Guide

Bitcoin Wallet: come funzionano? I migliori [2019]

Nella mini-guida di oggi ci occuperemo di analizzare i Bitcoin Wallet, chiamati più banalmente in italiano “Portafogli del Bitcoin“. Ci occuperemo di analizzare nel dettaglio che cosa sono e come funzionano.

In molti si stanno chiedendo che cosa sono i Bitcoin Wallet e se sono difficili da utilizzare. Gran parte degli utenti che si affacciano al mondo delle Criptovalute si chiedono se i Bitcoin Wallet sono veramente necessari ed utili per conservare i propri token. Altri sono alla ricerca di alternative e altri ancora di un modo per fare a meno di questo strumento.

Abbiamo notato che nel web c’è un’alta concentrazione di informazioni false e non corrette circa questo argomento. Durante questa guida ci occuperemo del funzionamento e dell’utilizzo dei Wallet per Bitcoin. Ci occuperemo di descrivere in maniera approfondita come comprare la criptovaluta del Bitcoin attraverso soluzioni alternative, ideali per chi non ha le capacità e l’esperienza per utilizzare un Wallet.

Per esempio, ci occuperemo di analizzare nel dettaglio la piattaforma di eToro: questo è un broker con il quale è possibile comprare Bitcoin con un semplice click. Questa piattaforma d’investimento non solo risulta essere estremamente semplice da utilizzare, ma consente di operare sul Bitcoin e sulle altre principali Criptovalute senza commissioni. Chi utilizza invece gli exchange come CoinBase e Kraken, finisce con il pagare delle commissioni molto salate.

Inoltre vogliamo specificare che attraverso la piattaforma d’investimento eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è possibile copiare in automatico ciò che fanno gli investitori più bravi e capaci.

Abbiamo deciso di scegliere la piattaforma d’investimento eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) in quanto questa è una delle soluzioni migliori per gli investitori alle prime armi. Esistono tuttavia numerose altre piattaforme a zero commissioni che consentono di operare con il Bitcoin, Ethereum, Ripple e molte altre criptomonete ancora.

Bitcoin Wallet: che cos’è e come funziona

Bitcoin Wallet

Bitcoin Wallet

Con il termine Bitcoin Wallet si intende un portafoglio dove conservare i propri Bitcoin acquistati da servizi online o ricevuti da parti e amici.

Si tratta di un tecnologia, che può essere cloud oppure su supporto fisico, che ha il compito principale di memorizzare le chiavi (pubbliche e private) cifrate che rappresentano la proprietà dei Bitcoin.

Il molti credono che all’interno di questi wallet si trovino i Bitcoin veri e propri. In realtà non è proprio così, in quanto la criptovaluta vera e propria si trova su milioni di server sparsi in tutto il mondo, all’interno di un registro pubblico chiamato Blockchain.

Il Wallet è in realtà uno strumento che viene utilizzato dagli utenti per definire la proprietà dei Bitcoin ed utilizzarli. I portafogli di Bitcoin sono estremamente sicuri in quanto il protocollo della tecnologia inventata da Satoshi Nakamoto utilizza un sistema di crittografia molto complesso e sicuro (SHA-256).

Tipologie di Wallet Bitcoin (Portafogli Bitcoin)

Sono presenti svariate tipologie di Wallet con i quali è possibile conservare i propri Bitcoin. Vediamo insieme quali sono le varie categorie di portafogli Bitcoin:

  • Wallet semplificati (Light Client): questi portafogli si distinguono per essere scaricabili anche dal proprio smartphone. La loro dimensione (in termini di MB) è esigua, in quanto non viene scaricata l’intera blockchain ma vengono consultati altri clienti per inviare e ricevere transazioni.Il vantaggio dei wallet “leggeri” è la loro grande velocità, dimensioni minime e possibilità di venire installati su praticamente qualsiasi tipologia di smartphone, tablet e PC, anche quelli più datati. Lo svantaggio è la loro mancanza di affidabilità: non sempre tutti i portafogli di questo tipo sono affidabili. Alcuni potrebbero sostituire la blockchain originale con un’altra malevola al solo scopo di truffare l’utente.
  • Wallet Completi (Full Node): con questo termine s’intende un software che contiene al suo interno una copia perfetta di tutte le transazioni avvenute per tutti gli utenti con il Bitcoin (Blockchain). Viste le grandi dimensioni della blockchain (oltre 250 Gigabyte) si tratta di un Wallet non adatto per gli smartphone e tablet ma solo per computer con capacità di memoria elevate. Nonostante questo wallet abbia il grande svantaggio delle dimensioni, è comunque la modalità più affidabile e sicura per chi desidera conservare i propri Bitcoin senza affidarsi a servizi di terze parti.
  • Wallet “Cloud” o “Online”: i wallet di questo tipo sono forse la soluzione più semplice da utilizzare. Questa tecnologia consente all’utente di accedere alle chiavi private/pubbliche dei propri Bitcoin direttamente tramite una pagina web. Chi utilizza questi servizi ha la totale fiducia nei confronti dell’azienda emittente del servizio. Nel caso in cui ci si dovesse affidare ad una società poco onesta oppure che ha già avuto diversi episodi sospetti in passato, questo potrebbe causare il furto dei propri Bitcoin. Per fare un esempio di un incidente di questo tipo, possiamo menzionare lo scandalo avvenuto sull’exchange Quadriga CX nel 2018, quando andarono in fumo più di 250 milioni di dollari in criptovalute.

Paper Wallet e Wallet Bitcoin Fisici

I Wallet per Bitcoin fisici salvano le informazioni circa le proprie chiavi private/pubbliche in dispositivi hardware oppure addirittura su carta (in questo caso ci si riferisce ad un Paper Wallet).

Questa è il tipo di Wallet Bitcoin più semplice ed in assoluto più sicuro da utilizzare: le chiavi private e pubbliche vengono salvate su di un computer o device (disconnesso da internet e quindi al riparo da qualsiasi tipo di attacco hacker).

Nonostante questa tipologia di Wallet potrebbe sembrare tutto sommato semplice da utilizzare, sono anche presenti numerosi problemi.

Se si dovesse infatti smarrire le chiavi d’accesso per accedere ai propri Bitcoin, si perderà anche l’accesso ai propri token. In molti ricorderanno l’articolo di Fortune di fine 2017 (vedi foto qua sotto) dove si stimava che circa 4 milioni di Bitcoin sono andati persi per sempre (anche a causa del problema dello smarrimento delle chiavi d’accesso):

Bitcoin Wallet Persi

Bitcoin Wallet Persi

Tra gli altri portafogli di tipo fisico segnaliamo il portafoglio hardware. Questa tipologia di wallet è totalmente offline e semplifica la sicurezza delle transazioni grazie alla firma digitale. L’utente deve semplicemente premere un pulsante per confermare la volontà di eseguire la transazione.

Anche attraverso questo tipo di Wallet la sicurezza è sempre ai primi posti. Tuttavia, nel caso in cui si avesse comprato un wallet fisico “falso” o precedentemente manomesso, si potrebbero perdere comunque tutti i propri Bitcoin.

Portafogli Bitcoin: gli effetti collaterali

Durante la prima parte del nostro articolo abbiamo visto in maniera dettagliata che cosa sono e come funzionano i Wallet del Bitcoin, analizzando anche i vari pregi e difetti. Abbiamo visto che purtroppo, la sicurezza è uno dei punti a sfavore più gravi.

Qui su Criptovalute24 sono ormai diversi anni che ci occupiamo di capire come funzionano le Criptovalute e come trarre un vantaggio monetario da esse. Se anche tu desideri ottenere un guadagno concreto con il Bitcoin e con le altre Criptovalute, dovresti prima di tutto leggere con grandissima attenzione i prossimi paragrafi.

Abbiamo visto un aspetto che accomuna le varie tipologie di Wallet Bitcoin: la loro complessità.
Molti utenti alle prime armi effettuano il download di un wallet Bitcoin qualsiasi, come Bitcoin Core o Electrum. Tuttavia, a causa dell’alta difficoltà di utilizzo, non riescono ad utilizzare effettivamente il servizio.

Ciononostante abbiamo trovato dei problemi più importanti di questo. Segnaliamo in particolare due problemi abbastanza gravi:

  • La mancanza di una regolamentazione. Spesso le piattaforme che offrono il Wallet si comportano in modo scorretto con gli utenti. Molto spesso ci sono svariate truffe, furti e vari problemi di sicurezza.
  • Commissioni: numerosi servizi di wallet online applicano elevati costi di trading.
  • I guadagni si registrano solo quando il valore del Bitcoin aumenta. In caso contrario, si perdono soltanto fondi.

Tutti questi problemi portano gli investitori più intelligenti a cercare alternative per investire sul Bitcoin senza errori.

Investire sul Bitcoin (e guadagnare)? Ecco come fare

Anziché optare un wallet di Bitcoin, chi investe e guadagna sul Bitcoin e le altre Criptovalute, opta per delle piattaforme d’investimento autorizzate e regolamentate.

Che cosa s’intende con il termine “Piattaforme Autorizzate e Regolamentate”? Queste società vennero fondate molti anni prima del Bitcoin e consentono di investire in totale sicurezza su numerose tipologie di asset:

  • Azioni;
  • Forex;
  • Materie Prime;
  • Indici;
  • ETF;

Negli ultimi anni queste piattaforme hanno continuato ad estendere la loro offerta includendo anche le criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Ripple ed altre altcoin.

Le piattaforme d’investimento che presenteremo a breve sono tutte assolutamente autorizzate e regolamentate. Con queste soluzioni è possibile investire sapendo che il livello di sicurezza è ai massimi livelli. Queste piattaforme ti consentono di investire gratuitamente, senza commissioni o costi aggiuntivi di alcun tipo.

Inoltre segnaliamo che consentono di guadagnare sia quando la quotazione del mercato sale oppure di vendere allo scoperto la criptovaluta ed ottenere un guadagno anche quando il prezzo scende.

La vendita allo scoperto è un’operazione di tipo speculativo che consente all’investitore di guadagnare anche quando il prezzo di un asset (criptovaluta, coppia di valute forex, titolo azionario o altro) scende.

Praticamente, chi investe attraverso queste piattaforme, per ottenere un guadagno concreto deve quindi fare soltanto una previsione sul Bitcoin che si riveli esatta in futuro. E questo è un fattore che è a prescindere del fatto  che il prezzo scenda o salga.

Piattaforme migliori per comprare Bitcoin

Nella prossima sezione del sito puoi trovare la tabella e l’approfondimento con le migliori piattaforme per investire sulle Criptovalute. Si tratta di soluzioni adatte ai principianti, facili da utilizzare ed estremamente più versatili e sicure di un Wallet per Bitcoin.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200 €
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    eToro

    La piattaforma d’investimento eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è considerata come una delle piattaforme d’investimento più semplici ed allo stesso tempo una soluzione in grado di regalare immense soddisfazioni ai suoi utilizzatori.

    Una delle caratteristiche più amate ed apprezzate su eToro è la possibilità di copiare, in modalità totalmente automatica, ciò che fanno gli investitori migliori.

    Attraverso la tecnologia brevettata chiamata “Copy-Trading“, su eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è possibile trovare gli investitori di Criptovalute (o altre tipologie di asset) che hanno ottenuto il profitto massimo con il minimo rischio (Popular Investor).

    Attraverso questo software è quindi possibile effettuare una ricerca degli investitori migliori e copiare in tempo reale tutte le loro mosse immesse a mercato.

    Chi si registra su eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) ed utilizza la funzione di copytrading, può sfruttare un vantaggio doppio: iniziare subito ad operare guadagnando come i migliori investitori al mondo ed allo stesso tempo investire imparando in diretta quello che fanno gli investitori migliori al mondo.

    I vantaggi di questa piattaforma non finiscono qui. eToro consente a tutti gli iscritti di utilizzare una piattaforma di tipo demo, con la quale è possibile iniziare a muovere i primi passi investendo con denaro virtuale, senza rischiare di commettere errori. Per iniziare oggi con eToro, clicca qui.

    Trade

    Trade.com (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è una delle più interessanti società per coloro che desiderano iniziare ad investire in Bitcoin attraverso una piattaforma affidabile, regolamentata e con una grande attenzione nei confronti del cliente.

    Trade.com Wallet Bitcoin

    Trade.com Wallet Bitcoin

    La piattaforma di Trade.com fornisce infatti la formazione 1 a 1 con un vero esperto delle Criptovalute. Il servizio è totalmente gratuito e consente a tutti gli iscritti di ricevere consigli ed indicazioni precise da un professionista del mondo delle criptomonete.

    Oltre a questo, segnaliamo che con Trade.com ed in collaborazione con il centro d’analisi finanziaria Trading Central, tutti gli utenti registrati possono ottenere gratuitamente delle notifiche di trading. Ma cosa s’intende con il termine “Notifiche di Trading“?

    Le notifiche di trading sono in realtà dei suggerimenti d’investimento, che suggeriscono al trader di operare in un determinato mercato ad un preciso orario, ottenendo risultati d’investimento strepitosi. Le opinioni e recensioni circa questo servizio sono tutte estremamente positive. Clicca qua per aprire un conto gratuito ed ottenere gratuitamente le notifiche sul tuo conto.

    I vantaggi della piattaforma di Trade.com non terminano qui. Segnaliamo la presenza di una piattaforma in versione demo, che consente di operare con soldi finti e fare esperienza senza rischi. Per aprire un conto di trading gratuito su Trade.com devi semplicemente cliccare qui.

    XTB

    La società di XTB è una piattaforma autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza n. 169/12). XTB è un broker estremamente semplice da utilizzare, grazie alla sua pulizia ed intuitività.

    Su XTB è possibile investire su svariate tipologie di asset: azioni, materie prime, Criptovalute, indici, materie prime e molti altri asset, senza commissioni e spread competitivi. Su XTB inoltre gli utenti possono accedere ad oltre 4000 strumenti su cui investire liberamente e gratuitamente.

    La tecnologia avanzata di XTB consente ai propri clienti di investire senza Requotes. In questo modo gli investitori possono operare con la sicurezza di una società che garantisce la certezza che il proprio ordine verrà eseguito in tempo reale senza problemi.

    I vantaggi di XTB non finiscono qui. Gli utenti possono utilizzare la piattaforma in modalità demo. In questo modo gli utenti possono iniziare a fare pratica con la piattaforma senza rischiare di perdere denaro.

    Wallet Bitcoin: considerazioni finali

    Un portafoglio di Bitcoin (o Wallet Bitcoin) è un servizio, software o dispositivo fisico con il quale è possibile salvare le chiavi d’accesso pubbliche e private, che rappresentano il mezzo per accedere ai propri Bitcoin (presenti “fisicamente” nella Blockchain).

    Durante la stesura dell’articolo abbiamo visto le varie problematiche di utilizzo di un wallet per Bitcoin. Tra le principali menzioniamo la sicurezza, commissioni e la difficoltà d’utilizzo.

    Per questo motivo abbiamo specificato che una fetta sempre più larga di utenti preferisce investire sulle Criptovalute utilizzando piattaforme d’investimento affidabili e sicure. Nella tabella qua sotto potrai trovare la lista di quelle piattaforme che consentono di investire sul Bitcoin.

    Domande frequenti sui Bitcoin Wallet

    Che cos’è un Bitcoin Wallet?

    Per Bitcoin Wallet si intende un dispositivo fisico o servizio online/cloud con il quale è possibile salvare le proprie chiavi pubbliche e private. Con esse è possibile accedere ai propri Bitcoin contenuti nella blockchain.

    I Bitcoin Wallet sono una truffa?

    In passato è capitato che alcuni supporti per conservare Bitcoin fisici contenessero un malware, creato appositamente da malintenzionati, il cui scopo era quello di sottrarre tutti i token dell’utilizzatore. Per questo è necessario utilizzare soluzioni come quelle di eToro (clicca qua per leggere la recensione completa). Questa è una piattaforma autorizzata e regolamentata che consente di comprare Bitcoin con il massimo della sicurezza.

    Bitcoin Wallet: qual’è il migliore?

    Dopo aver recensito un infinità di wallet e piattaforme d’investimento, possiamo affermare che la soluzione all-in-one fornita da eToro è attualmente considerata la migliore sotto diversi punti di vista. eToro consente di acquistare o vendere allo scoperto Bitcoin senza commissioni e di conservare Bitcoin sul wallet autorizzato e regolamentato eToroX.eToroX eToro Wallet

    Sull'autore

    Andrea Lagni

    Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

    Lascia un Commento