News

Blockchain: LG lancia la sua “Monachain”

In un comunicato stampa ufficiale, LG ha annunciato che lancerà la sua piattaforma basata su blockchain chiamata “Monachain”. Si suppone che abbia varie applicazioni in un ampio ventaglio di settori come finanza, pubblico, produzione, comunicazioni e altri.

Attraverso un comunicato stampa del 13 maggio, LG CNS, una consociata di LG, ha annunciato che lancerà il proprio progetto basato su blockchain con funzioni chiave come la certificazione digitale, la gestione della catena di approvvigionamento digitale e la valuta della comunità digitale.

‘Monachain’, attraverso le sue caratteristiche, mira a fornire una valuta digitale, un sistema di certificazione digitale, nonché uno strumento per la gestione della catena di digitale. Yonhap riporta inoltre che la piattaforma consentirà agli utenti di creare i propri portafogli digitali e di condurre diverse operazioni finanziarie. Per favorire questo sforzo, LG CNS sta cercando partnership e accordi con alcune banche locali con un tentativo di ampliare la sua portata.

LG non è certamente la prima ad adottare la tecnologia di Monachain, in quanto possiamo inoltre anche osservare una tendenza in continua crescita di questa tecnologia che si basa essenzialmente sulla blockchain e che potrebbe essere dunque riconosciuta o addirittura integrata dalle grandi aziende.

Criptovalute: dove e come acquistarle fisicamente

Hodly è l’unico exchange regolamentato CySEC in europa. Questa nuova tecnologia consente di comprare e vendere le criptovalute più famose a commissioni zero, per poi conservarle all’interno di un vero e proprio portafoglio, decidendo se fare hodling (mantenerle con l’obiettivo di guadagnare dal rialzo sul lungo termine), venderle oppure inviarle o riceverle, in un secondo momento.

Oggi la soluzione di Hodly (in collaborazione con il broker pluripremiato IQ Option) è l’unica piattaforma di trading regolamentata in Europa dalla CySEC. Stiamo parlando dunque di una soluzione completamente affidabile, economica e avveniristica per investire nelle criptomonete. Clicca qua per saperne di più >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento