News

Bitcoin: possibile breakout?

Nelle ultime due settimane, Bitcoin è stato scambiato in particolare tra $ 28.500 e $ 31.500. Alcuni vedono la sua performance attuale come un segno che il crash indotto dall’UST si sia attenuato. Ma cosa sta succedendo a Bitcoin? Ci sarà un breakout?

Prima di proseguire con l’analisi vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrete anche la funzionalità demo e copytrading.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Breakout bitcoin: ripresa a breve termine in vista per gli investitori?

La saga di Bitcoin [BTC] sembra non finire mai poiché la criptovaluta di punta è scesa ancora una volta sotto la soglia dei 30.000 dollari. La moneta del re ha assistito a segni di ripresa dopo il crollo della Terra, ma sembra che gli dei crittografici non siano così contenti della moneta. Ora la domanda è: perché BTC è di nuovo in calo e c’è una ripresa a breve termine in vista per gli investitori?

I prezzi dei bitcoin sono di nuovo inferiori a $ 29k dopo il crollo di Terra. Ci sono suggerimenti che richiamano i venti contrari della macro che sono responsabili della riduzione dei prezzi di BTC a livelli di supporto.

In particolare, l’S&P 500 e il NASDAQ hanno chiuso la loro settima settimana consecutiva in perdite. Questa è la serie di sconfitte più lunga dalla fine della bolla delle dotcom nel 2001. Inoltre, il Dow è anche alla sua ottava sconfitta settimanale consecutiva, la serie più lunga dalla Grande Depressione del 1932.

Un tweet di Santiment ha anche indicato una correlazione tra BTC e l’indice S&P 500 e come il movimento al rialzo di BTC è stato “fermato” dalle “azioni”. I principali indici hanno assistito a una caduta libera con i segnali premonitori di recessione e l’incombente inflazione in generale.

Anche così, la moneta del re ha visto i rialzisti entrare a quota 30.000 dollari solo per perdere la battaglia contro i ribassisti. Al momento della scrittura, l’indice di paura e avidità era a 13 indicando “paura estrema”.

Il sentimento prevalente del mercato è che il mercato ribassista riprenderà. Questo risultato significa che Bitcoin scenderà dal suo range attuale a favore di un ulteriore ribasso. Se questo dovesse essere il caso, potremmo assistere a un nuovo test degli ultimi minimi di Bitcoin vicino a $ 26.000 o potenzialmente inferiori. Forse un nuovo test di supporto discendente o una rottura al di sotto, soprattutto se il calo sarà grave.

Le balene stanno ancora trattenendo gli acquisti di BTC e, in particolare, hanno smesso di venderli, ma questo potrebbe essere temporaneo. Il percorso in avanti sembra ancora incerto, ma il breakout è proprio dietro l’angolo.

Considerazioni finali

Dunque, se desiderate investire in criptovalute vi ricordiamo che il modo più semplice e sicuro rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento