Guide

Bitcoin Prime Funziona o è Truffa? [Opinioni e Recensioni 2021]

Bitcoin Prime dice di essere un programma di ultima generazione, in grado di offrire ai propri utenti un sistema di trading rapido, conveniente ed utilizzabile in pochissimo tempo. Sarà tutto vero? La presenza di numerose pubblicità, molte delle quali presenti proprio su specifici canali online, hanno spinto ad approfondire.

Quando ci troviamo di fronte a programmi, piattaforme, o sistemi che hanno per denominazione il termine “Bitcoin”, è sempre bene prestare la massima attenzione.

Nel corso delle nostre numerose analisi, abbiamo ad esempio avuto la possibilità di esporre molte piattaforme, successivamente segnalate direttamente dalle autorità preposte al controllo, aventi come denominazione (iniziale o finale), proprio la criptovaluta più capitalizzata al mondo.

Essendo da sempre un concreto e reale punto di riferimento nel settore, focalizzeremo le attenzioni su più punti chiave, eccoli a seguire:

  • Cos’è Bitcoin Prime e come funziona;
  • Principali caratteristiche su Bitcoin Prime;
  • Sistemi professionali e regolamentati per negoziare su criptovalute.

In merito all’ultimo punto, ricorderemo come nonostante ad oggi si contino numerosi servizi poco chiari, il mondo delle criptovalute non rappresenta una truffa, se ovviamente associato a broker autorizzati come eToro.

Prima di iniziare, ecco di seguito una lista di ulteriori piattaforme con licenza:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Bitcoin Prime?

    Prima di passare ad aspetti prettamente funzionali, è bene cercare di comprendere nel dettaglio cosa fa Bitcoin Prime e di cosa si occupa. Partendo dal principio, la piattaforma viene presentata in una veste molto simile a tante altre piattaforme analizzate nel corso delle nostre guide.

    Nella parte iniziale, presente il tipico video illustrativo, dove vengono illustrate le potenzialità del sistema. Ma a cosa servirebbe Bitcoin Prime? Lo stesso metterebbe a disposizione un software professionale e di ultima generazione, in grado di permettere ad utenti e negoziatori di ottenere rendimenti e rese in pochissimo tempo, addirittura con “pochi minuti al giorno” come esposto all’interno della pagina ufficiale.

    Visionando nel dettaglio il video, tuttavia, appare come logo in alto a sinistra il servizio Bitcoin Code, già abbondantemente esaminato all’interno di un nostro approfondimento. Le associazioni allo stesso Bitcoin Code non finirebbero tuttavia qui. Scorrendo verso il basso, è possibile visionare una breve presentazione dell’ipotetico fondatore di Bitcoin Prime, un tale Steve McKay.

    Lo stesso soggetto, risulterebbe tuttavia associato anche alla creazione di Bitcoin Code e di altri sistemi. Sempre all’interno della pagina ufficiale, numerosi inviti ad entrare all’interno del gruppo, beneficiando successivamente dei vantaggi e dei sistemi messi a disposizioni per gli utenti.

    Numerose “recensioni” in merito al sistema Bitcoin Prime, spiegherebbero la possibilità di poter ottenere rese nel giro di pochi giorni e senza troppi sforzi. All’interno di questo settore, soprattutto quando si parla di criptovalute e di strumenti crittografici, è bene tenere a mente come nessun sistema o programma può dare certezze matematiche in merito a vincite o guadagni in poco tempo. 

    Bitcoin Prime Come funziona

    Dopo aver compreso le prime esposizioni in merito a Bitcoin Prime, alla sua nascita ed a determinati elementi in comune con sistemi già discussi in passato, è ora possibile scendere maggiormente nel dettaglio su aspetti operativi.

    Come funziona Bitcoin Prime? A seguire alcuni punti:

    • Si invita alla registrazione iniziale: la fase di iscrizione viene messa a disposizione in modo diretto all’interno della piattaforma, senza passare per ulteriori schede. Risulta completamente gratuita, come molte volte avviene per questa tipologia di operatori. Per registrarsi su Bitcoin Prime bisogna inserire i propri nominativi, un indirizzo di posta elettronica ed un numero di telefono.
    • A questo punto risulta possibile inserire il primo deposito: molte volte, all’interno di nostri approfondimenti, abbiamo potuto constatare la presenza della medesima cifra, pari a 250 dollari. Ogni utente verrebbe a questo punto rimandato ad un broker associato, per poter negoziare su criptovalute.
    • La piattaforma espone le potenzialità del suo “software”, mostrando i “risultati e le testimonianze” di ipotetici utenti iscritti.

    Quanto ai metodi di pagamento, verrebbero messi a disposizione diversi servizi, compreso l’uso di carte. Ricordiamo sempre di fare massima attenzione quando si tratta di depositi su qualsiasi piattaforma, onde evitare di perdere i propri capitali. Risulta quindi fondamentale verificare accuratamente la professionalità dell’eventuale broker, programma o servizio legato a prodotti finanziari.

    Bitcoin Prime è una Truffa?

    Sulla base delle esposizioni evinte, Bitcoin Prime è una truffa o un servizio che funziona? Ad oggi, solamente le autorità preposte al controllo hanno il potere e la possibilità di decretare in merito alla liceità o meno di un servizio. Per fortuna, le stesse piattaforme degli enti preposti al controllo ed alla vigilanza risultano sempre aperte al pubblico.

    Cosa vuol dire tutto ciò? Molto semplicemente, che qualsiasi utente, semplicemente con il proprio smartphone o computer, ha la possibilità di verificare la presenza di diffide o meno su specifiche piattaforme o siti legati a strumenti crittografici.

    Entrando nel dettaglio, all’interno della pagina Consob, risulta presente una segnalazione su Bitcoin Prime da parte del FSMA (ente operativo in Belgio). Le stesse indicazioni esposte dalle autorità di controllo, rappresentano la prima chiave per poter comprendere in merito alla valenza di una piattaforma all’interno del settore.

    Sulle pagine apposite, risulta ad esempio possibile trovare anche una vera e propria lista nera, contenente piattaforme ormai da tempo considerate truffe ed oscurate per proteggere utenti, risparmiatori e consumatori online. Nonostante la presenza di decine di servizi truffaldini, il settore crittografico, legato a broker professionali, non rappresenta una truffa.

    Sul web, è infatti possibile individuare una serie di servizi professionali ed autorizzati, che permettono di negoziare in modo autonomo sulle principali criptovalute mondiali, come ad esempio anche il Bitcoin, mettendo anche a disposizione specifici servizi di trading automatici collaudati ed approvati.

    eToro come sistema regolamentato

    eToro (qui per la pagina ufficiale) rappresenta ad oggi uno degli operatori di brokeraggio più completi sul mercato. I meccanismi di trading automatico hanno ultimamente iniziato a creare molto interesse all’interno del settore ed eToro propone la sua soluzione, unica nel suo genere.

    Prende il nome di Copy Trading ed è ovviamene una funzione completamente certificata ed approvata, legata ad un broker regolamentato ed in possesso delle dovute licenze per prestare servizio nel nostro territorio. Ma a cosa serve? Come preannunciato, dà la possibilità di copiare le strategie dei maggiori Popular Investor presenti sulla piattaforma.

    Gli stessi rappresentano traders con esperienza, le cui abilità e performance gli hanno permesso di essere inseriti all’interno del programma dei Popular Investor di eToro. Risulta così possibile sceglierli, attraverso semplici passaggi:

    • La visione di tutti i Popular Investor viene messa a disposizione all’interno della pagina eToro ufficiale;
    • Gli utenti possono quindi decidere di selezionare uno o più professionisti, sulla base di diverse indicazioni. Fra i tanti parametri visibili, si ricorda il livello di rischio medio, il grado di popolarità ed il livello di performance negli ultimi tempi;
    • In ultimo, è possibile avviare il sistema di copia, che permette, in modo speculare, di ottenere le medesime aperture, chiusure e modifiche sulle posizioni.

    Ogni Top Traders può risultare più propenso ad operare con un determinato comparto, come ad esempio quello crittografico. La scelta degli stessi può quindi ricadere anche sulla base delle proprie preferenze operative.

    In aggiunta a ciò, il broker permette di iniziare tramite un comodo conto demo, ossia basato su capitali non reali, aggiunti dalla piattaforma stessa. Non ha vincoli di tempo, può essere gestito anche tramite l’applicazione per dispositivi mobili e permette di provare sia la modalità manuale che la funzione di copia.

    Scopri qui eToro ed il Copy Trading

    Bitcoin Prime Opinioni e Recensioni

    Effettuando semplici ricerche online, è possibile imbattersi in numerose opinioni e recensioni su Bitcoin Prime. Molte delle stesse espongono similitudini nei riguardi del programma Bitcoin Code, esposto nel corso del nostro approfondimento. La presenza del video illustrativo, con logo dell’omonimo programma ne è una dimostrazione.

    Un secondo elemento da poter tenere a mente, esposto da molti utenti, riguarda la presenza di un logo alquanto singolare. Visionato nella sua interezza, rimanda molto al logo ufficiale dell’e-commerce più importante al mondo, ossia Amazon. L’unica differenza, è che al posto della parola “Amazon” troviamo “Bitcoin”.

    Il Bitcoin ed il logo ufficiale di Amazon, rappresentano due concetti ampiamente conosciuti dal pubblico ed in grado di generare notevole attenzione all’interno del mercato. In altri termini una “strategia di marketing” che accosta aspetti virali e mediatici. Non sembrerebbero ad oggi presenti alcuni rapporti, partnership ufficiali fra Bitcoin Prime ed il colosso Amazon.

    Ulteriori informazioni ed opinioni in merito al servizio, possono essere individuate all’interno dei forum su Bitcoin Prime. All’interno degli stessi, ricordiamo di prestare sempre massima attenzione, verificando in modo specifico la fonte, onde evitare di incappare in fake news su Bitcoin Prime o su altri servizi quali: Yuan Pay Group, Bitcoin Trader, Bitcoin Revolut, Bitcoin Evolution, Crypto Revolut e molti altri.

    Come cercare di recupere i capitali perduti

    Molti utenti, finiti purtroppo all’interno di vere e proprie trappole online, si chiedono se ad oggi esistano sistemi per poter cercare di recuperare i propri soldi perduti per colpa delle truffe. A tal proposito, si ricorda in primo luogo come lo stesso processo risulti molto complesso, tuto ciò per una serie di motivi.

    Il primo attiene la presenza di conti separati e della capacità delle stesse organizzazioni di sparire con il bottino, magari in paradisi fiscali, o rendere tutto il meno tracciabile possibile. Il secondo, che tuttavia riguarda più pagamenti con strumenti crittografici, attiene specifiche piattaforme richiedenti pagamenti anonimi, utilizzando per l’appunto solo assets crypto.

    Nonostante le premesse, alcuni accorgimenti o tentativi risulta comunque possibile tentarli. Il primo aspetto da tenere a mente riguarda ovviamente la prevenzione: “prevenire è meglio che curare”. A tal riguardo, le stesse autorità preposte al controllo ed alla vigilanza, ricordano di prestare massima attenzione su siti che:

    • Mostrano messaggi ingannevoli o aggressivi, soprattutto nei riguardi di guadagni certi, in poco tempo e senza sforzo;
    • Possiedono un URL sospetto, formato quasi sempre da codici alfanumerici che non hanno alcun senso;
    • Non dispongono delle licenze e regolamentazioni ufficiali, nascondendo anche i dati societari (come ad esempio denominazione e sede legale).

    Qualora sia troppo tardi cosa è possibile fare? Ogni consumatore ha la facoltà di denunciare l’accaduto alle autorità di competenza. In aggiunta a ciò, tramite la propria banca, risulta possibile cercare di avviare la cosiddetta procedura di Chargeback, qualora risulti disponibile con la propria filiale.

    Bitcoin Prime

    Conclusioni

    Terminato il nostro approfondimento, abbiamo avuto la possibilità di scoprire nel dettaglio Bitcoin Prime, che non rappresenta di certo un servizio associato ad Amazon, nonostante le similitudini con il logo ufficiale.

    Di contro, così come molti altri servizi analizzati in passato, si è trattato di un sistema che propone software in grado di erogare rese in pochissimo tempo e senza sforzi, mettendo in luce numerose recensioni su guadagni colossali ottenuti da ipotetici utenti registrati.

    Nel settore del trading online su criptovalute, è bene tenere a mente come non esistano soldi facili e come le negoziazioni su Bitcoin (o su qualsiasi altra criptovaluta) debbano essere prese con serietà e professionalità. Per fortuna di molti utenti appassionati, negoziatori e traders, ad oggi risultano presenti numerose piattaforme professionali.

    Una delle più conosciute è eToro, che mette a disposizione anche un sistema di copia automatica, per copiare reali professionisti del settore. Non ha di certo bisogno di esporre messaggi distorsivi, mettendo di contro in chiara luce le proprie licenze ed autorizzazioni.

    Dispone inoltre di una modalità demo, per iniziare in autonomia e senza l’obbligo di caricare depositi iniziali.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande frequenti su Bitcoin Prime

    Come funziona Bitcoin Prime?

    Si tratta di una piattaforma che propone un software in grado di generare (secondo le testimonianze presentate ed esposte all’interno della pagina ufficiale) rese in poco tempo, “lavorando pochi minuti”. Ad oggi non esistono sistemi che permettono con certezza di ottenere guadagni senza sforzi e senza rischi.

    Bitcoin Prime è regolamentata?

    All’interno della nostra guida completa abbiamo esposto come Bitcoin Prime risulti citata all’interno della piattaforma ufficiale Consob, per via di una segnalazione della FSMA.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento