News

Cardano: 3 milioni di wallet attivi e segnali di ripresa

Dopo aver ricevuto ampie critiche per la mancanza di sviluppo, la rete Cardano ha ricominciato a dominare i titoli dei giornali per notizie più positive. Ciò è dovuto a un’accelerazione nel lancio di applicazioni basate su contratti intelligenti sulla piattaforma, insieme a cambiamenti a livello di ecosistema nella rete stessa. Questo aumento dell’attività di sviluppo ha avuto un effetto simile sull’attività di rete che potrebbe essere vista aumentare drasticamente nelle ultime settimane. Il 4 febbraio si è scoperto che sulla piattaforma erano attivi 3 milioni di wallet della sua criptovaluta nativa ADA, rispetto a poco più di 200.000 di inizio 2021.

Sebbene questa pietra miliare sia significativamente importante, una crescita simile nell’adozione di Cardano in diverse metriche è il vero indicatore del suo recente raggiungimento.

Se volete investire in criptovalute, dovreste sapere che utilizzando una piattaforma certificata come eToro avrete tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios. Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$. Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Cardano: 3 milioni di wallet ma calma piatta per quanto riguarda i prezzi

L’exchange di criptovalute Kraken ha recentemente pubblicato un rapporto sullo stesso, sottolineando che la crescita dell’adozione di Cardano dalla fine del 2020 è stata supportata da “importanti aggiornamenti del protocollo”. Va notato che durante questo periodo si sono verificati sia gli hard fork Mary che Alonzo. Quest’ultimo ha introdotto l’integrazione degli smart contract sulla rete.

Kraken ha osservato nel suo rapporto che mentre una forte correlazione tra il movimento dei prezzi e le transazioni giornaliere poteva essere vista fino a novembre 2021, dopo che il prezzo di ADA è sceso anche se le transazioni giornaliere hanno continuato a notare un aumento.

Il rapporto ha notato che questo indica una narrativa rialzista per ADA, poiché il suo prezzo era ora dettato più da clamore che da un esodo dalla rete. Questa divergenza nell’azione dei prezzi è stata accompagnata anche dal tanto atteso rollout delle dApp su Cardano. Ciò ha portato a un’impennata nell’attività di rete e nelle transazioni quotidiane, anche se il prezzo di ADA è rimasto piuttosto stagnante a causa delle maggiori vendite di mercato.

Cardano è persino riuscito a superare brevemente il volume delle transazioni giornaliere di Ethereum il mese scorso, anche se la commissione è rimasta significativamente bassa rispetto a ETH. Tuttavia, ciò ha portato a una congestione della rete simile a quella affrontata da Ethereum, poiché a volte il carico della blockchain ha superato il 90%. Ciò ha comportato un lungo tempo di attesa per il completamento delle transazioni, alcune delle quali sono state annullate del tutto al momento dell’invio.

Considerazioni finali

Se desideri investire in criptovalute in maniera sicura la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • dispone di un conto demo per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto su eToro
 
 
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento