News

Bitcoin Prezzo Quotazione 24 Maggio 2018: aumenta il pericolo dei 7000 dollari

Il Bitcoin sta avendo una price action a dir poco allarmante durante le ultimissime ore. Il Bitcoin adesso rischia un rintraccio verso il livello dei 7000, in quel caso la media mobile a 5 mesi incrocerà con quella a 10 mesi presente più in alto, segnalando dunque un crossover di tipo bearish ed aprendo dunque le porte per un crollo verso il livello dei 5000 dollari USA.

Comprare Bitcoin con un broker regolamentato

Ecco come acquistare la criptovaluta del Bitcoin con una piattaforma di trading regolamentata CySEC e sicura da utilizzare. Comprare Bitcoin è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è seguire questi tre passaggi.
Trading Bitcoin 24Option

Trading Bitcoin 24Option

  1. Apri un conto di trading gratuito su 24Option (CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA RECENSIONE) – la procedura è veloce e sicura.
  2. Deposita i fondi. – 24Option accetta carte di credito/debito, deposito bancario e PayPal.
  3. Compra (o vendi allo scoperto) Bitcoin grazie alla tecnologia dei CFD – l’investimento minimo richiesto è di soli 200 euro.
>>CLICCA QUA PER ANDARE SUBITO SUL SITO UFFICIALE<<

Prezzo Bitcoin in Tempo Reale

La coppia del BTC / USD è scesa sul livello di 7435 mercoledì ed al momento è scambiata sul livello di 7400 (Bitstamp).

Bitcoin Prezzo Quotazione 24 Maggio 2018 aumenta il pericolo dei 7000 dollari

Bitcoin Prezzo Quotazione 24 Maggio 2018 aumenta il pericolo dei 7000 dollari

I report affermano che gli investitori si sono impegnati in una massiccia svendita dall’inizio di questa settimana, in seguito alla sospensione dei prelievi sull’exchange di criptovalute OKEx.

Sul lato rialzista, la resistenza più importante si trova a 7904 (1h 50-SMA) e una rottura sopra questo livello avrebbe come target 8143 (10-DMA) / 8288 / 8447 (50-DMA). Una forza ulteriore avrebbe come obiettivo 8599 (20-DMA) / 8835 (100-DMA) / 9000.

Al ribasso, la coppia al momento si aggira attorno a 7625 (1w 50-SMA) e una rottura sotto il target di 7455 (linea di tendenza che unisce 6427,16 e 7435,49) / 7325 (minimo del 18 marzo). Ulteriori debolezze porterebbero il mercato a 7180 (ritracciamento del 78,6% di 6427,16 e 9948,98) / 7000.

Momentum: il bias rimane ribassista sul grafico giornaliero con RSI debole a 36, ​​la linea MACD sotto la linea del segnale e le stocastico nell’area di ipervenduto. L’inclinazione è inoltre ribassista anche nel grafico settimanale.

Suggerimento per l’operatività: prendere profitti parziali, rimanere lunghi. Trailing Stop a 8500. TP: 7300/7200.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento