News

Bitcoin supera finalmente la resistenza di 4500

I tori di Bitcoin dopo aver preso una pausa, sembrano essere tornati alla ribalta. Dopo aver difeso il supporto della media mobile a 50 giorni, il prezzo del Bitcoin è salito verso il suo massimo di 4407 dollari USA per poi sfondare la porta dei 4500 dollari al rialzo verso il livello dei 4600 dollari.

Adesso il Bitcoin si trova sul livello dei 4570 dollari USA, ed è la primissima volta che il Bitcoin supera nuovamente il livello dei 4500 dollari dall’inizio di settembre.

Le autorità di regolamentazione europee hanno sconvolto il mondo delle criptovalute ultimamente e stanno prendendo in considerazione l’introduzione di un quadro normativo più severo che potrebbe ostacolare la crescita degli asset basati sulla blockchain.

D’altra parte, la più grande società finanziaria del Brasile [XP Investimentos] ha annunciato che intende inserire il trading in Bitcoin per i loro clienti. In Giappone, dove il Bitcoin è stato totalmente legalizzato a partire da aprile, un grande fornitore di energia chiamato Remixpoint ha ora aggiunto l’opzione per i propri clienti a pagare in Bitcoin. Questa mossa è in realtà molto strategica, non tanto per i clienti retail quanto per le aziende.

Il rally corrisponde anche al rinnovato interesse per il bitcoin da parte delle banche d’investimento. Il Wall Street Journal, la scorsa settimana, ha riferito che Goldman Sachs sta cercando di creare un’operazione di scambio di bitcoin e il CEO di Morgan Stanley James Gorman ha affermato di recente che la crittografia è “certamente più di un capriccio“.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento