News

Bitcoin supererà i 64.000 dollari nel 2019

La crescita dell’attività di “mining” di bitcoin potrebbe far crescere il valore della criptovaluta fino a 64.000 dollari, ha detto giovedì la società di investimenti Fundstrat.

Bitcoin viene creato attraverso un processo ad alta intensità di energia noto come mining, in cui i computer ricevono la criptovaluta come ricompensa per la risoluzione di complesse equazioni matematiche. La potenza di elaborazione per indovinare la soluzione è nota come “potenza hash”, che Fundstrat prevede aumenterà del 350% fino al 2019.

Sam Doctor, responsabile della ricerca sulle scienze dei dati di Fundstrat, ha dichiarato:

“Riteniamo che l’attuale percorso di crescita della potenza hash supporti un prezzo BTC di circa $ 36.000 entro la fine dell’anno 2019, con una gamma di $ 20.000- $ 64.000”


Quotazione in tempo reale Bitcoin

Giovedì, Bitcoin è stato scambiato vicino a $ 9.300 a mezzogiorno. L’anno scorso, la criptovaluta è salita da meno di $ 1.000 a oltre $ 19.000, aiutata da un fortissimo interesse da parte degli investitori. Le preoccupazioni per un giro di vite regolamentare hanno contribuito a mandare i prezzi più bassi finora quest’anno. Secondo alcuni analisti, anche l’introduzione dei future sul Bitcoin ha contribuito a deprimere le quotazioni.

Tuttavia, l’economia del mining bitcoin probabilmente creerà un livello di supporto per la criptovaluta, almeno secondo Fundstrat. I miner di Bitcoin venderanno solo i Bitcoin necessari a chiudere in pareggio i loro bilanci, mentre manterranno tutti gli altri in attesa di venderli quando il loro prezzo sarà cresciuto.

I venditori netti primari, a nostro avviso, sono minatori bitcoin, e il resto sono transazioni tra investitori

L’attività mineraria dipende da fattori quali il costo dell’elettricità, le apparecchiature di raffreddamento e l’hardware specializzato.

bitcoin 64000

A partire dal 6 maggio, Fundstrat stima che il prezzo di break-even in contanti per il vecchio modello Antminer S7 sia di $ 6.003 per bitcoin e $ 2.368 per il nuovo Antminer S9. Entrambi sono realizzati da Bitmain, con base a Pechino, che secondo gli analisti di Bernstein ha avuto profitti operativi stimati tra $ 3 miliardi e $ 4 miliardi lo scorso anno (detto rig).

Il rilascio della prossima generazione di hardware di rig dovrebbe innescare un nuovo giro di capex e una crescita della potenza hash, che potrebbe accelerare se il prezzo di BTC dovesse salire.

Il co-fondatore di Fundstrat Tom Lee è l’unico stratega di Wall Street a coprire i bitcoin. Ha emesso il suo primo rapporto ufficiale sulla criptovaluta lo scorso luglio, quando i bitcoin sono stati scambiati vicino a $ 2,540. A quel tempo, Lee predisse che il bitcoin poteva diventare un sostituto per l’oro e raggiungere i $ 20.000 a $ 55.000 entro il 2022.

Migliori strumenti per investire in Bitcoin

Per chi desidera investire in Bitcoin suggeriamo di utilizzare esclusivamente piattaforme autorizzate e regolamentate, perché sono le uniche che garantiscono la massima sicurezza e affidabilità. Tra le migliori in assoluto ricordiamo eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che consente di speculare al rialzo ma anche di andare short nel Bitcoin. eToro è gratis, visto che non applica commissioni o costi fissi.

Tra le caratteristiche più apprezzate in assoluto di eToro c’è anche la possibilità di copiare, in modo automatico e senza costi, quello che fanno gli altri trader. Puoi leggere qui la nostra recensione di eToro.

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento