News

Chainlink: cosa succederà in questa prima settimana di aprile?

Mentre la volatilità del mercato è stata molto comune negli ultimi tempi, il prezzo di Chainlink è aumentato da $ 26 a quasi $ 30 nelle classifiche in pochi giorni di recente. 

In effetti, il mercato generale di LINK ha visto un’impennata dello slancio rialzista, con lo stesso meglio spiegato da un precedente articolo che osservava che il passaggio di LINK verso un nuovo ATH non è una questione di “se”, ma di “quando”. Ora, considerando i guadagni dei prezzi negli ultimi giorni, l’aumento in questione potrebbe verificarsi prima del previsto.

Tuttavia, mentre le prospettive rialziste per la moneta sembrano molto promettenti, la domanda più pertinente nelle menti della maggior parte dei trader è se il livello dei prezzi sia sostenibile o meno. Al momento della scrittura LINK veniva scambiato a $ 29,92 dopo aver visto una settimana molto fruttuosa con guadagni fino al 20% in sette giorni.

Qui diamo un’occhiata ad alcuni fondamentali può aiutare a comprendere ancora meglio il sentimento del mercato.

Prima di procedere con l’analisi della situazione, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Nuovi sviluppi Chainlink

I dati forniti da Santiment hanno evidenziato alcuni sviluppi interessanti nel mercato di Chainlink. Mentre LINK ha trascorso una notevole quantità di tempo a marzo tendendo al ribasso e quindi iniziando le corse di recupero, la suddetta narrativa è cambiata in modo significativo di recente.

Secondo Santiment, i conti medio-grandi in LINK hanno continuato ad accumularsi nell’ultimo mese e si può sostenere che questo ha a lungo termine avvantaggiato l’altcoin. L’aumento a $ 30 può essere visto in un tale contesto, con lo stesso che apre anche il potenziale per un’ulteriore scoperta dei prezzi all’inizio del mese di aprile.

Qui, vale anche la pena sottolineare il basso rapporto di offerta di scambio sottolineato nell’articolo precedente, insieme al conteggio degli indirizzi attivi di LINK e ai depositi attivi bassi. Con il progredire del mercato rialzista, ci si può anche aspettare che una sezione degli hodlers a lungo termine di LINK incassi e rinunci alle proprie posizioni mentre è in profitto.

Inoltre, i dati di Glassnode hanno evidenziato che il numero di prelievi di cambio è sceso a un minimo di 8 mesi di 29,387. Ciò illustra ancora una volta il fatto che al momento non molti stanno spostando le loro monete in celle frigorifere. Sebbene questo non sia del tutto un segno ribassista per la moneta, dimostra che molti investitori continuano a mantenere il loro LINK sugli scambi.

 

Considerazioni finali

Al momento, è difficile dire se Chainlink vedrà o meno un aumento nella scoperta dei prezzi dopo il suo ATH. Tuttavia, è abbastanza chiaro che poiché i trader hanno continuato ad accumulare LINK a marzo, nonostante la sua valutazione relativamente alta, non è probabile che vendano quando i margini sono scarsi. In altre parole, il sentimento di hodler rimarrà abbastanza intatto poiché Chainlink viene scambiato vicino a $ 30.

Ovviamente continueremo a tenere sott’occhio la situazione del prezzo di Chainlink, ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento