News

Boom di truffe con le criptovalute nel 2020: ora sono la metà delle truffe finanziarie

Le criptovalute sono state l’investimento più profittevole del 2020: chi ha investito nel Bitcoin a marzo 2020, si ritrova con un profitto superiore al 500% a dicembre, nessun altro asset finanziario ha ottenuto performance anche solo paragonabili a questo.

Ovviamente per investire in Bitcoin o in altcoin bisogna utilizzare piattaforme per criptovalute sicure e affidabili, altrimenti si rischia grosso.

Ed è proprio quello che segnala un report della FMA austriaca (equivalente della nostra CONSOB): nel 2020 ci sono stati ben 594 vittime di truffe legate alle criptovalute in Austria. Tenuto conto che solo una piccola parte delle vittime denuncia la truffa, i numeri sono veramente impressionanti. E quello che vale per l’Austria vale anche per l’Italia e tutti gli altri paesi europei.

Come funzionano le truffe con le criptovalute

Circa il 40% delle vittime di frode è stato contattato telefonicamente – una pratica nota come “cold calling” – e sono stati offerti investimenti che apparentemente promettevano alti rendimenti nel corso della telefonata.

Tuttavia, un numero ancora maggiore, circa il 60%, ha perso i propri soldi su Internet – con suggerimenti “da insider” e prodotti finanziari che promettono grandi rendimenti con un basso rischio associato come esca più frequente. La metà di tutte le truffe si basa sulle criptovalute.

“Sfortunatamente, da diversi anni osserviamo un aumento delle frodi basate sugli investimenti. I truffatori attirano le loro vittime nella trappola con promesse irrealistiche, promettendo generalmente rendimenti elevati con un basso rischio associato “, avvertono i direttori esecutivi della FMA, Helmut Ettl ed Eduard Müller, e consigliano anche alle persone di essere cauti:” Ciò che sembra troppo bello per essere vero, di solito non è vero! “

Come mai i truffatori hanno così tanto successo? Semplicemente perché le persone sanno che con le criptovalute si può guadagnare molto ma non sanno che per riuscirci bisogna investire con piattaforme affidabili.

Il numero delle vittime è raddoppiato rispetto al 2017: un numero sempre maggiore di persone investe online in prodotti che promettono grandi guadagni con le criptovalute (ma poi fanno perdere tutto).

I direttori esecutivi della FMA hanno aggiunto che la loro priorità per il 2021 è proprio quella di aiutare i piccoli investitori a scegliere i migliori strumenti per investire, evitando le truffe.

La FMA consiglia alle persone di verificare che abbiano tutte le informazioni necessarie sul prodotto e che abbiano capito tutto prima di prendere una decisione di investimento.

Inoltre, dovrebbero verificare se il fornitore è autorizzato in Europa o se è già stato emesso un avvertimento per gli investitori sul fornitore.

Migliori piattaforme (affidabili) per criptovalute

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Qui sopra, l’elenco ufficiale con le piattaforme più affidabili e sicure per investire in criptovalute senza il rischio di truffe. Abbiamo selezionato accuratamente le piattaforme più adatte anche per chi comincia a investire: sono tutte molto intuitive e con un deposito iniziale basso.

    Per fare un esempio, consideriamo eToro.

    Non solo è sicura, facile da usare e completamente gratuita (zero commissioni) ma consente addirittura di copiare in modo completamente automatico quello che fanno i migliori investitori in criptovalute del mondo.

    In pratica grazie a eToro è possibile trovare gli investitori che nel passato hanno ottenuto i migliori guadagni con il minimo rischio e dare indicazioni al software automatico di copiarli (è una procedura semplicissima e intuitiva).

    In pratica, i principianti possono ottenere da subito gli stessi risultati dei professionisti e possono anche imparare a investire con un sistema che vale più di qualunque corso sulle criptovalute: osservare in diretta quello che fanno i migliori del mondo.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    Truffe criptovalute

    Conclusioni

    Negli ultimi 2 anni c’è stato un vero e proprio boom delle truffe legate alle criptovalute. Ne abbiamo parlato anche su Criptovalute24, mettendo in guardia i nostri lettori da truffe come Bitcoin Era o Trust Investing.

    Non è difficile difendersi da queste truffe: basta non credere MAI alle promesse di soldi facili e investire solo con piattaforme affidabili e sicure.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabrizio Micheli

    Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

    Lascia un Commento