News

Cardano, Chainlink, Litecoin: quale scegliere per il tuo portafoglio?

Cardano, Chainlink, Litecoin, quale alt andrebbe bene sul tuo portafoglio? Sulla scia dell’impennata di Bitcoin a $ 45k, la maggior parte degli alt ha iniziato a vedere aumenti. Interessante, al momento in cui scriviamo, solo 12 criptovalute delle prime 100 riflettevano rendimenti settimanali negativi. I restanti 88 sembravano assaporare i loro guadagni.

Scegliere alternative per il tuo portfolio, in questo frangente, potrebbe essere piuttosto scoraggiante. Tuttavia, l’analisi della correlazione, della redditività e della distribuzione della proprietà potrebbe essere d’aiuto. Prima di procedere ad affrontare l’argomento, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro. Si può iniziare ad investire con soli 50 $. Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro  

Cardano, Chainlink, Litecoin: correlazione con Bitcoin ed Ethereum

Storicamente, gli alt che sono stati più dipendenti dai movimenti di Bitcoin ed Ethereum, il più delle volte, hanno tratto vantaggio dai loro rally. Quindi, la correlazione che le diverse criptovalute condividono con le monete più grandi del mercato diventa piuttosto cruciale nel giudicare se meritano o meno un posto nei portafogli. Al momento della stesura di questo articolo, una serie di alt condivideva una discreta correlazione sia con Bitcoin che con Ethereum. Tuttavia, Cardano [0,87, 0,87], Chainlink [0,86, 0,87] e Litecoin [0,88, 0,84] sono riusciti a distinguersi rispetto agli altri. Ergo, andando avanti se la narrativa rialzista di Bitcoin ed Ethereum prendesse slancio, queste tre alternative probabilmente ne trarrebbero i maggiori benefici. Il prezzo di Cardano, al momento in cui scriviamo, era di $ 1,47. Al suddetto prezzo, quasi il 68% degli HODLer era in profitto. Allo stesso modo, Litecoin e Chainlink sono stati scambiati rispettivamente a $ 154,36 e $ 24,39. Ancora una volta, per quanto riguarda la redditività, quasi il 62% degli HODLer LTC e il 58% degli HODLer LINK erano in profitto. Di solito, i partecipanti tendono a uscire dal mercato subito dopo aver prenotato i profitti. Un gruppo completamente nuovo di partecipanti al mercato è entrato nell’arena delle criptovalute durante la fase di aprile. Tuttavia, la redditività ha subito un duro colpo durante il crollo fatale di metà maggio e da allora, gli HODLer hanno disperatamente aspettato un’inversione di tendenza. Pertanto, le probabilità che tali partecipanti escano dal mercato nei prossimi giorni sembrano essere piuttosto elevate. Col senno di poi, il prezzo di questi alt potrebbe scivolare leggermente verso sud. Tuttavia, anche in questo c’è un lato positivo. In genere, il prezzo di pareggio è la variazione di valore di un particolare bene per realizzare un profitto normale. Per quanto riguarda Cardano, il prezzo di pareggio è di 1,49 dollari. LTC e LINK si attestano a $ 156,30 e $ 25,41. Ora, quando il prezzo di questi alt riuscirà a violare i livelli di cui sopra e salire più in alto nei prossimi giorni, potrebbe finire per attirare più partecipanti nel mercato. Pertanto, oltre a incentivare nuovi partecipanti, il RoI a breve termine ha il potenziale per mantenere gli HODLer agganciati al mercato.

Periodo di HODLing e RoI

Il periodo medio di HODLing per Cardano, Litecoin e Chainlink è attualmente di 6,1 mesi, 1,6 anni e 2,6 anni, rispettivamente. È interessante notare che il numero di HODLer è aumentato in modo significativo per tutti gli alt negli ultimi mesi. I partecipanti che sono rimasti a lungo nel mercato, non sono nuovi ai rialzi o ai ribassi. Quindi, giocherebbero un ruolo cruciale nell’accumulare più monete nei prossimi giorni. Ciò a sua volta aiuterebbe i rialzi dei prezzi degli alt. Il mese scorso è stato evidentemente piuttosto accidentato per la maggior parte degli alt del mercato. Tuttavia, ADA, LTC e LINK sono riusciti a recuperare il 9%, il 14% e il 30% dai loro HODLer. Pertanto, tenendo presente lo stato attuale del mercato insieme agli aspetti di correlazione, ROI a breve termine, proprietà e redditività, si può affermare che vale la pena aggrapparsi ad Cardano, Chainlink e Litecoin almeno per le prossime settimane.

Considerazioni finali

Ovviamente continueremo a tenervi aggiornati su Cardano, Chainlink e Litecoin, ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:
  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare ad investire con soli 50 $;
  • non ha commissioni;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento