Bitcoin Private BTCP: cos’è e come funziona, valore, quotazione, come comprare

Bitcoin Private è la più grande novità del 2018/2019 nel mondo delle criptovalute. Vediamo insieme le novità che porta BTCP, che cos’è e come funziona, valore, quotazione, come comprare e molto altro ancora.

Il numero dei fork bitcoin continua a crescere ad un ritmo a dir poco allarmante. In un un mare di fork inutili, ogni tanto qualche novità interessante riesce ad arrivare a galla. Il 2018 è stato un anno molto importante per il mondo degli hard fork: tra i più importanti citiamo Bitcoin Cash e Bitcoin Gold, che hanno ottenuto un grande impatto mediatico grazie alla distribuzione gratuita dei token ai possessori del Bitcoin.

Bitcoin Private si distingue subito dai classici hard fork, in quanto in realtà i token non verranno rilasciati solo ai titolari di BTC, ma anche a quelli di ZCL. Questa di per sé è una decisione piuttosto notevole, che rende il Bitcoin Private fin da subito estremamente differente agli altri hard fork.

Bitcoin Private cos'è e come funziona, valore, quotazione, come comprare

Bitcoin Private cos’è e come funziona, valore, quotazione, come comprare

Il problema del Bitcoin

Nonostante sia la criptovaluta più importante al mondo e una di quelle con la più alta capitalizzazione di mercato, è evidente che il Bitcoin non abbia delle avanzate caratteristiche di privacy e anonimato.

Anche se alcuni funzionari ed “esperti” del governo amano etichettare Bitcoin come anonimo, il BTC è invece estremamente tracciabile.

Gli utenti raggiungono un bassissimo livello di anonimato quando utilizzano la criptovaluta leader al mondo, ma ciò è alquanto lontano dal vero anonimato.

Gli sviluppatori del Bitcoin Private hanno giustamente pensato di “prendere in prestito elementi” dallo Zcash (una delle criptovalute più sicure al mondo) per raggiungere questo obiettivo.

Bitcoin Private è il perfetto esempio di unione delle due tecnologie: Bitcoin e Zcash.  Si tratta di un nuovo hard fork del Bitcoin che utilizza la stessa tecnologia di privacy che si trova in ZClassic.

Più specificamente, l’hard fork userà zk-snarks per ottenere il massimo livello di privacy. Inoltre, Bitcoin Private fungerà da soluzione peer-to-peer della moneta digitale in cui non vengono coinvolti intermediari. Le transazioni verranno trasmesse e verificate dai nodi prima che vengano trasmesse ai minatori per l’approvazione finale. Questa criptovaluta ha un blocco leggermente più grande rispetto al Bitcoin. Dopotutto, Bitcoin presenta importanti problemi di ridimensionamento e non verranno risolti da un giorno all’altro senza alcune importanti modifiche.

Ciò che è piuttosto notevole riguardo al fork di Bitcoin Private è come i nuovi token BTCP non verranno rilasciati agli utenti Bitcoin stessi. Invece, questo airdrop avverrà su base 1: 1 con i titolari di Bitcoin e ZClassic. È un approccio piuttosto interessante, anche se resta da vedere se questo darà al progetto più legittimità nel lungo periodo.

Che cos’è Bitcoin Private

“Il” Diritto alla privacy “è una libertà nel mondo libero ed è essenziale per i principi stabiliti da Satoshi e dalla comunità delle criptovalute. La privacy finanziaria è un principio critico nella visione di Satoshi di un nuovo mondo della moneta digitale, tuttavia, molte persone sono ancora bloccate al bivio con transazioni pseudo anonime su blockchain. Inoltre, ci sono organizzazioni governative e del settore privato che sfruttano enormi set di dati e di machine learning per identificare gli individui associati a tale transazione. “~ Whitepaper di Bitcoin Private

La blockchain del Bitcoin è cresciuta nel corso degli anni, ma le dimensioni ridotte e fisse dei blocchi e i tempi di generazione dei blocchi estremamente lenti hanno causato problemi con le commissioni ed hanno abbassato il numero di transazioni da elaborare. Inoltre, l’avvento dell’hardware di mining ASIC ha portato a una pseudo-centralizzazione della rete, incluso il potenziale per de-anonimizzare parti della rete.

Bitcoin Private (BTCP) è il primo “fork-merge” di Bitcoin (BTC) e Zclassic (ZCL). L’obiettivo era quello di combinare le funzionalità di privacy integrate da Zclassic con la resilienza, la sicurezza e la consapevolezza del mercato di Bitcoin.

Bitcoin Private è stato emesso utilizzando un airdrop 1:1 (1 BTCP per ZCL e BTC) avvenuto il 28 febbraio 2018. Ciò ha portato alla maggior parte della fornitura di monete circolanti distribuita tra i primi possessori di BTC e ZCL.

Bitcoin Private Caratteristiche Tecniche

  • Fornitura di monete circolanti: 20,3 milioni
  • Offerta totale di monete: 21 milioni
  • Ricompensa per blocco: 1,5625 BTCP
  • Tempo blocco: 2,5 min
  • Dimensione del blocco: 2 MB
  • Programma di dimezzamento: 210.000 blocchi
  • Algoritmo di estrazione: Equihash
  • Protocollo di privacy: zk-SNARKs

Per rimediare alla distribuzione non uniforme, Bitcoin Private ha optato per un blocco di dimensioni maggiori (2 MB), un tempo per la generazione del blocco più breve (2,5 min) e un algoritmo di prova del lavoro basato su GPU per il mining (Equihash). In definitiva, la blockchain di Bitcoin Private ha come obiettivo commissioni molto più basse rispetto a Bitcoin ed una velocità di transazione da quattro a sei volte più veloce.

Bitcoin Private è la fusione di due sistemi di transazione: transazioni trasparenti e transazioni protette.

Le transazioni trasparenti operano sugli stessi principi di Bitcoin: input, output, quantità e firma. Le fonti di tutti i fondi, le destinazioni e gli importi sono archiviati in modo trasparente all’interno della blockchain.

“Le Transazioni protette, al contrario, oscurano questi dettagli in una sezione speciale di un blocco chiamato JoinSplit. Queste transazioni sono verificabili ma indecifrabili per gli osservatori di terze parti. “~ Bitcoin Private Whitepaper

Bitcoin Private Tabella di Marcia

Dagli scambi ai portafogli, ai gateway di pagamento e al supporto marketing, Bitcoin Private ha svariati obiettivi futuri, ma ha già raggiunto dei risultati a dir poco impressionanti fino ad oggi.

I risultati includono:

  • Partnership con fornitori e gateway di pagamento – A causa del travolgente interesse dei venditori, il team ha accelerato il proprio piano e avvierà la prima fase il 13 aprile.
  • Scambi di inserzioniHitBTC ha confermato la quotazione di BTCP con i colloqui e le comunicazioni fatte a Binance e Kucoin. Sono anche presenti su BarterDEX da Komodo.
  • Marketing, supporto e pubbliche relazioniBTCP ha creato un programma ambasciatore e attualmente ha più di 17 paesi rappresentati. Stanno anche aumentando il servizio clienti e gli sforzi pubblicitari.
  • Portafogli ufficiali e soluzioni di pagamento – il team ha inviato una richiesta di pull al team Trezor per la revisione ed è in procinto di integrare i portafogli Ledger. È inoltre in cantiere anche il software per un portafoglio electrum iOS e una soluzione copay tra cui un’estensione di chrome.

Dove comprare Bitcoin Private

Dal momento che questo token è nuova di zecca, attualmente è possibile acquistarla all’interno di pochissimi exchange, tra cui Trade Satoshi. È disponibile anche su Nanex (ma con molto meno volume). Crediamo che a breve possa arrivare su piattaforme di trading più famose come Plus500, eToro, Markets.

Dove minare Bitcoin Private

Equihash è un algoritmo popolare per il mining con le GPU, su cui si basa Bitcoin Private. C’è un pool di sviluppatori e manutenzioni per sviluppatori e pool di mining sponsorizzati e verificati.

Dove conservare Bitcoin Private

Ci sono una varietà di portafogli per Bitcoin Private tra cui un portafoglio Electrum ed un full node per Windows, Linux e Mac. Inoltre, c’è un paper wallet e un client mobile iOS.

Conclusioni su Bitcoin Private

Bitcoin Private Prezzo Quotazione

Bitcoin Private Prezzo Quotazione

Crediamo che Bitcoin Private ha molto da offrire. Il nome del Bitcoin, la community di sviluppatori, l’alta tecnologia di Zclassic e la decentralizzazione.

BTCP è una combinazione di blockchain nuova e vecchia. Si tratta di un “fork-merge” e risulta essere il primo del suo genere. Sotto un punto di vista tecnologico è senza dubbio interessante e non vediamo l’ora possa arrivare su piattaforme come eToro, per poter iniziare ad investire in questo mercato.