News

Bitcoin, Ethereum, Cardano, XRP: dovremmo aspettarci una stagione delle altcoin?

Bitcoin ha dominato il mercato dall’esistenza della criptovaluta, ma negli ultimi anni la moneta regina ha perso la presa. Sulla scia di tale perdita, le altcoin hanno iniziato a guadagnare terreno con diversi importanti altcoin che hanno conquistato le quote perse da BTC. Tuttavia, la domanda qui è quando dovremmo aspettarci un periodo di successo per le criptovalute alternative? La risposta a questa domanda non è però così complicata.

Il dominio dei Bitcoin

Il 2017 è stato l’anno in cui i mercati delle criptovalute hanno iniziato a realizzare le potenzialità delle altcoin e hanno iniziato a svilupparne e promuoverne di più. Il risultato? La quota di mercato di Bitcoin ha iniziato ad essere instabile. Nel medesimo anno abbiamo visto 3 movimenti rialzisti delle criptovalute alternative che si sono verificati a intervalli diversi.

Arrivando al 2021, possiamo vedere un modello simile formarsi anche quest’anno. Bitcoin deteneva il 71% di dominio sul mercato delle criptovalute, mentre le altcoin (escluse le prime 10 ) avevano solo il 10% all’inizio di quest’anno. Da allora questa cifra è scesa costantemente verso la fine di maggio, il dominio di BTC è sceso al 40% e le altcoin sono salite al 23%.

Anche le altcoin incluse tra le prime 10 criptovalute hanno registrato guadagni costanti. Il più importante di questi è Ethereum in quanto ha continuato a crescere nel corso dell’anno e al momento controlla oltre il 17% di quote sul mercato. Bitcoin [BTC] insieme a Ethereum [ETH], Binance [BNB], Cardano [ADA], XRP dominano oltre il 50% del mercato. Insieme, questi token hanno una quota del 69,84% nel mercato. Il loro movimento imposta il trend per il resto dei token.

La stagione delle Altcoin è in arrivo?

Per capire il motivo per cui questi numeri sono così importanti bisogna rispondere alla domanda di cui abbiamo discusso all’inizio. E la risposta è sì, la stagione delle altcoin non solo sta per iniziare, ma potrebbe essere a poco più di due settimane.

Affinché l’altseason arrivi, il mercato ha bisogno che Bitcoin si impegni in un’inversione rialzista. Nonostante il recente calo, la moneta sembra essere piuttosto ottimista. Se e quando la moneta continuerà a salire e possibilmente a sfondare i livelli di resistenza, potrebbe verificarsi un’inversione rialzista.

Guadagnare con le criptovalute: come farlo in sicurezza?

Attraverso le piattaforme d’investimento CFD è possibile sia investire al rialzo che al ribasso su Ethereum, Ripple e le altre principali altcoin.

Comprare le criptovalute con una piattaforma che sia sicura ed affidabile, è senza dubbio il modo migliore in assoluto per ottenere profitti concreti, senza rischi. Noi di Criptovalute 24 sappiamo molto bene che i metodi truffaldini come Bitcoin Evolution e Bitcoin Code promettevano guadagni facili grazie ad algoritmi “prodigiosi”. Come era prevedibile, si sono rivelati dei sistemi truffaldini, che hanno portato sul lastrico gli investitori. Fortunatamente, esistono anche soluzioni sicure, regolamentate in europa.

Grazie alla piattaforma di eToro per esempio, è possibile investire su questa criptomoneta con spread bassi e fissi, senza commissioni e con la certezza di depositare i propri fondi su di una società autorizzata CONSOB, regolamentata CySEC (n. di regolamentazione CySEC 109/10) e che oggi vanta oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo.

I vantaggi di eToro sono tanti. Con eToro è possibile guadagnare inoltre in ogni scenario di mercato: sia quando il prezzo del Bitcoin si muove verso l’alto (comprando) che quando scende (vendendo allo scoperto). Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento