News

Bitcoin Verso 17.500 Dollari? Possibili Influenze Degli Stimoli Fiscali USA

Nel corso delle ultime ore il Bitcoin ha più volte mostrato periodi al rialzo, seppur alternati con piccole correzioni. Il raggiungimento della soglia dei 16.000 dollari, con un successivo superamento, ha destato notevoli attenzioni all’interno del mercato. In tutto ciò, l’analista del Broker eToro, Simon Peters, ha espresso proprie considerazioni su un possibile Bitcoin verso 17.500 dollari, spinto da stimoli fiscali e notizie USA.

Nel corso dei nostri vari approfondimenti, abbiamo più volte avuto la possibilità di considerare come decisioni di carattere internazionale, soprattutto appartenenti a grandi potenze mondiali, possano influire (positivamente o negativamente) all’interno dei mercati. Il 2020 è stato segnato da molti avvenimenti, alcuni favorevoli al mondo delle criptovalute ed altri negativi.

All’interno dell’articolo affronteremo alcune interessanti considerazioni proposte dall’esperto in merito ai mesi in avvenire, soffermandoci dettagliatamente sul considerevole ruolo dell’economia statunitense in rapporto al Bitcoin. In tutto ciò ricorderemo come gli interessi sulla criptovaluta più capitalizzata al mondo vengano dimostrati anche dal numero delle negoziazioni attraverso sistemi di brokeraggio online.

Uno dei servizi più utilizzati è proprio eToro. Rappresenta una piattaforma regolamentata, che permette a tutti di poter scambiare su BTC e su altri assets crittografici attraverso l’uso di strumenti derivati. Prima di approfondire, ecco una tabella completa con i migliori Broker online per fare trading su criptovalute:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Bitcoin Verso Quota 17.500 Dollari? Simon Peters Si Esprime

    Ora che il Bitcoin ha lentamente superato nuovi massimi mensili, e registrato valori che non venivano visti da molti anni, sono in molti a chiedersi quali direzioni prenderà l’asset nei mesi successivi. Il 2020 è ormai alle porte, tuttavia, le 6 settimane ancora rimanenti potrebbero completamente stravolgere l’intero assetto della criptovaluta.

    Esprimendo le sue opinioni in merito, l’analista ed esperto di criptovalute Simon Peters ha da poco proposto alcune considerazioni interessanti proprio sul futuro del Bitcoin. Secondo l’esperto, la rottura del muro dei 16.000 dollari rappresenta sicuramente un passaggio fondamentale, il quale ben dimostrerebbe il costante interesse sullo strumento. Non si escludono possibilità di nuovi rally al rialzo, soprattutto in riferimento ai valori analizzati nel corso delle precedenti ore.

    Visionando il grafico storico del Bitcoin, si evince come l’asset, dopo il superamento dei 16.000 dollari, sia rimasto in una zona relativamente alta, senza subire crolli importanti. A tal riguardo, sono in molti a sperare in un continuo aumento ed in un raggiungimento dell’ambita soglia dei 17.500 dollari. La stessa, infatti, non viene registrata all’interno del grafico BTC dal lontano 2018. Fu durante quest’anno che lo strumento, reduce dal rialzo del 2017 (famoso per aver portato il Bitcoin ai suoi massimi storici), iniziò lentamente una correzione al ribasso, passando per la soglia dei 17.500 dollari.

    Secondo Peters, un ulteriore questione importante riguarderebbe proprio la presenza di fattori fiscali appartenenti alla zona statunitense. Il Covid-19 ha sicuramente portato grandi difficoltà sotto molti punti di vista. Anche gli Stati Uniti D’America, fra i primi al mondo ad aver proposto prime speranze sul vaccino, necessitano e necessiteranno di supporti e finanziamenti.

    Analisi Dei Prezzi Bitcoin “BTC”

    Strategie Operative Su Bitcoin [BTC]

    Bitcoin verso 17.500 dollari rappresenta sicuramente il sogno di molti. La soglia, raggiunta già nel 2017, rappresenta un traguardo cruciale per molti operatori ed appassionati. In tutto ciò, gli interessi sulla criptovaluta vengono continuamente dimostrati in due modi: attraverso gli acquisti fisici e tramite gli ormai noti sistemi di negoziazione online.

    I secondi, contrariamente dai primi, non basano la propria operatività sull’acquisto fisico di strumenti crittografici. Il tutto si basa su strumenti derivati e sulle oscillazioni dei valori all’interno del grafico di riferimento. Tutto ciò porta fin da subito un grande vantaggio operativo, ossia la possibilità di puntare al rialzo o al ribasso. Ecco le due varianti attuabili attraverso l’utilizzo dei contratti per differenza:

    • Apertura Long su BTC tramite CFD: in caso di ipotesi di aumento dei prezzi.
    • Apertura Short su BTC tramite CFD: in caso di ipotesi di decremento dei prezzi.

    La presenza dei contratti per differenza è tuttavia resa possibile grazie a specifiche piattaforme di negoziazione online. Uno dei migliori broker al mondo, utilizzato da milioni di utenti, è eToro. Rappresenta una piattaforma autorizzata, che opera nel pieno rispetto delle regole e delle leggi europee. Aprendo un account in pochissimi secondi si avrà subito accesso ad una lista con le maggiori criptovalute presenti sul mercato. In questo modo, in base alle proprie analisi, si potranno prendere in considerazione le due strategie ed associarle al Bitcoin, Ethereum, Ripple e molti altri strumenti.

    In tutto ciò, l’utente avrà sempre la possibilità di testare tutte le funzioni della piattaforma tramite un comodo conto demo. Si tratta di un simulatore online, speculare alla modalità reale, ma basato sull’uso di un capitale finto. In questo modo è possibile attuare qualsiasi strategia ed aumentare le proprie capacità senza correre alcun rischio.

    Clicca qui per scoprire eToro e la sua demo gratuita

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento