Guide

Comprare BCHSV [Guida completa in pochi passi 2021]

Fra le tante criptovalute di ultima generazione, sono in molte ad aver deciso di mantenere come denominazione “Bitcoin”, in riferimento ad uno stretto legame con il re degli strumenti crittografici. Uno dei più discussi, che molto spesso crea confusione all’interno di canali informativi e crittografici, è BCHSV. I numerosi accadimenti associati allo stesso strumento, hanno spinto molti a chiedersi come fare per comprare BCHSV.

Essendo da sempre aggiornati in materia, e rappresentando un concreto punto di riferimento per appassionati ed operatori di trading su criptovalute, abbiamo deciso di scoprire tutta la verità su questa valuta digitale, proponendo non solo informazioni di carattere operativo, ma anche attinenti al suo valore ed ai principali traguardi ottenuti dalla stessa.

Entrando maggiormente nel dettaglio, affronteremo diverse questioni:

  • Cos’è, com’è nata e come si è sviluppata BCHSV
  • Come funziona la valuta e quali obiettivi ha raggiunto nel tempo
  • Principali sistemi per poter comprare/scambiare su assets crittografici

Facendo riferimento all’ultimo punto esposto, visioneremo le principali metodologie ad oggi disponibili per poter comprare e vendere criptovalute. Una delle migliori piattaforme di trading per strumenti crittografici, da sempre presente e con milioni di utenti registrati, sarà eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    BCHSV Cos’è e come funziona

    Ma cos’è BCHSV? Partendo dalla sua denominazione, BCHSV può essere scomposto in diverse sigle. Da una parte troviamo BCH, indice di riferimento del rinomato Bitcoin Cash, con proprio valore e proprio andamento, e dall’altra SV, che sta ad indicare semplicemente “Satoshi Vision”, ossia la visione di Satoshi. A quest’ultimo, viene associata la creazione della criptovaluta per eccellenza, ossia il Bitcoin.

    Sono in molti, fra appassionati ed esperti in campo crittografico, ad associare gli ideali del Bitcoin Cash Satoshi Vision a quelle del Bitcoin primario, rendendo lo strumento conosciuto anche con l’appellativo di “Bitcoin originale”. Nonostante lo stesso appellativo, è importante tenere a mente come BCHSV sia nato solamente di recente, da uno dei tanti processi di Hard Fork annunciati nel corso degli ultimi anni.

    Procedendo per step, è possibile ricordare uno dei primi hard fork della storia, effettuato sul Bitcoin nel 2017, e protagonista della nascita del Bitcoin Cash. Un successivo processo di hard fork, in questo caso nel 2018, aveva portato allo sdoppiamento dello stesso Bitcoin Cash, portando alla creazione del Bitcoin SV.

    Uno dei tanti personaggi ad essere stato affiancato alla nascita ed alla creazione del Bitcoin SV è Craig Wright, conosciuto per aver ad oggi partecipato a numerosi progetti nel settore delle criptovalute e delle architetture su blockchain. Contrariamente dalla struttura del Bitcoin, nata essenzialmente con lo scopo di permettere un cambiamento all’interno del settore dei pagamenti e diventato successivamente un vero e proprio asset di scambio, Bitcoin SV mira a molto di più.

    Le idee alla base del suo progetto puntano a risolvere determinati aspetti e problematiche legate alle criptovalute di prima generazione. In modo particolare, gli upgrade rispetto ad i suoi genitori (BTC e BCH), riguarderebbero una maggiore scalabilità, una velocità nelle transazioni più elevata ed automaticamente un costo più ridotto sugli scambi.

    Come comprare BCHSV

    Come comprare BCHSV? Contrariamente dal passato, dove comprare criptovalute rappresentava un processo molto complesso, che richiedeva elevate competenze in materia di reti, di informatica e di transazioni digitali, ad oggi tutto è cambiato. In modo specifico, risulta possibile ricordare la presenza di due meccanismi distinti. Da una parte gli exchange online, ossia delle piattaforme complete per convertire valute reali con valute digitali e dall’altra la presenza dei broker CFD online.

    Comprare Bitcoin Cash Satoshi Vision [BCHSV] tramite exchange significa acquistare un determinato quantitativo delle stesse valute digitali, conservarle successivamente all’interno di un wallet integrato allo scambiatore, o in alternativa appartenente ad un servizio di terze parti. Lo stesso processo di acquisto, richiede tuttavia costi di commissione, che possono variare sulla base della criptovaluta scambiata o delle diverse politiche utilizzate dall’exchange.

    La possibilità di poter acquistare BCHSV attraverso exchange puri, non rappresenta l’unica alternativa ad oggi disponibile per poter puntare sulla propria criptovaluta di interesse. Un sistema innovativo, basato sulla presenza dei contratti per differenza, permette di poter negoziare su assets crittografici, senza la necessità di detenere alcun asset. Gli stessi contratti per differenza, che vengono messi a disposizione dai migliori broker online, permettono altresì di poter aprire due posizioni differenti:

    • Posizione di acquisto, in ottica di aumento del valore dell’asset (strategia al rialzo)
    • Posizione di vendita, in ottica di diminuzione del valore dell’asset (strategia al ribasso)

    Ulteriori vantaggi da tenere a mente, riguardano l’operatività e l’assenza di costi fissi di commissione. In merito al primo aspetto, le piattaforme attualmente presenti online, permettono a chiunque di accedere al comparto delle criptovalute, mettendo a disposizione opzioni e funzioni basilari per poter operare con le stesse.

    Dove comprare BCHSV

    Dove comprare BCHSV? La scelta in merito agli strumenti da utilizzare per poter comprare BCHSV rappresenta un punto importante, ma non di certo l’unico da tenere a mente prima di procedere con l’attuazione delle proprie strategie. In modo parallelo, risulta infatti fondamentale scegliere accuratamente il giusto intermediario, facendo affidamento solo ed esclusivamente su piattaforme professionali.

    Quali aspetti tenere a mente nella scelta al miglior broker? Eccoli a seguire:

    • Presenza delle licenze e regolamentazioni: rappresenta uno dei punti di partenza da dover necessariamente constatare prima di procedere alla registrazione. Piattaforme leader, come ad esempio eToro, espongono in modo chiaro e trasparente le proprie autorizzazioni, ufficializzate direttamente da enti certificati, come ad esempio Consob, FCA, CySEC e così via.
    • Database con numerosi strumenti crittografici: la presenza di più strumenti di negoziazione, permette all’utente di poter focalizzare l’attenzione su più assets, diversificando maggiormente il proprio portafoglio.
    • Strumenti di supporto: le migliori piattaforme danno libero accesso ad una serie di strumenti analitici, corsi di formazione a costo zero, conti demo senza limiti e molto altro.

    Una piattaforma storica, ad avere queste e molte altre caratteristiche, essendo allo stesso tempo un concreto punto di riferimento nel settore del trading online su criptovalute, è eToro (qui per la pagina ufficiale).

    eToro

    Entrando all’interno della pagina ufficiale di eToro, risulta possibile visionare nel dettaglio le diverse criptovalute messe a disposizione. Fra le stesse, non solo strumenti storici, come ad esempio Bitcoin ed Ethereum, ma anche valute digitali di nuova emissione, implementate dal broker nel corso degli anni.

    Una delle caratteristiche più importanti della piattaforma, attiene la semplicità operativa e la rapidità del software di gestione. Nel settore del trading online, riuscire ad aprire posizioni nel minor tempo possibile rappresenta un aspetto importante, fondamentale per poter approfittare di eventuali situazioni favorevoli sul mercato. La gestione di eToro, anche semplicemente tramite applicazione per dispositivi mobili, risulta snella, efficiente e soprattutto molto intuitiva.

    Scopri qui eToro

    Quali altre caratteristiche associare ad eToro? Ecco le più rilevanti:

    • Conto demo gratuito, senza vincoli di tempo e senza obblighi di deposito iniziali.
    • Assistenza professionale a tutte le ore.
    • Funzione di copia automatica, tramite il meccanismo Copy Trading.
    • Numerosi comparti di negoziazione.

    Clicca qui per scoprire eToro ed individuare le tue criptovalute di interesse

    Comprare BCHSV conviene?

    Diversamente da altri strumenti crittografici, nati in modo autonomo ed associati ad un ecosistema proprio, Bitcoin Cash Satoshi Vision può beneficiare di diversi elementi distintivi. Il primo attiene il suo stretto legame, seppur in modo indiretto, nei riguardi del Bitcoin, ossia strumento crittografico maggiormente capitalizzato al mondo.

    In questo senso, nonostante BCHSV derivi da un hard fork effettuato su un derivato dello stesso Bitcoin, ossia Bitcoin Cash, il legame fra i due strumenti viene ad oggi espresso sotto molti punti di vista. Non stupisce, come la stessa denominazione base, attenga proprio il termine “Bitcoin”. Un ulteriore elemento da tenere a mente, riguarda la mission vera e propria, alla base dell’intera nascita dell’ecosistema.

    Nel corso del tempo, le problematiche e crucialità associate alle valute digitali native, sono state lentamente abbattute da progetti innovativi, incentrati su avanzamento tecnologico e progresso sulle blockchain. La maggiore stabilità, ed allo stesso più rapidità e meno costi, rappresentano punti di forza rispetto alla concorrenza.

    Ulteriore elemento importante riguarda lo sviluppo del settore crittografico. Nel corso degli ultimi anni, contrariamente dal passato, dove le uniche criptovalute messe sotto i riflettori potevano contarsi sul palmo di una mano, ad oggi risulta possibile individuare nuovi token innovativi, che hanno lentamente saputo attirare l’attenzione da parte del mercato. Fra questi è possibile ricordare:

    BCHSV prezzo ed andamento

    Al pari dei suoi fratelli maggiori, ossia Bitcoin e Bitcoin Cash, ma anche di altri strumenti quali Ethereum [ETH], Litecoin [LTC], Ripple [XRP] e così via, anche BCHSV possiede un proprio valore ed una propria quotazione. Facendo riferimento ai dati esposti dal sito informativo ed autorevole CoinMarketCap, risulta possibile esporre i principali traguardi raggiunti dall’asset nel corso del tempo.

    Entrando maggiormente nel dettaglio, uno dei periodi più interessanti ha riguardato il 2020. Il valore BCHSV, infatti, partito da quote al di sotto gli 85 dollari nel dicembre nel 2019, ha finito per superare i 366 dollari per unità nel mese di febbraio del 2020. Dopo l’ottenimento dei nuovi punti di massimo, eventi successivi avevano spinto nuovamente la quotazione BCHSV verso il basso, ossia al di sotto i 114 dollari nel marzo del 2020.

    Successivi andamenti al rialzo ed al ribasso, avevano mostrato una volatilità singolare, senza mai superare il muro dei 245 dollari. Lo stesso valore, è stato invece superato durante le prime settimane del 2021, nel mese di gennaio. Ulteriori correzioni, avevano visto nuovamente il valore di BCHSV rompere i 218 dollari, per poi subire successive variazioni.

    Comprare BCHSV

    Conclusioni

    Giunti al termine della nostra guida su BCHSV, è ora possibile esporre i principali passaggi che hanno permesso di conoscere nel dettaglio questo singolare strumento crittografico. La parte introduttiva, volta ad esaminare la storia dell’ecosistema, ci ha permesso di scoprire il suo stretto legame nei riguardi del Bitcoin e del Bitcoin Cash.

    Nonostante gli sviluppi e la stessa strutturazione siano partiti da un processo di sdoppiamento, ad oggi Bitcoin Cash Satoshi Vision [BCHSV] rappresenta uno strumento con proprio valore e proprio andamento all’interno del mercato. Nel corso del nostro approfondimento, abbiamo potuto ricordare i principali punti di forza associati allo stesso, nonché i principali traguardi ottenuti sotto l’aspetto della quotazione.

    Oltre ciò, è stato possibile chiedersi come comprare BCHSV, mettendo a disposizione le differenti metodologie ad oggi disponibili sul mercato. In modo particolare, oltre alla presenza degli exchange puri, un ulteriore sistema alternativo, ha riguardato la presenza dei broker CFD.

    Questi ultimi permettono di negoziare sulle principali criptovalute mondiali, in modo autonomo, senza costi fissi di commissione e tramite piattaforme innovative. Una delle più complete, esposta con chiarezza nel corso della guida, è stata eToro, la quale permette di iniziare anche tramite conto di prova gratuito.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande frequenti su BCHSV

    Cosa rappresenta BCHSV?

    BCHSV rappresenta uno strumento crittografico, con proprio valore e proprio andamento. La sua nascita è stata possibile grazie ad un processo di hard fork effettuato su Bitcoin Cash, a sua volta nato da un hard fork sulla criptovaluta più capitalizzata al mondo, ossia il Bitcoin.

    Comprare BCHSV richiede grossi capitali?

    Diversamente dal passato, dove comprare criptovalute rappresentava un processo complesso ed ostico sotto molti punti di vista, che richiedeva anche il possesso dei giusti capitali, ad oggi risulta possibile acquistare strumenti crittografici tramite apposite piattaforme online, che permettono altresì di impostare il valore a propria discrezione.

    Come comprare BCHSV?

    Nel corso dl nostro approfondimento completo abbiamo esposto le principali metodologie ad oggi disponibili per poter negoziare, comprare e vendere strumenti crittografici. Uno dei sistemi più moderni attiene la presenza dei CFD, ossia contratti per differenza.

    Quali piattaforme permettono di comprare BCHSV?

    Le migliori piattaforme che permettono di comprare BCHSV, o di negoziare sui maggiori strumenti crittografici mondiali, sono quelle regolamentate e con numerosi assets a disposizione.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento