News

Calo dei Volumi Bitcoin [-77%] Cosa Succederà al Prezzo?

Mentre luglio si avvicina alla fine dei suoi giorni, anche per questo mese, il Bitcoin non ha di certo sbalordito gli operatori del settore. I suoi risultati, spesso al di sotto delle aspettative, soprattutto nel lungo periodo, cominciano a spostare l’attenzione verso altri strumenti. Stando alle ultime analisi, si evincerebbe un calo dei volumi Bitcoin del circa 77% in 120 giorni.

All’interno dell’articolo cercheremo di capire il perché e presenteremo tre scenari differenti. Il primo riguarderà l’eventuale ribasso dei prezzi, seguendo il calo dei volumi. Il secondo si baserà sullo stazionamento dei valori, intorno alla media dell’ultimo periodo. Il terzo tratterà l’ipotesi rialzista, sulla base di un totale stravolgimento sulla volatilità.

Infine, concluderemo con l’associazione dei precedenti scenari nei confronti delle nuove tecniche di negoziazione online. Gli strumenti maggiormente utilizzati per operare sulle criptovalute (come ad esempio i Bitcoin) saranno i contratti per differenza. Presenteremo due broker di CFD innovativi, chiamati eToro e ForexTB. Oltre ciò, ecco una lista con le migliori piattaforme autorizzate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Calo dei volumi Bitcoin: il Ruolo della Volatilità

    Il parametro dei volumi rappresenta uno dei maggiori indicatori da considerare durante l’analisi su una criptovaluta. Stando a quanto anticipato nell’introduzione, il calo dei volumi Bitcoin ammonterebbe a circa 77%, nell’arco degli ultimi 3 mesi. Considerando i dati e le classifiche di alcune piattaforme mondiali, quali: Gemini, Bitstamp, Bitfinex e Kraken, il volume settimanale medio sarebbe mutato da circa 1.3 milioni di Bitcoin a circa 300.000 BTC.

    Alcuni esperti traders legano tale crollo al concetto di variazione della volatilità. In altri termini, è possibile esaminare come il parametro della volatilità influenzi, positivamente o negativamente, l’acquisto e la vendita di Bitcoin. Un negoziatore amante della volatilità, vedendo meno attraente la criptovaluta nell’ultimo periodo, contribuirebbe alla variazione dei volumi.

    Dati alla mano, stimando la volatilità dell’ultimo mese, è possibile associare una percentuale del circa 1,14%. Nonostante il valore sembri abbastanza basso, bisogna considerare che tale percentuale non è visibile da almeno 4 anni (si pensi a settembre 2016).

    Oltretutto, al calo dei volumi Bitcoin, può associarsi il parallelo aumento del mercato delle altcoin. Stando ai volumi ed agli interessi sul web, tali strumenti starebbero puntando a molti primati nel campo Crypto. Al di là di tutto ciò, nuovi ribassi sui Bitcoin potrebbero generare nuovi acquisti, prima di un nuovo ed eventuale rialzo. Che stiano tutti aspettando ulteriori ribassi prima di agire non è ancora chiaro, ciò che resta è un Bitcoin momentaneamente in stand-by.

    Scenari sul calo dei volumi Bitcoin

    Secondo alcuni esperti traders, i punti cruciali da tenere sotto controllo riguarderebbero 4 livelli: 6.433 $, 7.469 $, 8.109 $ e 8.630$. Sono tutti associabili ad un nuovo eventuale calo e potrebbero rappresentare nuovi punti di partenza per una possibile risalita.

    Tralasciando momentaneamente le ipotesi più catastrofiche, ossia le prime due, è possibile fare alcune considerazioni sulle altre opzioni. Considerare il valore di 8.630 significherebbe visionare un calo dei prezzi del circa 5-6% rispetto alle medie attuali.

    In maniera identica, tener presente un valore di 8.109, significherebbe aumentare la diminuzione dei valori del circa 11-12%.

    Analisi dei prezzi Bitcoin BTC

    Strategie operative su Bitcoin (BTC)

    Qualsiasi sia l’andamento dei prezzi Bitcoin, verso l’alto o verso il basso, uno dei metodi per poter operare sul differenziale dei valori è basato sui CFD. I contratti per differenza, per via della loro natura operativa, permettono di attuare due strategie:

    • Strategia di acquisto su BTC con CFD: si basa sull’eventuale calo dei prezzi all’interno del grafico.
    • Strategia di vendita su BTC con CFD: riguarda l’ipotesi di diminuzione dei valori all’interno dell’andamento.

    Per utilizzare tali strumenti è tuttavia doverosa la presentazione dei sistemi di brokeraggio online. Due piattaforme leader nel campo dei contratti per differenza sono eToro e ForexTB. Permettono di utilizzare la doppia chance operativa e vari strumenti analitici, direttamente sul grafico Bitcoin in tempo reale.

    Clicca qui per avviare la registrazione sul broker online.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento