News

Bitfinex: i trader a margine hanno perso un sacco di soldi

Gli amanti delle criptovalute che fanno trading su Bitfinex si sono svegliati con una brutta sorpresa. Più specificatamente, un sacco di clienti che fanno trading a margine hanno perso un quantitativo abbastanza imponente di denaro. Gran parte degli ordini sono stati liquidati ai minimi della giornata di ieri, ed al momento nessuno sa come e perché.

Bitfinex i trader a margine hanno perso un sacco di soldi

Bitfinex i trader a margine hanno perso un sacco di soldi

Alcuni affermano che si tratti di un errore da parte dell’exchange, altri invece affermano che l’errore non è stato ancora confermato.

Resta il fatto che attualmente un sacco di utenti non sono molto contenti di quello che è successo.

Nella maggior parte dei casi, gli utenti di Bitfinex hanno perso gran parte del loro saldo in maniera alquanto veloce. Tutto è accaduto nel giro di poche ore. Infatti, ci sono un sacco di lamentele su Twitter riguardo a questi problemi. Persino gli ordini di stop-loss sono stati liquidati a un prezzo molto più basso del dovuto. Questo è un comportamento inaccettabile da parte dell’exchange, per utilizzare un eufemismo. Inoltre, la gente vorrebbe avere una spiegazione ufficiale per questo strano evento.

Bitfinex: l’exchange più controverso delle criptovalute

Più in particolare, resta da vedere se la società rimborserà gli utenti. Bitfinex ha una storia alquanto travagliata quando si tratta di problemi alla piattaforma. Il sito è stato violato più di un anno fa e la piattaforma non è mai stata la stessa da allora. Questo nuovo “errore” rende ancora più problematico tutto questo calvario. Ricordiamo che usare il trading di margine su qualsiasi scambio è sempre un rischio. Cose come queste possono accadere, motivo per cui i trader utilizzano gli stop loss per minimizzare le potenziali perdite. In questo caso, non ha funzionato abbastanza bene.

Bitfinex Truffa Scam

Bitfinex Truffa Scam

Inoltre, non sembra che il “flash crash” di 1000 dollari del Bitcoin di ieri sia la sola causa di tutto ciò. I dati mostrano un massiccio picco verso il basso dal nulla. Nella maggior parte dei casi, questo sembra suggerire un problema tecnico all’interno della piattaforma. Supponendo che sia così, Bitfinex non dovrebbe avere problemi a rimborsare i clienti in modalità alquanto celere. Sarà interessante vedere come si muoverà la società, che è ancora in silenzio stampa. Con i prezzi che precipitano a minimi in rapida successione e rimbalzano immediatamente, è evidente che questo non è un comportamento “regolare”.

Sembra inoltre che questo “bug” improvviso abbia influito su svariate valute. Finora, abbiamo visto ETP, OMG e NEO soffrire di problemi simili all’incirca nello stesso periodo. Per uno scambio con una tale quantità di liquidità, sembra improbabile che questo fosse solo dovuto ad un crollo di mercato. Per ora, la speculazione sta andando alla grande, ma non ci sono prove ufficiali di attività dannose. Sarà interessante vedere se l’azienda ha o meno una spiegazione ufficiale per questo grave problema. Finora, Bitfinex deve ancora rilasciare una dichiarazione ufficiale.

Fare trading con le criptovalute

Bitcoin è attualmente una delle criptovalute più soggette a truffe. Fortunatamente se si usano broker CFD regolamentati è possibile rimanere “schermati” dai truffatori e da cali di liquidità. I migliori broker per sfruttare questo momento di grazia del Bitcoin sono quelli presenti all’interno della tabella che è possibile osservare qui sotto. Si tratta di ottime piattaforme in termini di costi (zero commissioni), ventaglio di soluzioni (tutti con numerose criptovalute disponibili per il trading) e regolamentazione europea (tutti regolati CySEC e quindi sicuri e con fondo di compensazione come da normativa europea). Uno dei migliori è Plus500apri conto con Plus500 per comprare/vendere criptovalute >> (il tuo capitale è a rischio)

Piattaforma💻 Vantaggi 💎 Dep. min. 💶 Inizia👍
Fino a X5 leva criptovalute 100 € Apri conto
Grande assortimento di Altcoin 100 € Apri conto
Fondi di investimento criptovalute 200 € Apri conto

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento