News

Bitcoin verso il Pullback: La zona-chiave è $10.000

Dopo giorni caratterizzati da euforia e grandi rialzi, Bitcoin si avvia verso un Pullback. Cosa significa? Il Pullback è una normale movimentazione di mercato che consiste nel ritestare una zona di supporto, prima di lanciare nuovi rialzi.

Nello specifico, il Bitcoin nelle ultime sedute ha superato i $10.000 ed in seguito ha toccato i massimi annuali oltre $14.000. Da quel momento, c’è stata l’inevitabile correzione della criptovaluta. Capita quando i compratori vogliano monetizzare le loro posizioni dopo un lungo rialzo.

Bitcoin verso il Pullback: L’opinione dell’esperto.

Uno dei più famosi analisti finanziari di CNBC, Jim Iuorio, ha sostenuto che il forte calo del prezzo di Bitcoin nelle ultime 24 ore è salutare per il mercato. A suo avviso, sarà importante vedere il verificarsi del Pullback sopra i $ 10.000. A suo avviso questo livello ha una forte valenza, sia a livello di analisi tecnica che come soglia psicologica. Si augura quindi un re-test proprio in questa zona, poiché a suo dire confermerebbe la spinta rialzista del Bitcoin.

Le sue parole: “Quanto sta accadendo è assolutamente normale. Ritengo che il Bitcoin potrebbe facilmente riprendere la sua corsa sopra il livello di $10.000″.

D’altronde i segnali macroeconomici sono positivi per il Bitcoin. Inoltre, ci siamo occupati recentemente dei 3 fattori chiave che supportano il Bitcoin nella sua salita.

Suggerimenti operativi con eToro.

Cosa pensano i Senior Trader di eToro di questa correzione? A loro avviso, i dati fondamentali sono due:

  • Il prezzo è sceso sotto $12,000 , un importante livello di supporto.
  • La coppia Btc/Usd deve rimanere sopra i livelli di supporto $10,450 e $10,000 per iniziare un nuovo rally rialzista.

In generale, le indicazioni che ci giungono dai Senior Trader di eToro sono confortanti. Il sentiment del mercato resta positivo e la percentuale di compratori supera il 70%.

Come negoziare al meglio Bitcoin? I più esperti potranno negoziare direttamente la Criptovaluta grazie ad eToro, Broker pluripremiato e certificato dalla Consob. I Trader meno esperti potranno affidarsi al Copy-Trading ideato da eToro già dal 2007.

In cosa consiste? Vuol dire selezionare i Trader più profittevoli all’interno di una barra di ricerca e in questo modo le loro operazioni verranno automaticamente replicate nel nostro Account! Facile ed immediato.

Registrati su eToro e sfrutta i vantaggi del Copy-trading sul Bitcoin.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento