News

Coinbase lancia il nuovo servizio di custodia

Come parte dell’iniziativa di Coinbase per facilitare gli investimenti istituzionali nel mercato delle criptovalute, il servizio di Custodia del famoso exchange di criptoalute è ora attivo negli Stati Uniti e in Europa.

Coinbase Custody è un servizio che fornisce spazio di archiviazione sicuro per cripto-attività per istituzioni finanziarie e hedge fund in tutto il mondo. Il servizio ha ufficialmente accettato il suo primo deposito ed è ora disponibile per gli investitori negli Stati Uniti e in Europa.

Formalmente, Coinbase Custody è stata introdotta a maggio, quando l’exchange con sede a San Francisco ha annunciato una suite di strumenti volti a facilitare gli investitori istituzionali. L’enfasi è stata posta sulla sicurezza in quanto, presumibilmente, il nuovo sistema di conservazione a freddo ha subito una revisione del progetto di crittografia e test di penetrazione approfonditi.

Un post sul blog ufficiale descrive il servizio come una “combinazione del frigocongelatore collaudato di Coinbase per le risorse crittografiche, un broker-dealer di livello istituzionale e i suoi servizi di reportistica e un programma di copertura clienti completo”.

Coinbase Custody richiede un saldo minimo di $ 10 milioni. C’è una tassa di setup di $ 100.000, oltre a una commissione di 10 punti base addebitata mensilmente.

Coinbase ha recentemente acquisito un certo numero di società per diventare legittimamente il primo broker-criptovaluta autorizzato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti. Inoltre, l’exchange ha anche aperto un fondo indicizzato accettando investimenti compresi tra $ 250.000 e $ 20 milioni, delineando chiaramente l’intento di Coinbase di rendere più facile per gli investitori istituzionali entrare nel mercato della criptovaluta.

Quale sarà il prossimo passo?

Attualmente, Coinbase Custody è aperta solo agli investitori negli Stati Uniti e in Europa. Mentre le date esatte non sono state divulgate, l’annuncio ufficiale dice che dovrebbe estendere il servizio in Asia entro la fine del 2018.

Inoltre, la società è attualmente in attesa di notifiche normative in sospeso, dopo le quali verranno presumibilmente introdotte nuove funzionalità.

Coinbase Custody è anche impostato per aggiungere gradualmente supporto per nuove criptovalute. Allo stato attuale, supporta BTC, ETH, BCH e LTC.

Vale la pena notare che Coinbase è stato recentemente nell’occhio del ciclone, mentre le critiche dei clienti continuano a salire. Oltre 100 pagine di reclami sono state depositate presso la SEC, evidenziando i principali difetti dello scambio, soprattutto in relazione al fallimento del supporto clienti. Inoltre, la nuova piattaforma Coinbase Pro dell’azienda non sta funzionando bene come ci si aspettava.

In risposta alla raffica di pesanti critiche, Coinbase ha recentemente annunciato che aprirà un nuovo ufficio di assistenza clienti a Portland. Resta da vedere se la piattaforma sia legittimamente pronta a ospitare denaro istituzionale.

Migliori Broker per Criptovalute

# BROKER DETTAGLI
1 eToro* LICENZA: CYSEC CONTO DEMO GRATUITO DEPOSITO MIN: 200 $
Opinioni eToro 
2 Plus500* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 100 € Opinioni Plus500 
 3 24Option* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 200 €
Opinioni 24Option 
4 Markets* Licenza: CySEC, MiFID Conto demo gratuito Deposito min: 100$
Opinioni Markets 
*piattaforma provata e testata da Criptovalute24.com

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento