionali.

Come comprare Cardano

Comprare Cardano e aspettare semplicemente che il suo valore salga non è certo la maniera più intelligente di investire su questa criptovaluta. Come dovrebbe operare chi vuole investire con successo su Cardano, minimizzando i rischi?

Come abbiamo visto il valore di Cardano potrebbe salire ma anche scendere: per questo motivo chi decide di investire sul Cardano deve essere pronto a cogliere i profitti sia quando il valore sta salendo sia quando sta scendendo.

Comprare Cardano su un exchange non è una buona scelta perché consente di ottenere profitti solo nel caso in cui il valore sale, mentre si perderebbero soldi se il valore dovesse scendere.

Uno dei migliori modi per comprare Cardano è costituito dai Contratti per Differenza, abbreviati con CFD, un particolare tipo di contratto finanziario che consente di investire su qualunque tipo di asset come azioni, materie prime, valute tradizionali e anche criptovalute.

Qual è il vantaggio di utilizzare i CFD per comprare Cardano? Il CFD è un contratto finanziario che assume sempre lo stesso valore del suo sottostante. Quindi il CFD su Cardano ha sempre lo stesso valore di Cardano. Quando il prezzo di Cardano aumenta, anche il valore del CFD aumenta e quando scende anche il valore del CFD scende.

I vantaggi dei CFD sono molteplici
: in primo luogo, è possibile sia comprare il CFD per ottenere un profitto nel caso in cui il valore di Cardano salga, sia venderlo allo scoperto per ottenere un profitto nel caso in cui il suo valore scenda.

La vendita allo scoperto è uno dei vantaggi fondamentali dei CFD: grazie a questo meccanismo è possibile generare profitti anche in caso di mercato negativo. Si tratta di un’operazione speculativa, non è necessario aver effettuato l’acquisto prima di effettuare la vendita.

Un altro dei vantaggi fondamentali dei CFD è rappresentato dalla possibilità di operare con la leva finanziaria. In questo modo è possibile moltiplicare i profitti a parità di capitale iniziale investito.

Un aspetto da non sottovalutare se si vogliono comprare criptovalute come Cardano è la sicurezza: molti exchange sono poco sicuri e poco onesti e quindi spesso gli investitori devono subire truffe e raggiri di ogni tipo.

Chi compra Cardano con i CFD, invece, può operare con la massima garanzia possibile visto che i CFD sono uno strumento finanziario regolamentato. In pratica le piattaforme per comprare e vendere CFD devono richiedere un’autorizzazione preventiva per operare e sono tenute a rispettare le severissime normative europee per la protezione degli investimenti. Le autorità di controllo europee (CONSOB per l’Italia) vigilano sull’effettivo rispetto di queste normative.

In pratica, comprare Cardano con una piattaforma CFD autorizzata e regolamentata significa mettersi al riparo al 100% dalle truffe.

Migliore piattaforma per comprare Cardano

Ma qual è la migliore piattaforma CFD per comprare Cardano? Cardano è una criptovaluta emergente e non molte piattaforme CFD hanno messo a disposizione la possibilità di acquistare Cardano. Mentre le criptovalute principali come Bitcoin, Ripple o Ethereum sono disponibili praticamente su tutte le piattaforme, è possibile negoziare Cardano solo sulla piattaforma eToro.

In ogni caso questo non è un problema: effettivamente eToro è una delle migliori piattaforme per investire con i CFD. Oltre a essere sicura e affidabile, è anche molto facile da usare, persino per i principianti o per chi non ha mai avuto nulla a che fare con le criptovalute. Possiamo dire che l’interfaccia di eToro è veramente molto intuitiva.

eToro è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione. Uno degli aspetti più interessanti di eToro è la possibilità di copiare, in modo automatico, tutte le operazioni migliori.

Molti investitori alle prime armi utilizzano eToro proprio per questo: usano il motore di ricerca interno per scoprire quali sono gli investitori professionali che hanno guadagnato di più e poi li selezionano, con un semplice click.

Dopo aver selezionato un investitore da copiare
, tutte le sue operazioni sui mercati sono replicate anche nel conto di chi copia. Non bisogna pensare che questo sia un metodo per fare soldi facili: ci vuole sempre un minimo di intelligenza per scoprire i migliori investitori da copiare.

Consigliamo anche di non limitarsi a copiare un solo investitore, anche se è il migliore della piattaforma: è sempre meglio diverisificare per minimizzare ulteriormente qualunque tipo di rischio.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Per iniziare a comprare Cardano basta un deposito iniziale sul conto di appena 200 euro.

Non è obbligatorio effettuare il deposito, puoi anche decidere di operare in modalità demo, cioè con denaro virtuale. eToro ti offre infatti un conto demo illimitato e senza vincoli che può essere utilissimo per capire a fondo come funziona l’investimento in criptovalute.

Comprare Cardano con Paypal

Molti investitori vogliono comprare Cardano con Paypal. La ragione principale di questa scelta è la sicurezza. Lasciare il proprio numero di carta di credito su un exchange poco sicuro è una scelta suicida. In effetti Paypal aiuta a minimizzare i rischi di frode perché non rende pubblico il numero di carta di credito di un cliente. Tra l’altro Paypal offre anche sistemi per dirimere le controversie favorevoli all’acquirente e quindi le truffe diventano più difficili se il pagamento è stato effettuato con Paypal.

E non è un caso che gli exchange per comprare Cardano non accettano Paypal…chi vuole comprare Cardano utilizzando Paypal ha la possibilità di farlo con eToro.

La piattaforma eToro accetta molti metodi di pagamento per alimentare il conto, tra cui appunto Paypal. Gli altri sistemi disponibili per alimentare il conto eToro sono la carta di credito, il bonifico bancario, altri strumenti di pagamento elettronico meno noti rispetto a Paypal.

E’ opportuno sottolineare che utilizzare Paypal per alimentare il conto eToro non è dovuto a ragioni di sicurezza ma solo dalla maggiore comodità (per alcuni) di utilizzare Paypal rispetto alla carta di credito oppure al bonifico. eToro è infatti una piattaforma completamente sicura, di cui ci si può fidare ad occhi chiusi.

Comprare Cardano con euro

Un altro elemento che rende l’acquisto di Cardano con eToro è la possibilità di farlo direttamente in euro. Gli exchange, infatti, quando si tratta di comprare criptovalute minori accettano solo Bitcoin o Ethereum (al massimo).

Quindi per comprare Cardano sarebbe necessario cambiare euro per Bitcoin (pagando le relative commissioni) e poi comprare Cardano con Bitcoin (pagando ancora altre commissioni).

Con eToro, invece, è possibile comprare Cardano direttamente con euro e senza pagare un solo centesimo di commissioni.

Comprare Cardano conviene? Previsioni a lungo e breve termine

Comprare Cardano conviene veramente? Il prezzo del Coin ADA è veramente destinato a salire come hanno previsto molti analisti?

Le criptovalute sono l’asset finanziario più nuovo che esista e fare previsioni sul lungo periodo è veramente difficile. Sicuramente le premesse del progetto Cardano ci sono tutte e sono veramente ottime: è un progetto innovativo, sviluppato in maniera scientifica, la blockchain è sicura e può funzionare con un consumo energetico molto più basso rispetto a quello del Bitcoin.

I contratti intelligenti di Cardano possono dare scacco matto a Ethereum e sostituirlo completamente come piattaforma di gestione degli smart contract. In pratica Cardano potrebbe arrivare ad avere la stessa capitalizzazione di Ethereum.

Ma il dubbo è: i contratti intelligenti saranno veramente implementati? Non lo possiamo sapere in questo momento, il team di Cardano è serio ma gli imprevisti sono sempre all’ordine del giorno quando si parla di criptovalute.

La verità è che non possiamo fare previsioni sul lungo periodo e quindi non ha nemmeno senso comprare Cardano per poi custodirlo in attesa che il suo valore salga. E’ una strategia di investimento estremamente rischisa e che potrebbe portare a perdite elevate.

Chi ha deciso di comprare Cardano utilizzando i CFD non deve preoccuparsi di questo aspetto: con i CFD si può operare con un orizzonte temporale molto più piccolo. Fare previsioni a breve termine sul Cardano, utilizzando ad esempio l’analisi tecnica, è molto più semplice.

C’è anche da dire che chi utilizza eToro non deve nemmeno fare previsioni: può semplicemente selezionare i migliori investitori e copiarli in modo automatico utilizzando il servizio di social trading offerto dalla piattaforma.

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento