Guide

Bitcoin Loophole è Una Truffa? Recensione Completa [2020]

Esaminando attentamente il Web, alla ricerca di nuovi programmi sulle criptovalute, è possibile imbattersi in un singolare e particolare servizio online, chiamato Bitcoin Loophole. L’associazione dei due termini, ossia Bitcoin (maggiore criptovaluta utilizzata al mondo) e “Loophole” fa subito pensare ad un servizio strettamente legato al settore crittografico.

Molte volte, all’interno delle nostre analisi, abbiamo individuato particolari servizi poco chiari, anch’essi con una denominazione molto simile a quella di Bitcoin Loophole. La scelta in merito al BTC, deriverebbe proprio dalla sua fama mondiale e dal suo costante interesse sia all’interno del mercato che fra gli operatori tradizionali.

A tal proposito, abbiamo deciso di scoprire tutta la verità si Bitcoin Loophole, cercando di capire se possa considerarsi una truffa o un servizio valido. Nel corso della guida, scopriremo attentamente tutte le specifiche funzionalità del servizio, facendo molta attenzione alle crescenti truffe online nel mondo Crypto.

Oltre ciò, nonostante le truffe sul trading di criptovalute rappresentino un problema immenso, è importante ricordare in merito alla presenza di reali sistemi professionali ed autorizzati. Un tipico esempio, esaminato nei paragrafi successivi, è il Copy Trading di eToro. Si tratta di un reale simulatore di trading, basato sull’operatività di operatori specializzati. Ecco altre alternative autorizzate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Bitcoin Loophole Cos’è

    Prima di procedere con la spiegazione in merito a Bitcoin Loophole, è possibile avviare una prima analisi fondamentale in riferimento all’interfaccia presente sulla pagina ufficiale. Entrando al suo interno, è effettivamente possibile imbattersi in particolari messaggi pubblicitari, fortemente progettati per cercare di convincere quanti più utenti possibile a registrarsi al sistema.

    Secondo le stesse informazioni, visibili all’interno del programma, Bitcoin Loophole funzionerebbe sulla base di uno specifico algoritmo matematico, in grado di gestire automaticamente i depositi degli utenti. In questo modo, con piccolissimi sforzi, e soprattutto con un piccolo deposito iniziale (ossia 250 dollari), l’algoritmo sarebbe in grado di anticipare le mosse del mercato (o meglio del BTC), portando a termine posizioni vantaggiose.

    Leggendo queste prime righe, è sin da subito possibile avvalersi di alcune considerazioni in merito all’operatività. Ad oggi, infatti, non esistono sistemi automatici, soprattutto governati da una macchina virtuale, in grado di generare risultati certi e matematici in riferimento ad un determinato andamento di uno strumento finanziario. La componente del rischio deve sempre essere considerata e non può mai essere eliminata completamente.

    A tal proposito, è importante diffidare da programmi automatici che promettono guadagni certi, o addirittura fissi, senza il bisogno di avere nessun tipo di conoscenza e senza muovere un dito. Oltre ciò, scorrendo alla base della pagina, non è presente nessuna sezione completa in merito alle informazioni sulla società di riferimento.

    Bitcoin Loophole Come Funziona

    Proprio come tante altre piattaforme similari, anche Bitcoin Loophole, appena entrati nella schermata della Home, invita immediatamente gli utenti ad registrarsi al programma. Per fare ciò, è necessario inserire pochissime informazioni, e dati personali, in modo da aprire un proprio profilo in uno specifico servizio collegato.

    Molte volte, soprattutto in questi casi, le società alla base delle piattaforme, puntano molto sulla registrazione gratuita, in modo da accaparrare quanti più utenti possibili, ottenere una grande quantità di dati e procedere con le proprie strategie di marketing successive.

    Il funzionamento di molti servizi poco chiari, come detto precedentemente, è quasi sempre lo stesso. Una volta completata la fase di registrazione, si viene indirizzati all’interno di uno specifico sistema di brokeraggio, quasi sempre senza le dovute autorizzazioni erogate dalle autorità di controllo (quali, ad esempio, la CONSOB).

    Fortunatamente per molti appassionati di criptovalute, o semplicemente traders, all’interno del settore crittografico esistono anche servizi seri ed affidabili. Il trading su Bitcoin, infatti, non rappresenta una truffa in sé, e sono tantissime le testimonianze che confermano in merito alla presenza di sistemi certificati ed in possesso delle dovute licenze per prestare servizio nel nostro territorio.

    Una delle scelte migliori, riguarda la presenza delle migliori piattaforme criptovalute, le quali, presentano caratteristiche completamente differenti da Bitcoin Loophole. Scopriamo di cosa si tratta.

    Bitcoin Loophole VS Broker CFD

    Totalmente differenti da Bitcoin Loophole, troviamo le cosiddette piattaforme di negoziazione basate sui contratti per differenza. Si tratta di servizi specializzati, regolamentati dagli enti preposti al controllo e continuamente utilizzati da milioni di utenti ogni giorno.

    A tal riguardo, la presenza delle regolamentazioni, permette al trader, o a qualsiasi utente iscritto all’interno dei Broker, di procedere con maggiori sicurezze sia nei riguardi dei propri metodi di pagamento inseriti, sia per quanto concerne il caricamento dei propri dati sensibili.

    Una seconda caratteristica importante, a differenziare ulteriormente le piattaforme di brokeraggio da altri sistemi su criptovalute, attiene la presenza dei contratti per differenza. Contrariamente dagli acquisti diretti, basati ad esempio sull’acquisto fisico di uno specifico strumento crittografico, i CFD permettono di scambiare solamente attraverso derivati e sulla base del differenziale dei prezzi. In questo caso, il trader ha due possibilità:

    • Avviare una strategia al rialzo su criptovalute tramite CFD in caso di eventuale aumento dei prezzi dell’asset selezionato.
    • Propendere per una strategia al ribasso su criptovalute tramite CFD in caso di ipotetici decrementi dei valori dello strumento scelto.

    Tutto ciò, affidandosi ovviamente a piattaforme professionali le quali, contrariamente dagli Exchange mondiali, non applicano nessun costo di commissione fisso sulla gestione ed offrono tantissime funzionalità in modo gratuito.

    Compreso ciò, tornando al sistema automatico di Bitcoin Loophole, è ora possibile porre una reale e valida alternativa, che prende il nome di Copy Trading di eToro. Scopriamola subito.

    Operare In Automatico Con Le Criptovalute Con eToro

    Arrivati a questo punto della nostra guida su Bitcoin Loophole, è possibile presentare uno dei maggiori meccanismi di trading automatico. Si tratta del Copy Trading di eToro, ossia uno specifico servizio, presente ormai da anni, che permette a tutti di copiare le strategie operative dei migliori specialisti del settore.

    Diversamente dal sistema di Bitcoin Loophole, basato su un algoritmo virtuale (a detta loro) e privo di operatività reale, il Copy Trading basa tutto su scelte razionali, prese da traders con anni di esperienza alle spalle. In questo caso, la parte digitale e tecnologica rappresenta solamente lo strumento per arrivare al fine voluto. Ma come funziona il Copy Trading? Ecco alcuni punti chiave:

    • Prima di procedere con le fasi operative, è importante portare a compimento la fase di registrazione, all’interno della pagina ufficiale. La stessa è molto intuitiva e richiede pochissimi minuti.
    • Fatto ciò, l’utente, attraverso le apposite sezioni di riferimento, avrà la possibilità di individuare uno o più Popular Investor, sulla base di indicatori di rischio, di popolarità o di altro genere.
    • A questo punto, avviata la copia, tutte le operazioni di acquisto, di modifica e di vendita, verranno automaticamente aperte anche sul proprio profilo personale. E’ sempre possibile bloccare l’automatismo e tornare alla modalità manuale.

    Che si tratti di operatività diretta su una specifica criptovaluta, o di uso del Copy Trading, l’utente avrà sempre a disposizione la possibilità di iniziare con un comodo conto di prova. E’ messo a disposizione in modo completamente gratuito e permette non solo di testare la velocità del software, ma anche di provare nuove strategie su assets crittografici, senza la paura di perdere il proprio capitale reale.

    Clicca qui per entrare su eToro e provare il Copy Trading

    Bitcoin Loophole è Una Truffa?

    Riprendendo il concetto centrale della guida, ossia capire se Bitcoin Loophole è una truffa, è importante avviare alcune considerazioni in merito alla piattaforma stessa. Uno dei primi campanelli d’allarme, visionati anche all’interno di altre realtà molto simili, riguarda la presenza di pubblicità e notizie singolari.

    Entrando nello specifico, all’interno della pagina ufficiale, si viene accolti da un particolare video informativo, attinente le grandi potenzialità del Bitcoin, senza, tuttavia, citare mai la piattaforma in esame. Oltre ciò, sono quasi sempre presenti notevoli banner pubblicitari riguardanti false interviste a personaggi famosi.

    In questo caso, l’utente, spinto dalle difficoltà economiche, e convinto sulla base di informazioni distorte date dal proprio personaggio televisivo preferito, decide di depositare i primi soldi. Peccato che, si accorgerà troppo tardi di essere capitato in una vera e propria truffa. A tal proposito, è importante cercare di riconoscere a monte i probabili servizi truffaldini, e differenziarli da quelli affidabili.

    In questo quadro di riferimento, la CONSOB ha messo a disposizione una comoda guida (all’interno della sua pagina ufficiale), riguardante alcuni campanelli d’allarme che dovrebbero spingere l’utente a cambiare strada. E’ quindi importante diffidare da programmi che promettono soldi certi, in poco tempo, che non hanno nessuna informazione sulle autorizzazioni e che offrono sistemi di deposito poco tracciabili.

    Bitcoin Loophole Opinioni e Recensioni

    Una delle tante particolarità, ancora una volta presenti all’interno di sistemi come Bitcoin Loophole, riguarda la presenza di personali opinioni, in merito ai guadagni ottenuti attraverso il sistema. In altri termini, il succo della questione riguarderebbe sempre la stessa promessa di guadagni certi, attraverso il sistema automatizzato, in grado di rendere milionari gli utenti.

    A tal riguardo, proprio come in tutti gli altri settori, all’interno di internet è possibile scoprire notevoli recensioni all’interno dei forum su Bitcoin Loophole. Nonostante all’interno degli stessi sia possibile trovare reali esperienza negative, è lo stesso opportuno prestare molta attenzione, anche in riferimento ad opinioni su altri programmi quali: Bitcoin Circuit, Crypto Cash, Bitcoin Era, Bitcoin Future, Bitcoin Evolution e Bitcoin Revolution.

    Una delle maggiori problematiche, infatti, potrebbe riguardare la reale presenza di informazioni false sullo stesso sistema. A tal riguardo, anche in questo caso, è importante affidarsi solamente a siti informativi con anni di esperienza alle spalle e soprattutto in grado di analizzare a pieno uno specifico servizio online.

    E’ troppo tardi e pensi di essere caduto anche tu all’interno di una trappola basata su servizi crittografici? Vediamo come procedere.

    Come Riottenere i Soldi Perduti

    Ogni mese, ormai da molti anni, sono migliaia le persone che denunciano di essere state ingannate, e successivamente truffate, da servizi poco affidabili. Molte volte, o meglio quasi sempre, è molto difficile riuscire a riottenere i soldi perduti per una serie di fattori trasversali.

    Il primo riguarda la presenza di metodi di pagamento poco tracciabili, molte volte basati solamente sul finanziamento in BTC. Il secondo, invece, attiene l’abilità di queste società di portare tutto in paradisi fiscali, in tempi rapidissimi. Nonostante queste problematiche, due azioni concrete possono ugualmente essere avviate.

    La prima riguarda la denuncia, nel più breve tempo possibile, alle autorità di competenza ed agli uffici di polizia che si occupa di questi eventi online. In questo modo, si permette sin da subito di bloccare la piattaforma, di agire anche a protezione di altri utenti ed allo stesso tempo cercare di riottenere quanto versato in precedenza.

    Oltre ciò, una seconda possibilità, tuttavia considerata molto complessa, riguarda la richiesta, alla propria banca, in merito al blocco e riottenimento del capitale emesso. Si tratta della procedura di ChargeBack, da avviare in stretto collegamento con la preliminare fase di denuncia online.

    Bitcoin Loophole

    Conclusioni

    Bitcoin Loophole

    Bitcoin Loophole

    Giunti al termine di questa guida completa su Bitcoin Loophole, è ora possibile ricapitolare alcuni passaggi chiave, da poter tenere bene a mente. Alla luce delle considerazioni, anche in riferimento a sistemi similari, il lettore ha potuto comprendere l’importanza di diffidare da piattaforme che promettono rendimenti certi, con piccoli versamenti iniziali e soprattutto senza sforzi.

    Nonostante le pericolosità presenti, il settore del trading su criptovalute è formato anche da piattaforme professionali ed in grado di garantire un’esperienza ai massimi livelli. A tal riguardo, una delle funzioni di trading automatico più interessanti, e totalmente differente da Bitcoin Loophole, è stato il Copy Trading di eToro.

    Ricapitolando, lo stesso permette di copiare investitori popolari con estrema facilità e di ottenere due vantaggi fondamentali. Il primo riguarda la possibilità di imparare, visionando in modo reale e diretto le azioni di veri e propri specialisti. Il secondo, invece, attiene alla possibilità di essere presenti nella community, anche in mancanza di tempo.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Cos’è Bitcoin Loophole?

    Si tratta di un sito, che rimanda ad un sistema di trading, basato su un ipotetico algoritmo in grado di analizzare il mercato.

    Come funziona Bitcoin Loophole?

    Il funzionamento è molto simile a quello ti tante altre realtà simili. Si viene invitati alla registrazione, si chiede un deposito iniziale di 250 euro e successivamente il sistema farebbe tutto da solo, creando (a detta loro) rendite. Ad oggi non esistono sistemi automatici in grado di prevedere con certezza matematica un preciso andamento di uno strumento crittografico.

    Quali alternative reali a Bitcoin Loophole?

    Nel mondo del trading online, al di là delle truffe, esiste un innovativo servizio di trading automatico, chiamato Copy Trading. Viene offerto dal Broker eToro ed è uno strumento completamente rivoluzionario.

    Come funziona il Copy Trading di eToro?

    Il Copy Trading di eToro, diversamente dal sistema architettato da Bitcoin Loophole, permette a tutti gli utenti di copiare le strategie operative dei migliori traders presenti nella community. In questo modo, è possibile essere presenti anche in mancanza di tempo ed imparare guardando veri specialisti del settore.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento