News

Bitcoin: gli indirizzi con almeno 0,01 BTC superano i 9 milioni

Anthony Pompliano, sempre in prima linea quando si tratta della regina delle criptovalute, ha condiviso su Twitter, un  nuovo massimo storico per gli indirizzi Bitcoin con almeno 0,01 BTC.

Sulla base del grafico di Glassnode Studio, il famoso investitore e influencer di  criptovalute ha  voluto condividere i suoi pensieri sul social network.

Per investire in criptovalute ti consigliamo di usare eToro, una piattaforma certificata con tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios. Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Bitcoin: numero totale di indirizzi con almeno 0,01 BTC raggiunge il suo massimo storico (ATH)

Sebbene il numero esatto non sia indicato,  il numero totale di indirizzi Bitcoin con almeno 0,01 BTC raggiunge il suo massimo storico (ATH), superando i 9 milioni.  Secondo le statistiche di Bitinfocharts, tra questi 9 milioni di indirizzi Bitcoin,  2,5 milioni sono quelli contenenti da 0,01 BTC a 0,1 BTC, che rappresentano l’ 8,41% della distribuzione totale di BTC.

L’attuale considerazione di Pompliano si aggiunge a quella condivisa su Twitter alla fine del mese scorso, che ha mostrato che ci sono 38 milioni di indirizzi Bitcoin che hanno un saldo maggiore di zero

Secondo l’analisi del crypto influencer, ci sono più indirizzi disponibili di Bitcoin, quindi tutti gli indirizzi esistenti non possono contenere 1 BTC completo.  Inoltre, la fornitura di Bitcoin ha un totale di 21 milioni di BTC ed è quindi definita come un asset ‘scarso’ e quindi ‘deflazionistico’. 

Ne consegue che per i 7 miliardi di persone nel mondo sarebbe più facile accontentarsi di possedere qualche satoshi. Il noto co-fondatore di Morgan Creek Digital Asset ha anche recentemente affrontato l’inflazione negli Stati Uniti e il modo in cui Bitcoin sta diventando sempre più una “spugna per investimenti da trilioni di dollari”.

La sua teoria vede Bitcoin come la soluzione, poiché tutti i grandi pool di capitali non hanno un posto dove andare. Non ci sono alternative praticabili per contrastare l’inflazione statunitense. A tal proposito, poche ore fa, Anthony Pompliano avrebbe anche commentato il video del presidente degli Stati Uniti, mettendo in dubbio le sue motivazioni riguardo all’inflazione.

Considerazioni finali

A prescindere dalle analisi di Pompliano su Twitter se vuoi investire in criptovalute in maniera sicura la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • dispone di un conto demo per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto su eToro
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento