News

Bitcoin sempre più forte di Bitcoin Cash in termini di potenza del network

L’hash rate (la potenza di calcolo) del Bitcoin e del Bitcoin cash sta diventando una metrica estremamente interessante. Sin da quando i numeri hanno iniziato a risultare in favore del Bitcoin Cash, gli investitori hanno iniziato a fare una particolare attenzione di questi numeri.

Per adesso, i dati affermano che il network del Bitcoin risulta essere di ben 7 volte più grande di quello del Bitcoin cash. Si tratta di un gap a dir poco enorme, considerando anche il fattore profittabilità, che è minimo. Sarà senza dubbio molto interessante vedere come questa “guerra” si svilupperà successivamente.
Inoltre, l’algoritmo del mining per il Bitcoin riceverà molto presto un aggiornamento, questo significa che sarà molto più difficile “minare” il Bitcoin.

Per i miners di criptovalute, scegliere tra BTC e BCH non è così facile. Entrambe le monete sono abbastanza redditizie per il mining. Non esiste un’opzione sbagliata da scegliere a riguardo. Per ora, la maggior parte della potenza di calcolo è tornata al Bitcoin, una tendenza che è stata evidente per più di una settimana. Bitcoin Cash, d’altra parte, continua a subire un calo di hashpower.

Bitcoin sempre più leader

Con la potenza di hash del Bitcoin in costante aumento, le cose sembrano andare per il verso giusto. Molti pool di mining passeranno da BTC a BCH in base alla redditività. Con queste fluttuazioni, i cambiamenti temporanei non sono rari. Tuttavia, la tendenza generale è pro-BTC e meno pro-BCH, per il momento. La grande domanda è se questa situazione rimarrà la stessa oppure no. Più specificamente, la rete Bitcoin otterrà presto un aggiustamento della difficoltà di mining. A seconda di questo cambiamento, le persone potranno spostare potenza di hash nuovamente verso il Bitcoin.

Questo è ovviamente ciò che gli appassionati di Bitcoin Cash si aspettano. Se la potenza di hashing dovesse infatti allontanarsi nuovamente dal Bitcoin, il network potrebbe venire colto di sorpresa.

Con il prezzo del BCH che continua a muoversi al rialzo, la community sta invitando i minatori di Bitcoin ad effettuare il cambio non appena la difficoltà verrà innalzata. Potrebbe dunque trattarsi di un momento epocale per il Bitcoin Cash, ma le possibilità sono comunque ancora pochissime. Soltanto il tempo riuscirà a decretare il vincitore tra questi due mercati finanziari.

Investire sul BTC e BCH

A prescindere dalla potenza di rete,  è possibile investire sia all’interno del Bitcoin che del Bitcoin Cash con grandissima sicurezza. I migliori broker per sfruttare questo momento di grazia delle criptovalute sono quelli presenti all’interno della tabella che è possibile osservare qui sotto. Si tratta di ottime piattaforme in termini di costi (zero commissioni), ventaglio di soluzioni (tutti con numerose criptovalute disponibili per il trading) e regolamentazione europea (tutti regolati CySEC e quindi sicuri e con fondo di compensazione come da normativa europea). Il migliore è Plus500apri conto con Plus500 per comprare/vendere criptovalute >>

Piattaforma💻 Vantaggi 💎 Dep. min. 💶 Inizia👍
Fino a X5 leva criptovalute 100 € Apri conto
Grande assortimento di Altcoin 100 € Apri conto
Fondi di investimento criptovalute 200 € Apri conto

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento