Guide

Bitcoin e vendita allo scoperto: come guadagnare anche dai crolli

In questa mini-guida spiegheremo come guadagnare in ogni scenario attraverso il Bitcoin: sia dai suoi rialzi che durante i crolli. Possiamo subito iniziare affermando che, per vendere allo scoperto criptovalute come il Bitcoin, la soluzione attualmente migliore sono le piattaforme di trading CFD. Vediamo che cosa sono e perché vengono oggi utilizzate da milioni di persone ogni giorno. Parleremo anche di soluzioni come eToro, con le quali è possibile vendere allo scoperto Bitcoin senza commissioni.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Piattaforme CFD: l’eccellenza per vendere allo scoperto Bitcoin

    Attualmente, la soluzione ideale per vendere allo scoperto oppure comprare Bitcoin, sono i CFD (Contratti per Differenza). Ma che cosa sono nel dettaglio?

    Si tratta di un strumento finanziario ideato per replicare in tempo reale tutte le modificazioni di prezzo di un asset (in questo caso, useremo come esempio il Bitcoin). I CFD sono degli strumenti derivati la cui caratteristica principale è quella di tracciare in tempo reale i cambiamenti di prezzo di un mercato. Gli investitori possono operare sul Bitcoin attraverso i CFD ed ottenere un guadagno sia nel caso in cui il prezzo salga, sia in cui scenda. In questo modo gli investitori non corrono nessun rischio dovuto al possesso di una criptovaluta che dopo pochi mesi potrebbe valere molto poco. Ovviamente, il vantaggio più grande è la possibilità di guadagnare dai crolli della criptovaluta, attraverso la vendita allo scoperto.

    I CFD sono quindi la soluzione ideale sia per chi desidera vendere allo scoperto che per coloro che vogliono comprare Bitcoin. Attraverso la leva infatti, consentono di esporsi con un capitale estremamente più grande rispetto a quanto investito. Questo è senza dubbio un vantaggio, ma è necessario fare attenzione, in quanto è possibile aumentare le vincite ma anche le perdite. Il successo delle proprie trades, dipenderà dal movimento futuro del mercato.

    Attraverso i CFD è possibile investire sul Bitcoin (vendita allo scoperto oppure acquisto) senza commissioni. L’unico costo è un microscopico spread (differenza tra prezzo d’acquisto e prezzo di vendita).

    I CFD sono in grado di garantire il massimo della sicurezza. Sono infatti uno strumento finanziario totalmente autorizzato e regolamentato da enti come la CySEC e la CONSOB in Italia.

    Ma quali sono le migliori piattaforme in assoluto che consentono anche di vendere allo scoperto e guadagnare quindi anche nel caso in cui il Bitcoin dovesse perdere il suo valore? Vediamo insieme le principali.

    Le migliori piattaforme per vendere allo scoperto il Bitcoin

    Nella prossima sezione daremo uno sguardo a quelli che consideriamo essere le migliori piattaforme per vendere allo scoperto il Bitcoin senza il pagamento di commissioni o rischi di fregature.

    Quelli che puoi trovare qua sotto sono considerati i broker di trading online in assoluto più intuitivi e semplici da utilizzare, in modo che anche i principianti possano effettuare la vendita allo scoperto del Bitcoin (oppure l’acquisto) senza il rischio di fare errori.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    Conosciamo ormai da diversi anni di eToro e non possiamo smettere di consigliarlo. In effetti, questa è considerata come una delle migliori soluzioni per investire sul Bitcoin, acquistandolo oppure vendendolo allo scoperto.

    È possibile speculare sulla criptovaluta con il massimo della semplicità; questo broker è infatti l’ideale per chi è alle prime armi.

    Tra i vantaggi principali della piattaforma di eToro segnaliamo la possibilità di copiare, in tempo reale e completamente in automatico, le mosse degli investitori più capaci.

    Questo sistema è chiamato “Copytrading” ed è strutturato attraverso un motore di ricerca integrato, estremamente efficiente, con il quale è possibile trovare gli investitori più bravi, quelli che guadagnano di più.

    Ognuno di questi utenti ha un profilo pubblico, dal quale è possibile visualizzare i profitti ottenuti in passato, così come il livello di rischio associato ad ognuno di questi investitori.

    I trader migliori sono anche ordinati a seconda delle classifiche, basate su vari parametri (rendimento, numero di copiatori, livello di rischio e molto altro ancora).

    Con un semplice click è possibile scegliere il trader (o i trader) che si desidera copiare in tempo reale. Ci penserà poi il sistema, in tempo reale, a replicare in automatico tutte le sue operazioni.

    Gran parte delle persone che scelgono di vendere allo scoperto il Bitcoin scelgono proprio eToro. Grazie a questa piattaforma, tutti possono ottenere risultati estremamente positivi, imparando al contempo come operano i migliori.

    eToro è disponibile per la vendita allo scoperto, l’acquisto oppure per la copia dei migliori attraverso un conto reale o un conto demo gratuito ed illimitato. Il conto demo è l’ideale per chi sta iniziando a muovere i primi passi e preferisce accumulare esperienza prima di investire con denaro reale.

    Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro.

    ForexTB

    La piattaforma d'investimento ForexTB è la soluzione ideale per chi desidera vendere allo scoperto il Bitcoin con il massimo della facilità e la certezza di una società seria e regolamentata.

    Segnaliamo subito che tutti gli utenti che aprono un conto su ForexTB, ottengono l’assistenza telefonica gratuita di un esperto del trading online. Si tratta di una figura professionale che impartisce consigli ed indicazioni estremamente utili per iniziare subito con il piede giusto.

    Inoltre, per chi desidera approfondire, ha un corso totalmente gratuito che spiega come si ottiene un guadagno attraverso la vendita allo scoperto oppure l’acquisto del Bitcoin e di altri mercati finanziari. Si tratta di un corso, estremamente apprezzato (ha avuto più di 100 mila download) in quanto è molto facile da seguire e perché si basa sugli aspetti pratici del trading online.

    Per scaricare il corso gratuito di ForexTB, fai click qui.

    La piattaforma di ForexTB mette a disposizione un conto demo, totalmente gratuito ed illimitato. Con la demo del trading online è possibile utilizzare tutte le funzionalità della piattaforma senza rischi. Quando ci si sentirà pronti, sarà sufficiente effettuare un deposito.

    Per ottenere un conto gratuito su ForexTB, devi semplicemente fare click qui.

    IQ Option

    La piattaforma di IQ Option è considerata la soluzione ideale da parte di molti principianti che desiderano iniziare ad acquistare Bitcoin in semplicità, sicurezza ed anche con un investimento iniziale ridotto.

    Uno dei vantaggi principali di questa piattaforma è la possibilità di iniziare con solo 10 euro. Non esistono altre piattaforme che consentono di iniziare a vendere allo scoperto il Bitcoin con una somma iniziale così esigua.

    Segnaliamo inoltre che la piattaforma mette a disposizione una demo illimitata, completamente gratuita. Si tratta della soluzione ideale per chi desidera iniziare ad accumulare esperienza senza rischi.

    Per ottenere gratuitamente un conto su IQ Option, fai click qui.

    Bitcoin e CFD

    Il mercato del Bitcoin, come quello delle criptovalute, è un mercato estremamente volatile. Il mercato può salire del 1000% in un mese ma può anche crollare della stessa percentuale in pochissimo tempo.

    Il 2017 fu un caso studio molto interessante per chi desidera investire nel Bitcoin. Fu un anno di crescita forsennata e incredibile, che vide il BTC passare da 1000 dollari fino a 19 mila dollari. Successivamente però ci sono stati crolli del 30, 40, 50% anche in un solo giorno. Questo ha confermato l’estrema instabilità del mercato, che è però comunque in grado di regalare ancora tantissime soddisfazioni.

    L’importante, quando si effettua il trading online su questa nicchia di mercato, è ricordarsi che si tratta di un token che ha appena 10 anni, imprevedibile ed altamente instabile.

    Fare previsioni sulle criptovalute non è molto consigliabile, proprio a causa della continua evoluzione dello scenario fondamentale e tecnico, che rende i mercati delle criptovalute i più difficili in assoluto dove commerciare.

    Qual’è quindi la soluzione per evitare di farsi fregare nel caso di un Cigno Nero (ovvero una metafora per indicare un evento inatteso e improbabile)? Come abbiamo visto in precedenza, la soluzione si chiama “CFD”, Contratti per Differenza.

    Contratti per Differenza Vantaggi

    Contratti per Differenza Vantaggi

    Vediamo dunque tutti i vantaggi principali:

    • Possibilità di investire al rialzo o al ribasso: non si possiede direttamente la criptovaluta, ma bensì si tratta di uno strumento “derivato” che segue il prezzo in tempo reale del sottostante (la criptovaluta), questo consente quindi di decidere se andare short o long nel caso in cui il prezzo scenderà.
    • Trading a rischio limitato: grazie al trading con rischio limitato è possibile sempre conoscere la perdita massima potenziale.
    • Trai il massimo vantaggio dalla leva: è possibile fare trading online con le criptovalute senza investire capitali enormi.
    • Liquidità maggiore: c’è una probabilità maggiore che un ordine venga eseguito al prezzo desiderato.

    Come funziona il trading sui CFD con leva finanziaria

    Ci sono due modi per guadagnare con il mondo delle criptovalute: acquistarle e quindi eventualmente puntare a rivenderle in un secondo momento per realizzare un profitto, oppure operare in base al loro valore tramite i Contratti per Differenza al rialzo o al ribasso.

    Per fare trading online attraverso i CFD sulle criptovalute, è dunque necessario:

    1. Aprire un conto di trading online. Se decidi di operare tramite i CFD, non è necessario avere un portafoglio virtuale (il wallet) ma basta invece semplicemente un broker che offra i prodotti con leva finanziaria.
    2. Rimanere aggiornati: le criptovalute non sono assolutamente influenzate da tutti quei fattori che solitamente hanno un forte valore sulle criptomonete classiche. Tuttavia è importante anche avere la più totale conoscenza del mercato all’interno in cui opera.
    3. Usa una strategia: la strategia di trading è assolutamente fondamentale, anche quando si investe all’interno delle criptovalute. È importante dunque decidere qual’è la strategia più adatta per avere successo sia sul breve che sul lungo termine.
    4. Aprire la posizione a mercato: aprire una posizione è l’atto con cui tramite i CFD si acquista oppure si vende allo scoperto un certo mercato finanziario, in questo caso una criptovaluta.
    5. Chiudere la posizione: una volta che sarà stato raggiunto il proprio obiettivo, oppure se si crede sia meglio dare un taglio alle perdita, è possibile chiudere la posizione cliccando sul tasto chiudi.

    I CFD sono dei prodotti a leva, e ciò significa che utilizzando i contratti per differenza è possibile aprire posizioni ben più grandi di quanto si possa fare senza l’utilizzo della leva e quindi per ottenere esposizione sul valore totale, non è necessario investire enormi capitali. Questo significa dunque che è possibile aumentare enormemente il proprio capitale, oppure perdere più di quanto è stato depositato originariamente.

    Bitcoin: short selling

    In conclusione: guadagnare sul Bitcoin quando crolla è possibile

    Il Bitcoin è un asset estremamente volatile ed è quindi molto difficile fare previsioni. Fortunatamente, grazie alle piattaforme di trading online è possibile investire sia al rialzo che al ribasso e quindi guadagnare in qualsiasi condizione di mercato.

    Questo significa che nel caso in cui il Bitcoin dovesse soffrire di un panic selling e di una negatività generale, grazie a piattaforme come ForexTB (clicca qui per la recensione) è possibile sfruttare questi movimenti al ribasso, guadagnando ottimi rendimenti anche in scenari di mercato avversi.

    Si tratta senza dubbio di un grande vantaggio, considerando che con siti internet come ad esempio Coinbase non è possibile vendere allo scoperto, e quindi questo significa che il 100% delle persone su questi siti perde quando il Bitcoin scende. Con ForexTB invece, è possibile guadagnare in qualsiasi condizione di mercato, su una piattaforma adatta sia ai principianti (con le app per Android e iOS) che ai professionisti (grazie al software Metatrader 4).

    Dove vendere allo scoperto il Bitcoin in sicurezza?

    Le piattaforme CFD, al contrario degli exchange, consentono di vendere allo scoperto in totale sicurezza. Ciò avviene grazie alla regolamentazione europea, con la quale è possibile investire in totale sicurezza.

    Gli exchange sono il miglior sistema per vendere allo scoperto il Bitcoin?

    No, su gran parte degli exchange è possibile solo comprare Bitcoin e le altre criptovalute. Inoltre, i costi sono estremamente alti.

    Conviene vendere allo scoperto il Bitcoin?

    Il Bitcoin è un mercato finanziario il cui andamento dipende da numerosi fattori tecnici e fondamentali. Per investire al ribasso sul Bitcoin dovrà essere prima fatta un’attenta analisi. Soltanto dopo sarà sufficiente procedere con l’acquisto.

    Qual’è la migliore piattaforma per vendere allo scoperto BTC?

    La soluzione migliore per venere allo scoperto Bitcoin è eToro, piattaforma regolamentata, senza commissioni fisse ed interessanti condizioni di mercato per comprare il Bitcoin con i CFD.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Andrea Lagni

    Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

    Lascia un Commento