News

Bitcoin: Glassnode ne afferma la stabilità nelle ultime settimane

Pubblicato: 11 Ottobre 2022 di Anna Fazio

Nel suo rapporto settimanale di analisi sulla catena del 10 ottobre, Glassnode ha affermato che il Bitcoin è “rimasto straordinariamente stabile” nelle ultime settimane rispetto ai mercati degli asset tradizionali come forex, azioni volatili e credito.

In un contesto di rialzi dei tassi della banca centrale, inflazione scatenata e un dollaro USA forte, Bitcoin ha avuto una volatilità insolitamente bassa, ha aggiunto.

Prima di proseguire con l’analisi, ti consigliamo di comprare bitcoin usando solo piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.
Clicca qui per ottenere un conto su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Bitcoin: analisi Glassnode sulle prospettive dei prezzi

I minimi del mercato ribassista sono solitamente periodi di lenta e costante accumulazione da parte di istituzioni, investitori esperti e balene.

Il rapporto ha confrontato due grafici, uno nel mercato ribassista tra settembre 2018 e aprile 2019 e quello attuale iniziato nell’aprile 2022. Erano straordinariamente simili, ciascuno con un evento di capitolazione e rialzi del mercato ribassista.

Ha anche segnalato un aumento dei prelievi di balene Bitcoin dagli scambi, che è anche un segnale di accumulo poiché l’asset viene immagazzinato piuttosto che pronto per la vendita. Il deflusso netto di balene dagli scambi ha raggiunto 15,7K BTC, il più grande da giugno 2022. 

Glassnode ha anche utilizzato una metrica denominata Accumulation Trend Score per determinare l’intensità aggregata della variazione del saldo degli investitori attivi negli ultimi 30 giorni. La metrica “indica che si è verificato un accumulo significativo da parte di grandi entità”, ha affermato prima di aggiungere che lo stato attuale suggerisce una struttura di mercato in equilibrio o neutrale, che rimane simile all’inizio del 2019.

Inoltre, secondo WooCharts, Bitcoin è ancora scambiato al di sotto degli indicatori chiave del modello di prezzo a lungo termine, inclusa la media mobile di 200 settimane a $ 23.561 e il prezzo realizzato a $ 21.204

Il rapporto ha confrontato le attuali condizioni di mercato con i precedenti minimi del mercato ribassista per concludere che “le metriche sulla catena, la struttura del mercato e i modelli di comportamento degli investitori punteggiano le i e incrociano le t per un mercato ribassista da manuale”.

A breve termine, i prezzi di Bitcoin sono arretrati di un ulteriore 2,2% nella giornata, scendendo a 19.000$ nel momento in cui scriviamo, secondo CoinGecko.

L’asset ha ripetutamente fallito nel rompere la resistenza appena al di sotto del livello di $ 20.500 e sta tornando verso il supporto che rimane forte a $ 18.500. Una rottura di questo potrebbe vedere BTC precipitare a nuovi minimi per questo mercato ribassista, ma al momento i mercati rimangono rangebound mentre il consolidamento e il lento accumulo continuano.

Considerazioni finali

In conclusione, come sempre, desideriamo ricordarti che per investire in bitcoin, eToro rimane la soluzione più affidabile. Si tratta, infatti, di un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • ha spread bassi;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Anna Fazio

Laureata all'Università di Milano in Economia e Commercio, mi occupo principalmente di articoli sulle criptovalute.

Lascia un Commento