News

Bitcoin Lightning ottiene traguardi: raggiunti i 5.000 BTC

Pubblicato: 6 Ottobre 2022 di Francesco

Bitcoin Lightning che ottiene traguardi e nuovi obiettivi, in un contesto di mercato così delicato, è sicuramente una delle notizie più seguite nel settore delle criptovalute. Checché se ne dica degli andamenti di mercato, non di certo ai massimi storici, i progetti sulla rete BTC continuano a macinare terreno.

In molti conoscono il Bitcoin solamente come la criptovaluta più storica e quella con più alta capitalizzazione di mercato (ossia market cap). Al di là di ciò, Bitcoin rimane pur sempre una vera e propria rete di scambio con migliaia di progetti associati.

Scendendo nel dettaglio, sulla base degli ultimi dati esposti dalle società analitiche del settore, il Bitcoin Lightning Network ha segnato una nuova pietra miliare. La valenza sulla capacità pubblica ha effettivamente raggiunto e superato i 5.000 BTC (Bitcoin).

Il nuovo traguardo ha fatto sì che esperti ed analisti ponessero maggiori sguardi sulla rete. Così come durante ogni avvenimento, può esserci una ragione dietro l’up rilevante? Prima di continuare, ti ricordiamo che puoi sempre selezionare in autonomia il BTC su broker professionali.

Uno dei più completi è eToro. Citiamo lui perché permette di iniziare comodamente con un account demo (con 100.000 dollari virtuali da poter utilizzare a tua discrezione). Con lo stesso broker puoi anche ottenere (con il Copy Trading), le stesse operazioni a mercato di altri trader da te scelti.

Clicca qui per registrarti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Bitcoin Lightning ottiene traguardi: la rete BTC è ancora preziosa?

Lo sviluppo della rete e Bitcoin Lightning che ottiene traguardi, sono solamente due delle tante chiavi che dimostrano perché tale ecosistema sia ancora ad oggi, dopo tanti anni, il progetto crypto più seguito ed analizzato nel settore.

Rappresentando la rete decentralizzata (ossia senza un controllo centrale) più estesa e grande in assoluto, esistono sempre migliaia di sviluppatori e progettisti pronti a sfruttare le sue potenzialità, nel tentativo di incassare l’ecosistema ancora più nel mainstream.

Una delle società che continua ormai da anni a focalizzare i propri sforzi sullo sviluppo e sul miglioramento della rete Bitcoin è Lightning Labs. Lo sviluppatore aveva creato sistemi ad hoc e di ultima generazione per ampliare le funzionalità ed espandere le capacità.

La rete Bitcoin Lightning sta diventando sempre più di interesse anche per le grandi società private e di investimento. Per citarne una, il colosso MicroStrategy ha di recente aperto una posizione lavorativa per cercare ingegneri di rete per un nuovo progetto.

La sua idea è quella di lanciare una vera e propria piattaforma Saas per l’e-commerce, strutturata sul Lightning. Ancora, la stessa rete è sempre più presente in casi d’uso aziendali (in merito a più servizi e segmenti operativi), nonché nei cosiddetti servizi di pagamento crittografici.

Ricorderai sicuramente la clamorosa notizia dell’uso del Bitcoin in El Salvador come moneta di scambio approvata. In quel contesto, la nazione aveva adottato proprio la rete Lightning per agevolare gli scambi e per creare una struttura più rapida ed al contempo controllata.

Note finali

I risultati evidenziati sulla rete Bitcoin, mostrano in ogni caso un interesse reale degli utenti su questa tecnologia. Discorso che può quindi associarsi in modo parallelo allo sviluppo ed al mantenimento di interesse (almeno sulla carta) anche sul BTC.

La criptovaluta è sicuramente una delle più conosciute al mondo, nonché la più presente sulle migliori piattaforme di scambio e di negoziazione. Puoi tu stesso individuarla su operatori professionali e regolamentati, come ad esempio il broker eToro.

Si tratta di una piattaforma unica nel suo genere, poiché ti permette di investire sul Bitcoin (così come su tantissimi altri token, storici e moderni) in due modalità differenti, da poter scegliere sulla base delle tue esigenze operative. Puoi ad esempio decidere di:

  1. comprare Bitcoin in modo fisico (in questo caso eToro funge da vero e proprio exchange, con la possibilità di conservare i token in Wallet);
  2. negoziare Bitcoin con contratti per differenza, agendo anche eventualmente al ribasso, con la vendita allo scoperto.

Ricorda che puoi sempre partire con un account demo illimitato, oppure procedere con la modalità reale, scegliendo un deposito a tua discrezione, a partire da 50 euro (possono essere caricati rapidamente con tanti sistemi di pagamento, fra i quali PayPal).

Clicca qui e iscriviti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento