News

BONK salito del 150% nelle ultime 24 ore: analisi del 5 gennaio 2023

Pubblicato: 5 Gennaio 2023 di Francesco

BONK è salito del 150% nelle ultime 24 ore, con corse al rialzo giornaliere che hanno letteralmente sbalordito esperti ed analisti. I rialzi rappresentano un mero momento di positività sulla criptovaluta, oppure continueranno a mostrarsi anche nelle prossime giornate?

Quello delle meme coin è un settore che periodicamente sforna progetti in grado di creare interesse. Possiamo ad esempio citare il Dogecoin, che non ha tuttavia grosse utilità nel settore, così come Shiba Inu, che ha invece creato un progetto molto completo, sotto tanti punti di vista.

BONK, ossia il token di sistema e funzionale in Bonk Inu, ha avuto la capacità di farsi strada in un settore ormai completamente saturo, riuscendo ad ottenere recuperi molto più sostanziosi rispetto a tante altre altcoin a media ed elevata capitalizzazione.

Vediamo quindi quali traguardi ha ottenuto il progetto, quanti sono i possessori dei gettoni digitali e quale prezzo sta mostrando nelle ultime ore sul suo grafico di riferimento. Prima di ciò, ricorda che puoi sempre esaminare le tue crypto di interesse su piattaforme solide, del calibro di eToro.

È una piattaforma regolamentata, che mette sempre al primo posto l’interesse dei clienti e che ti permette di investire sul mercato crittografico in autonomia, a partire da deposti molto bassi, da appena 50 euro.

Clicca qui per registrarti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

BONK salito del 150% nelle ultime 24 ore: ecco le variazioni di prezzo

BONK salito del 150% nelle ultime 24 ore è solo uno dei tanti casi storici di meme coin che hanno saputo gestire al meglio la propria campagna di marketing ed il loro lancio sul mercato. Il mercato ha quindi dato fiducia al progetto, garantendo rialzi al token.

Secondo i dati on-chain, ossia su catena, i possessori delle criptovalute sarebbero oltre 100.000. Nelle ultime 24 ore, il massiccio aumento di valore ha visto una spinta pari al 150%, ossia una delle crescite più alte delle ultime giornate sul segmento crypto.

Ciò è accaduto in concomitanza al listing (ossia alla procedura di inserimento della moneta digitale su scambiatori) all’interno di piattaforme molto conosciute. Gli exchange che hanno di recente inserito BONK nei propri database sono: BKEX,m, MEXC Global, Gate, Huobi, Bybit, DigiFinex ed altri ancora.

La capitalizzazione di mercato supera attualmente i 200 milioni di dollari ed il progetto si sta lentamente dirigendo verso le prime 100 posizioni nella classifica globale per market cap. Non male per un progetto relativamente nuovo ed appartenente alla categoria dei token meme.

Impostando un grafico totalitario, è bene constatare come il prezzo della criptovaluta BONK al momento della sua emissione, in data 29 dicembre 2022, fosse pari a circa 0,000000137308 dollari per unità. Un valore sin da subito sostituito da quote più alte, sopra i 0,000004$ nella giornata odierna.

Al momento di questa stesura, il token BONK registra una leggera flessione al ribasso e può essere scambiato a 0,00000362 dollari. Un prezzo che, secondo i dati di CoinGecko, le permette in ogni caso di mostrare una crescita del +73,9% in un range giornaliero.

Considerazioni finali

Ricordiamo per completezza ulteriori dati rilevanti sulla criptovaluta, come ad esempio il volume sugli scambi nelle 24 ore, pari a 188.029.965 dollari e l’offerta in circolazione, che attualmente è pari a 46.500.997.566.086 monete digitali esistenti.

Essendo ad oggi in 149” posizione nella classifica generale per capitalizzazione di mercato, ha una dominance relativamente bassa, pari al 0,021%. La sua posizione è stata tuttavia raggiunta in una sola settimana di esistenza.

Essendo Bonk Inu un progetto nuovo nello spazio crittografico, mai come in questo caso è opportuno tenere costantemente sotto controllo le sue variazioni di prezzo, data anche l’ampia volatilità, ben visibile sul grafico.

Se vuoi tenere sotto controllo le tue criptovalute di interesse, valutando prima la loro presenza nei database di scambio, puoi fare affidamento sugli strumenti messi a disposizione dalle migliori piattaforme di investimento crypto, come ad esempio eToro.

Con eToro puoi accedere ad un vasto elenco di criptovalute, dopo una rapida registrazione, valutare i token e piazzare la tua strategia. Puoi testare le funzionalità della piattaforma su un pratico conto demo, con 100.000$ a tua disposizione, oppure partire con la modalità reale, che richiede un deposito molto esiguo, da 50€.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento