News

Cardano: analisi prezzo aggiornata al 12 luglio 2022

Cardano potrebbe aver perso la fiducia dei suoi investitori nel tempo ma non ha perso la sua popolarità grazie al suo immenso potenziale e alla tabella di marcia per lo sviluppo.

Per oltre una settimana, la resistenza della linea di tendenza di un mese e il livello di Fibonacci del 50% hanno creato un rigido ostacolo all’acquisto. Di conseguenza, il ribaltamento [ADA] di Cardano dal livello di $ 0,48 ha aiutato i venditori a imporre una rottura ascendente del cuneo di ampliamento.

Prima di andare avanti, ti consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.
Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Cardano: situazione attuale

Poiché la 20 EMA è scesa al di sotto della 50 EMA, la narrativa a breve termine per l’altcoin ha assunto una posizione ribassista. La resistenza della linea di tendenza ha evitato i recenti sforzi rialzisti per recuperare i livelli di supporto critici.

Inoltre, l’azione sui prezzi ha visto una rottura al di sotto del cuneo in espansione mentre gli EMA sembravano ancora a sud. Una consistente spinta ribassista potrebbe aiutare i venditori a testare nuovamente il range 0,43$-0,44$ nelle prossime sessioni. 

Tuttavia, l’azione sui prezzi è ora entrata in una regione di liquidità relativamente elevata. Quindi, l’incapacità di infliggere una solida mossa ribassista o rialzista potrebbe prolungare la fase lenta del grafico.

Con il rifiuto dell’aumento dei prezzi evidenziato da un martello ribassista, i ribassisti potrebbero guidare la tendenza a breve termine. Un’immediata ripresa degli acquisti al di sopra del Point of Control (POC) potrebbe evitare le tendenze ribassiste. Qui, la resistenza della linea di tendenza potrebbe restringere gli sforzi rialzisti.

Cardano avrebbe bisogno della fiducia degli investitori per superare i venti contrari al ribasso. Ma gli investitori non si accontentano della performance di ADA da un po’ di tempo ormai.

Questo perché, di tutte le principali criptovalute, ADA è stata l’attività con le prestazioni peggiori negli ultimi 12 mesi. Il ritorno sull’investimento (ROI) per Bitcoin, Ethereum e XRP è negativo al 38%, 44% e 48%.

Cardano, invece, si attesta a -65,4%, rendendo evidente il motivo per cui se la cava meno degli altri.

Il Relative Strength Index ha preso una prospettiva ribassista in bilico al di sotto della resistenza 41. Una violazione al di sopra di questo supporto potrebbe aiutare gli acquirenti ad allentare la pressione di vendita.

Inoltre, l’OBV ha segnato minimi più alti nell’ultima settimana e ha affermato un leggero aumento del vigore d’acquisto. Tuttavia, l’azione sui prezzi ha segnato minimi più bassi durante questo periodo. Quindi, qualsiasi inversione sull’OBV potrebbe confermare una divergenza rialzista.

Tuttavia, il Directional Movement Index (DMI) ha mostrato una posizione ribassista. Ma l’ADX di ADA ha rivelato un debole trend direzionale.

Considerazioni finali

Se desideri investire in criptovalute ti ricordiamo che il modo più semplice e sicuro rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento