Guide

BitTorrent [BTT] criptovaluta: cos’è, come comprare e guadagnare

Nella guida di oggi ci occuperemo di BitTorrent, uno dei protocolli di condivisione P2P al mondo che grazie alle potenzialità della rete TRON, ha creato la sua omonima criptovaluta (BTT). Ci occuperemo anche di illustrare come investire in questa criptovaluta attraverso piattaforme come IQ Option.

BitTorrent [BTT]: che cos’è

BitTorrent è un vero e proprio pioniere dei sistemi di software per la condivisione attraverso reti P2P online. L’omonima criptovaluta lanciata nel 2019 è stata chiamata “BitTorrent Token (BTT)”.

Project Atlas Tron Bittorrent

Project Atlas Tron Bittorrent

L’emissione del token del BitTorrent è il risultato di Project Atlas, un progetto che venne annunciato a metà del 2018 che ha come obiettivo quello di costruire una nuova iterazione del software p2p di BitTorrent.

L’obiettivo finale è quello di fornire agli utenti una piattaforma dove ricevere ed utilizzare le criptovalute durante la condivisione dei file attraverso l’omonimo software Bittorrent. Gli autori della criptovaluta ritengono che gli host dei file avranno un incentivo a mantenere i file sulla rete, migliorando quindi le possibilità che gli utenti trovino i file che desiderano scaricare.

Con questa criptovaluta gli utenti saranno anche in grado di acquistare una larghezza di banda maggiore, per scaricare file più velocemente.

BitTorrent (BTT) consente ai creatori di contenuti di connettersi con il proprio pubblico, guadagnare e spendere valuta digitale senza intermediari.

Collegandosi con la rete peer-to-peer BitTorrent alla blockchain TRON, BTT consente un’esperienza tutta nuova ad oltre 100 milioni di utenti.

BitTorrent [BTT] Storia

Justin Sun BitTorrent Tron

Justin Sun BitTorrent Tron

La storia della criptovaluta del Bittorent inizia qualche anno fa. Nel luglio del 2018 il TRON compra BitTorrent, il più potente protocollo di condivisione file peer-to-peer al mondo. Più di ogni altra cosa, questa mossa ha messo TRON in prima linea nella rivoluzione del web 3.0.

Il protocollo BitTorrent è agnostico, il che significa che può essere utilizzato per condividere e scambiare qualsiasi tipo di file. Questo è in parte il motivo per cui BitTorrent ha attualmente oltre 100+ milioni di utenti e costituisce il 33% del traffico Internet totale. Il piano di Justin Sun, il CEO di TRON, è quello di combinare la rete di blockchain TRON e la rete P2P BitTorrent per creare un’infrastruttura per una piattaforma di distribuzione del contenuto veramente decentralizzata (una rete internet) per una base di utenti globale.

Questa partnership tra TRON e BitTorrent è stata soprannominata ‘Project Atlas.’ Il Project Atlas esemplifica i valori fondamentali della visione della Fondazione TRON per un mondo migliore.

Bittorrent [BTT]: come funziona?

La rete TRON si è fusa con l’ecosistema Torrent con l’archiviazione e la larghezza di banda, incrementando la disponibilità dei file torrent.

E mentre invece il BitTorrent ha sempre avuto un modello integrato – gli utenti che inviano più velocemente possono scaricare più velocemente.

Oggi, grazie all’esperienza accumulata da TRON, BitTorrent compenserà ora gli utenti con token TRX per partecipare e contribuire alla rete.

Gli utenti possono, a loro volta, utilizzare TRX per accedere a funzioni speciali. Ad esempio, avrai la possibilità di scaricare più velocemente facendo offerte con token TRX. I peer di BitTorrent saranno anche in grado di offrire TRX come incentivo per gli altri utenti ad eseguire i client su reti più veloci e distribuire i torrent per periodi di tempo più lunghi.

Come Comprare Bittorrent [BTT]

Come Comprare Bittorrent

Come Comprare Bittorrent

Per acquistare la criptovaluta del Bittorrent senza il rischio di truffe consigliamo di registrarsi ad una piattaforma di trading online CFD regolamentata e assolutamente sicura.

Grazie ad una piattaforma di trading CFD è possibile investire sia sul rialzo che sul ribasso di praticamente qualsiasi asset, guadagnando in ogni scenario di mercato: rialzista o ribassista.

Il merito di ciò è da attribuire alla tecnologia dei CFD (Contratti per Differenza). I CFD sono uno strumento finanziario nato in Inghilterra all’inizio degli anni 90, che consente di investire sulla quotazione di un asset e guadagnare sia nel caso il sottostante dovesse salire ma anche nel caso in cui dovesse scendere.

La direzione dell’investimento non è importante, in quanto tutto ciò che serve è fare un investimento che sia concreto basandosi prima di tutto sul proprio studio del mercato.

Se in passato le banche erano l’unico modo per affacciarsi al mondo della borsa, oggi ci sono moltissime alternative sicure, economiche ed altamente accessibili che offrono le medesime garanzie (ma costi estremamente minori).

Investire con le piattaforme di trading online CFD consente di ottenere numerosi vantaggi. Ecco i principali:

  • Sicurezza: i migliori broker CFD sono autorizzati e regolamentati nel continente europeo dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) ed in Italia dalla CONSOB. Questi enti controllano ed effettuano stress test sulle piattaforme, in modo da assicurare la massima affidabilità per i clienti.
  • Zero Commissioni: le migliori piattaforme di trading con i CFD non prevedono il pagamento di alcuna commissione. Questo riduce sensibilmente i costi e consente all’utente di investire con più libertà.

Come abbiamo anticipato nella prima parte dell’articolo, una delle migliori piattaforme per investire sulla criptovaluta del Bittorrent è IQ Option (clicca qua per visitare il sito). Tra tutte le piattaforme che conosciamo, IQ Option è l’unica ad offrire il trading online sui CFD del Bittorrent, senza commissioni ed in totale sicurezza.

Comprare Bittorrent con IQ Option

La piattaforma di trading online IQ Option, oltre a consentire il trading online sulle azioni, materie prime, forex, consente anche di investire nelle criptovalute come Bittorrent.

IQ Option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è tra le migliori piattaforme online che possiamo trovare attualmente sul mercato. Questo broker consente di investire liberamente nella criptovaluta del BTT senza commissioni, con il massimo dell’affidabilità, regolamentazione e sicurezza.

Parliamo brevemente della storia di questa piattaforma. IQ Option viene fondato nel 2013 ed in pochissimi anni diventa una delle piattaforme con il giro d’affari più alto mai registrato in Europa.

IQ Option nasce nel 2013 a Cipro ed in pochi anni è stata certificata dalle più importanti autorità internazionali. Dalla sua fondazione, l’azienda ha lavorato duramente, portando a registrarsi un numero crescente di utenti, come affermano i numeri.

Di questa piattaforma, gli utenti apprezzano sopratutto la serietà, i costi di trading contenuti e gli spread fissi.

La piattaforma di trading di IQ Option, oltre ad essere estremamente facile da utilizzare, mostra una cura particolare del design. IQ Option è una piattaforma, sicura, reattiva ed elegante. Utilizzare le funzionalità di trading è facile ed estremamente intuibile.

Tuttavia, il vantaggio più grande di questa piattaforma, sta nel suo deposito minimo. Sono sufficienti soltanto 10 euro per depositare ed iniziare ad investire su criptovalute come BitTorrent.

Per iniziare ad investire è necessario soltanto un euro. Con una somma quindi estremamente piccola è possibile iniziare fin da subito ad operare e guadagnare soldi veri grazie alle criptovalute.

Per gli utenti alle prime armi, la piattaforma di IQ Option consente anche di iniziare con un conto di trading demo. Il conto di trading demo è speculare a quello reale in tutte le funzioni principali (mercati disponibili, quotazioni e movimenti di prezzo).

La differenza principale è però quella di fornire dei fondi virtuali. In questo modo sarà possibile quindi iniziare a muovere i primi passi investendo sui mercati reali, ma senza il rischio di perdere il proprio denaro.

Un bel vantaggio, considerando che non tutte le piattaforme mettono a disposizione il conto demo gratuitamente.

Per ottenere un conto di trading demo o reale su IQ Option, clicca qua.

BitTorrent Wallet

In un annuncio ufficiale fatto da BitTorrent Foundation l’11 febbraio dal 2019, diversi clienti in tutto il mondo sono stati informati che i portafogli BitTorrent saranno disponibili per l’uso e supporteranno anche la tecnologia Airdrop.

Gli utenti sono adesso in grado di guadagnare e spendere la valuta digitale senza aver bisogno di un intermediario. Questa piattaforma ha raggiunto più di 138 paesi ed è cresciuta di circa 100 milioni di utenti in tutto il mondo.

In questo momento, BitTorrent è la più grande rete peer-to-peer al mondo. Recentemente inoltre, sono stati resi disponibili diversi portafogli e scambi che finalmente supportano Airdrop. Tra i portafogli menzionati durante l’annuncio ufficiale menzioniamo i più importanti:

1. Binance
2. Huobi
3. Upbit
4. Trust Wallet
5. Bitpie
6. Cointiger
7. CoinEgg
8. Ellipal
9. BitForex
10. VenaPi
11. Livecoin
12. Cross Exchange
13. Atomic Wallet
14. Koineks
15. ExShell

Per investire nella criptovaluta del Bittorrent consigliamo sempre IQ Option: IQ Option consente di ottenere direttamente i token Bittorrent, senza dover condividere file come invitano a fare gli amministratori di Tron/Bittorrent. Ricordiamo che il file sharing attraverso sistemi peer-to-peer è illegale nel caso in cui i file dovessero essere protetti da copyright.

BitTorrent [BTT] Andamento Quotazione Prezzo Grafico

Bittorrent BTT Andamento Quotazione Prezzo Grafico

Bittorrent BTT Andamento Quotazione Prezzo Grafico

È ancora molto presto per parlare di andamento del BTT. La criptovaluta ha iniziato le sue contrattazioni soltanto nel febbraio 2019. Abbiamo tuttavia notato che il token sta avendo un trend rialzista coincidente con il nuovo mercato “toro” del Bitcoin.

La criptovaluta è riuscita a rompere al rialzo la resistenza di 0.000800 dollari muovendosi verso quota 0.001200 dollari USA nel maggio 2019. La capitalizzazione di questo mercato è già notevole, oltre 200 milioni di dollari USA.

Bittorrent: previsioni

Chi investe nella criptovaluta del Bittorrent ha necessità di conoscere previsioni attendibili sull’andamento del prezzo di Bittorrent. La criptovaluta di Justin Sun, aumenterà o diminuirà in futuro sul breve/medio periodo? E che cosa succederà nel lungo periodo?

Rispondiamo subito a quest’ultimo quesito: è chiaro che nessuno può fare seriamente previsioni sul lungo periodo quando ci riferisce alle criptomonete, soprattutto se si tratta di criptovalute ancora non troppo famose. La criptovaluta del Bittorrent ha un futuro sicuramente roseo, e potrebbe avere uno sviluppo stellare ed essere in grado di garantire profitti incredibili. Tuttavia, potrebbe anche accadere lo scenario opposto. Nessuno può dirlo con certezza.

I trader più intelligenti utilizzano le piattaforme di trading con i CFD delle criptovalute come IQ Option per operare su token emergenti come il BitTorrent.

Investendo attraverso queste piattaforme di trading non importa se il prezzo del Bittorent sale o scende, è possibile guadagnare in qualsiasi scenario di mercato.

BitTorrent
  • Sicurezza
  • Regolamentazione
  • Affidabilità
  • Rendimento
5

BitTorrent

La criptovaluta del BitTorrent sta infiammando i mercati: sempre più persone vogliono conoscere questo nuovo token con una tabella di marcia molto ambiziosa. Clicca qua e scopri tutte le principali informazioni sulla criptomoneta del BTT.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento