News

Bitcoin: record contro euro e al NYSE per il primo ETF

Nel momento in cui scriviamo, Bitcoin ha raggiunto un nuovo record contro l’euro a € 54.603,15. Allo stesso tempo, il BTC ha bisogno solo di un aumento del 2% per rompere un nuovo ATH contro il dollaro USA.

Bitcoin in genere tende a funzionare molto bene nel quarto trimestre e finora quest’anno ha seguito questa tendenza. Il 1° ottobre il prezzo di BTC era di circa 41.000 euro. 

Da allora, non ha fatto altro che accendersi con massimi attesi più alti in quello che molti Bitcoiner chiamano “Uptober”.

Bitcoin ha raggiunto nuovi record non solo contro l’euro, ma anche contro altre valute legali come il dollaro australiano, lo yen giapponese, il won sudcoreano e la lira turca.

Si prevede che il dollaro USA seguirà presto l’esempio unendosi al club per raggiungere presto nuovi massimi contro Bitcoin.

Coloro che usano l’euro come veicolo per risparmiare ricchezza potrebbero voler riconsiderare e pensare all’adozione di bitcoin, perché così com’è, l’euro sta rapidamente perdendo valore rispetto alla nuova misura del valore del bitcoin.

Per aumentare la tua esposizione sul migliore asset del 2021, dovresti investire tramite la piattaforma certificata eToro . Avrai tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios.

Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Bitcoin: lancio dell’ETF il più più importante della storia

L’ ETF ProShares Bitcoin Strategy ha iniziato a essere negoziato martedì 19 ottobre con l’etichetta BITO . 

Si tratta di contratti futures Bitcoin supportati dal Gruppo CME e non comportano l’acquisto diretto della valuta digitale, in quanto si tratta di un asset non ancora regolamentato.

Per capire meglio, un ETF è un Exchange Traded Fund , ovvero un fondo di investimento quotato. Sono titoli che tracciano un asset e possono essere acquistati o venduti in borsa. 

Quindi, l’ETF bitcoin futures funzionerebbe come un qualsiasi ETF, ma sarebbe legato alle variazioni del prezzo della criptovaluta: se il Bitcoin sale, lo farà anche l’ETF e se scende anche.

Molti analisti ritengono probabile che gli ETF semplificheranno l’accesso alle criptovalute per migliaia di investitori al dettaglio.

Il CEO di ProShares, Michael Sapir, ha affermato che il lancio segna un’importante pietra miliare per gli ETF cripto sul suolo statunitense dopo diversi anni di sforzi per quotarne uno in borsa: “BITO continuerà l’eredità degli ETF che forniscono agli investitori un accesso conveniente e liquido a una classe di attività. I

l 1993 è ricordato per il primo ETF azionario, il 2002 per il primo ETF obbligazionario e il 2004 per il primo ETF sull’oro. Il  2021 sarà ricordato per il primo ETF legato alle criptovalute.

La mossa del regolatore statunitense è confermata poco dopo l’approvazione della Svizzera a fine settembre per lanciare il primo fondo negoziato in borsa al mondo in attività crittografiche. 

La stessa cosa è successa di recente in Canada con l’approvazione di diversi ETF appartenenti a valute digitali, che potrebbe aver spinto la SEC a prendere la decisione finale con il fondo ProShares.

Bitcoin record contro l’euro: Considerazioni finali

Per investire in criptovalute in maniera sicura la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:
  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto gratuito su eToro
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento