News

Cardano: cosa potrà fermare il trend ribassista?

È passato un po’ di tempo da quando il prezzo di Cardano è aumentato. Nel lontano settembre, ha raggiunto il picco di $ 3,101. Tuttavia, le cose sono andate solo in discesa per questo altcoin. Verso la metà di settembre, il prezzo di ADA è entrato in un triangolo simmetrico sui grafici, e a metà ottobre, ha rotto al di sotto della linea di supporto inferiore per continuare il suo esteso trend ribassista.

Dopo aver brevemente consolidato e poi registrato un paio di lunghe candele verdi, ADA ha nuovamente concesso la suddetta narrativa entrando in un canale discendente. Infatti, al momento della scrittura, è rimasto incapsulato all’interno della stessa struttura delle classifiche.

Prima di passare all’approfondimento della notizia, se vuoi investire in cripto, dovresti sapere che utilizzando una piattaforma certificata come eToro avrai tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios. Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$.

Il cambiamento è l’unica costante per Cardano

A settembre, quando Cardano è salito a $ 3, l’intero mercato si stava consolidando e stava vivendo il “blues”. Da allora, però, le dinamiche sono cambiate. ADA è ora diventato più suscettibile alle tendenze di mercato più ampie. In effetti, ora è tra le poche monete ad essere maggiormente influenzata dai movimenti dei prezzi di Bitcoin.

Detto questo, va notato che la correlazione di ADA con la moneta reale del mercato è passata da zero a quasi uno in meno di due mesi. Quindi ora, se il mercato più ampio guidato da Bitcoin continua a perdere valore, allora Cardano, con ogni probabilità, seguirà lo stesso percorso. Anche il sentimento di mercato associato a Cardano non era del tutto ottimista, al momento di questa analisi. Il saldo medio di HODLer, ad esempio, si è ridotto di oltre la metà da metà ottobre.

Ciò porta alla luce la presenza di pressioni di vendita macro. Anche per quanto riguarda il breve termine, lo stato non è diverso. Le statistiche del portafoglio ordini di ITB hanno sottolineato il fatto che nelle ultime 12 ore il numero di token venduti ha superato il numero acquistato di oltre 8 milioni. Quindi, finché la pressione sul lato delle vendite rimane sul mercato, sarebbe difficile per Cardano affrontare gli orsi.

Inoltre, anche l’appeal sociale della moneta sembra essere piuttosto debole al momento. I picchi di prezzo per questa alternativa, il più delle volte, hanno coinciso con un’elevata dominanza sociale. Il dominio sociale aumenta quando le persone dello spazio menzionano o parlano dell’altcoin online sui social media relativi alle criptovalute.

Cardano trend ribassista: considerazioni finali

Quindi, solo quando l’euforia della folla tornerà sul mercato con uno slancio da parte degli acquirenti, Cardano sarà in grado di iniziare a negare le perdite subite finora. Fino ad allora, le probabilità di recupero e rottura della criptovaluta al sesto posto al di sopra del suo canale discendente sono basse.

Se vuoi investire in criptovalute in maniera sicura ed evitare questo tipo di truffe, la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • dispone di un conto demo per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto su eToro
   
 
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento