News

Bitcoin Lightning Network, ci sono problemi

Bitcoin’s Lightning Network è considerato uno sviluppo importante. Scalare il Bitcoin a nuovi livelli non è facile. Sebbene siano già stati compiuti progressi significativi, vi sono ancora alcuni problemi da affrontare. I pagamenti grandi rimangono un problema e sembra che solo una manciata di operatori di nodi forniscano oltre il 50% della capacità totale della rete.

Le criticità della rete Lightning

Gli utenti hanno grandi aspettative per la rete Lightning. È progettato per rendere Bitcoin scalabile e fornire transazioni velocissime. Ciò avverrà solo quando un numero sufficiente di persone utilizzerà questa tecnologia, che è ancora in fase di beta test. La risposta iniziale è stata piuttosto positiva, anche se ci sono ancora alcuni problemi gravi.

Innanzitutto, inviare grandi pagamenti su LN sarà difficile, se non impossibile. La maggior parte dei canali di pagamento non ha la capacità necessaria – in USD – per condurre grandi transazioni. Nonostante ci siano oltre 7.800 canali, la capacità media è ancora di soli $ 20. Pertanto, il routing di un pagamento maggiore sulla rete Lightning è una sfida che non sarà facile da risolvere. Qualsiasi importo superiore a $ 5 sarà soggetto a un tasso di errore piuttosto elevato.

Inoltre, la maggior parte della capacità di LN è fornita da soli dieci nodi. Più in particolare, i nodi principali di Lightning Network detengono oltre il 50% dei fondi attuali che presiedono a questo livello aggiuntivo. È una situazione che sarà soggetta a cambiamenti. È evidente che più utenti devono testare questa tecnologia e iniziare a effettuare pagamenti. Ciò può accadere solo se viene rilasciato un nuovo software per semplificare questo processo.

Arriva un nuovo client C-Lightning

Per fortuna, sembrerebbe che sia esattamente quello che sta succedendo. Blockstream ha presentato questa settimana un nuovo client per la rete Lightning. C-Lightning 0.6 è un client modulare ed estensibile che soddisfa le esigenze di più utenti, grazie a numerose opzioni di personalizzazione. Questa potrebbe essere la soluzione per migliorare l’adozione globale della tecnologia LN anche tra gli utenti Bitcoin.

Vale la pena tenere d’occhio le nuove funzionalità fornite da C-Lightning. La funzionalità dei nodi leggeri semplifica la configurazione di un nodo LN.

Essere in grado di comunicare con i nodi remoti è uno sviluppo piuttosto grande per questo relativamente nuovo protocollo. Inoltre, il nuovo client ha un portafoglio integrato per i fondi, un altro aggiornamento più che gradito per gli appassionati di LN.

Tutto ciò dimostra che c’è ancora un futuro luminoso davanti a Lightning Network. Finché gli utenti Bitcoin non accetteranno questa soluzione, non ci saranno grossi problemi. Tuttavia, sembrerebbe che i client software rendano molto più semplice abbracciare questa nuova tecnologia. Quando ciò accadrà, la liquidità complessiva della rete migliorerà e il livello di pagamento potrà essere sottoposto correttamente ai suoi ritmi.

Migliori Broker per Criptovalute

# BROKER DETTAGLI
1 eToro* LICENZA: CYSEC CONTO DEMO GRATUITO DEPOSITO MIN: 200 $
Opinioni eToro 
2 Plus500* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 100 € Opinioni Plus500 
 3 24Option* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 200 €
Opinioni 24Option 
4 Markets* Licenza: CySEC, MiFID Conto demo gratuito Deposito min: 100$
Opinioni Markets 
*Demo Gratuito

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento