News

Bitcoin vicino a $ 60K, effetto Coinbase?

Il bitcoin è vicino a 60k. E’ infatti salito all’inizio di lunedì a un massimo di quattro settimane di $ 61.219,72. Gli analisti hanno affermato che la più grande criptovaluta potrebbe aver ottenuto una spinta dal trambusto che circonda il gigante della borsa statunitense Coinbase in arrivo mercoledì.

Nei circoli delle criptovalute, l'”effetto Coinbase” è quando un token digitale ottiene una pompa di prezzo dopo essere stato quotato nello scambio di criptovaluta. Ma il bitcoin potrebbe ottenere il vantaggio di un diverso tipo di “effetto Coinbase” – se gli investitori inesperti, spinti dalla copertura della stampa mainstream della quotazione azionaria, decidessero di investire denaro in criptovalute.

Prima di procedere ad affrontare la notizia, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Bitcoin vicina a 60K: probabile spinta di Coinbase

“L’hype di Coinbase all’interno delle criptovalute, in termini di valutazione e il suo effetto domino su altri mercati” significa che la quotazione diretta di mercoledì potrebbe diventare “un evento catalizzatore chiave“, ha scritto lunedì sul suo canale Telegram la società di criptovaluta QCP Capital con sede a Singapore.

Il sito di analisi e dati di criptovaluta IntoTheBlock ha scritto in una newsletter la scorsa settimana che “l’anticipazione” della quotazione di borsa Coinbase “ha contribuito a un sentimento di rischio più ampio in tutta la crittografia”. Una settimana fa, il valore di mercato di tutte le criptovalute ha superato per la prima volta i $ 2 trilioni .

QCP ha notato che i prezzi dei Bitcoin, nonostante siano raddoppiati finora quest’anno, hanno sottoperformato l’indice Standard & Poor’s 500 dei grandi titoli statunitensi nell’ultimo mese, quindi una quotazione di Coinbase di successo potrebbe portare a un’inversione.

Gli analisti di criptovaluta stanno anche studiando una metrica di dati blockchain chiave che è vista come rialzista: la fornitura di liquidi di bitcoin cambia.

Ciò significa che potrebbe esserci meno offerta per i nuovi acquirenti di Bitcoin, potenzialmente compensando quello che sembra essere stato un recente rallentamento della domanda.

D’altra parte, CoinDesk ha riferito che gli afflussi netti verso i prodotti di investimento in asset digitali sono diminuiti la scorsa settimana di $ 23 milioni a $ 83 milioni.

Il dominio del mercato di Bitcoin allo stesso tempo è sceso a circa il 55,6%, il livello più basso da aprile 2019, potenzialmente un’indicazione che più investitori hanno spostato la loro attenzione su criptovalute alternative (altcoin).

Considerazioni finali

Il rally dei token di scambio nell’ultimo mese è una “ricaduta” dalla quotazione di Coinbase, secondo QCP, che ha avvertito che il clamore che circonda l’evento potrebbe portare a “troppa schiuma a breve termine” nel mercato delle criptovalute.

Binance, il più grande scambio di criptovalute al mondo per volume di scambi, ha annunciato lunedì che ora offre un servizio di trading azionario tokenizzato a zero commissioni ai suoi utenti, con prezzi fissati nella stablecoin collegata al dollaro statunitense di Binance, Binance USD.

Insomma, come sempre vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi, ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento