News

Bitcoin: truffa BTC registra perdita da 30 milioni di euro

La Francia, uno dei principali paesi al mondo, è tornata sotto i riflettori nel mondo delle criptovalute. Il paese, che deve ancora stabilire la sua posizione sui regolamenti delle criptovalute, ha riferito che i suoi cittadini sono caduti preda di una truffa Bitcoin [BTC], secondo un portale di notizie locali.

È emerso che almeno 700 cittadini francesi sono stati attratti dalla truffa dei Bitcoin, con una perdita di circa 31 milioni di euro [circa 35 milioni di dollari]. Secondo Autorité des marchés Financiers [AMF], i regolatori del mercato azionario della Francia, le persone sono state attirate nella truffa dall’inizio di quest’anno, quando Bitcoin e altre criptovalute erano sulla strada maestra del mercato.

Gli investitori sono stati ingannati nello schema con l’uso di annunci pubblicitari relativi all’investimento in Bitcoin. Attraverso questo, hanno raccolto informazioni come il nome e il numero di telefono degli investitori. A seguito di ciò, hanno seguito gli investitori offrendo loro stupendi piani di investimento. Hanno inoltre estratto i soldi dagli investitori vendendo false opportunità di investimento.

Un avvocato specializzato in questioni legate al patrimonio, Helene Feron-Poloni ha dichiarato:

“Bitcoin è molto complesso da capire, molto tecnico. Gli investitori non capiscono necessariamente cosa sta succedendo, ma dicono semplicemente: questa volta, non mi manca l’opportunità di guadagnare soldi “

Inoltre, il direttore marketing di Coinhouse, una società di investimento patrimoniale di criptovalute, Brian O’Hagan, ha dichiarato di aver scoperto oltre 200 portali fraudolenti, che sono utilizzati per attirare gli investitori nell’investire nella truffa.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento