News

BTC: ecco perché dovresti fare attenzione a queste metriche

BTC ha subito un’enorme caduta del prezzo a giugno quando il mercato delle criptovalute è crollato, segnando il minimo del 2022 di $ 18.154. Tuttavia, subito dopo, la moneta ha guadagnato un trend rialzista costante per i due mesi successivi. Bitcoin è anche riuscito a superare la soglia dei $ 24.000, dando speranza per una massiccia corsa al rialzo presto.

Ma con i recenti sviluppi, la situazione potrebbe assistere a un cambiamento.

Prima di analizzare questo aspetto, per investire in Bitcoin e in generale in criptovalute ti consigliamo di usare solo piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

BTC: Cosa sta succedendo? 

Prima di tutto iniziamo col dire che, al momento della scrittura, BTC veniva scambiato al di sotto della soglia di $ 24.000, a $ 23.491, con una capitalizzazione di mercato di $ 449.275.521.406.

Una specifica che ci serve per introdurvi una vicenda avvenuta a partire dai social. Infatti, un investitore con sede a Chicago CryptoWhale con 533,8k follower su Twitter, ha recentemente twittato che si aspetta un crollo del mercato Bitcoin. Secondo l’handle di Twitter, si è formata una divergenza ribassista sui grafici di BTC, indicando che un crollo del suo prezzo era dietro l’angolo.

Sebbene molti avessero opinioni diverse, la maggior parte degli utenti di Twitter sembrava essere d’accordo con CryptoWhale. Al contrario, alcune metriche hanno evidenziato proprio l’opposto della previsione di CryptoWhale.

I dati di Glassnode hanno mostrato che il saldo di Bitcoin sugli scambi ha raggiunto il minimo di quattro anni, indicando la convinzione degli investitori nei confronti di HODL.

Tuttavia, il numero di indirizzi di Bitcoin con un saldo ≥ 0,01, che era in costante rialzo, ultimamente ha mostrato un calo. In aggiunta ai dati di cui sopra, la scorsa settimana, anche la fornitura percentuale di profitto di Bitcoin ha iniziato ad aumentare, dando speranza agli investitori. La percentuale di offerta di BTC in profitto ha raggiunto il massimo in tre mesi del 62,03% il 12 agosto.

Ebbene, uno sguardo al grafico di BTC ha mostrato che dopo essere stata in un graduale trend rialzista, la moneta stava seguendo la pressione di vendita dopo il 15 agosto poiché non è stata in grado di rompere la sua resistenza a quota 24.000$.

Diversi indicatori, tra cui il Relative Strength Index (RSI), Chaikin Money Flow (CMF) e Exponential Moving Average (EMA), hanno suggerito condizioni di mercato ribassiste, aumentando ulteriormente la possibilità di un trend ribassista nella prossima settimana.

Mentre il prezzo di Bitcoin è aumentato durante l’ultima settimana, è stata osservata una divergenza ribassista su CMF. Tutto ciò, ci suggerisce che i  trader farebbero meglio a fare attenzione prima di iniziare qualsiasi mossa.

Considerazioni finali

Prima di concludere, come sempre, desideriamo ricordarti che per comprare Bitcoin e investire in criptovalute, eToro rimane la soluzione più affidabile. Si tratta, infatti, di un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento