News

Bitcoin: il creatore di Twitter spera che possa diventare la moneta nativa del web

Il Bitcoin è veramente destinato a diventare la valuta di Internet?

C’è un personaggio di spicco che ci crede veramente, ed è Jack Dorsey, il CEO di Square e creatore di Twitter, che in passato aveva già previsto la dominanza di mercato nel mese di Marzo, e che spera che questo sia il possibile scenario.

“Mi sto avvicinando adesso al principio che Internet necessiti di una valuta nativa. Credo che Internet avrà una valuta nativa. Non so se sarà il Bitcoin,” ha affermato Dorsey durante la conferenza Consensus 2018 a New York City.

“Spero che sarà il Bitcoin. Sono un grande fan.”

Dorsey ha ammesso che se il bitcoin costituirà la base per tutti i pagamenti effettuati su Internet, ciò rimane un argomento di discussione negli uffici di Square.

Dorsey ha spiegato: “Siamo andati avanti con questa mentalità, ma c’è ancora moltissimo scetticismo, un sacco di dibattiti e un sacco di discussioni, ma è lì che accade la magia, dove la creatività prende piede”.

Nonostante la controversia, Dorsey sostiene che la visione “open access” che il bitcoin ispira è fondamentale per il ruolo che Square ha sempre avuto nel settore dei pagamenti.

Investire con il Bitcoin

Il mercato del Bitcoin si trova in un momento molto interessante e le opportunità di guadagno con questo mercato finanziario sono molto alte. Come è possibile quindi ottenere rendimenti in sicurezza? Uno dei segreti più grandi per far crescere i propri soldi è quello di usare una piattaforma di trading online che sia assolutamente in grado di poter dare il massimo livello di sicurezza ed affidabilità.

Con la piattaforma di  eToro, è possibile fare trading tramite una piattaforma di trading online regolamentata e assolutamente facile da usare, che consente di fare trading in tutta sicurezza all’interno dei mercati finanziari delle criptovalute. Puoi iniziare da oggi a comprare e vendere Bitcoin grazie alla piattaforma di trading online eToro, clicca qua per saperne di più >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento