News

Bitcoin estratto per l’85%: La scarsità aumenta il valore?

Pubblicato: 2 Agosto 2019 di Anna Fazio

Un recente rapporto di Crypto Globe annuncia che il Bitcoin è già stato estratto per l’85%. Questo significa che restano ancora 3 milioni di monete da decriptare.

Che implicazioni avrà questa notizia sul titolo BTC?

Bitcoin estratto per l’85%: I dati.

l rapporto di Crypto Globe afferma che la comunità di miners del Bitcoin ha già estratto quasi 18 milioni di Bitcoin, pari all’85% del totale. Ne restano quindi “solo” 3 milioni di Token, il quali tuttavia non sono facili da estrarre. Infatti, ben 4 milioni di Bitcoin sono andati persi o sono bloccati. Basti pensare che nel 2015 un uomo si è tolto la vita poiché non ricordava la password per accedere al suo Wallet.

Satoshi Nakamoto, il creatore di Bitcoin, ha ritenuto opportuno stabilire un tetto massimo di Token. In questo modo, la moneta si sarebbe distribuita ad un tasso relativamente costante. Inoltre, questo accorgimento avrebbe aiutato il Bitcoin a non subire oscillazioni dovute all’inflazione.

Un dato curioso è il fatto che gli ultimi 3 milioni di Bitcoin, secondo una stima, verranno estratti in un lasso di tempo di 100 anni. Ancora più curioso, il fatto che solo l’1% dei Wallet nella galassia Bitcoin controlli l’87% della fornitura totale. Insomma, occorre un piano per ridistribuire la ricchezza ed il possesso del BTC.

Tuttavia, la comunità crypto è in attesa fervente per il prossimo Halving del Bitcoin. Previsto per il prossimo anno, ridurrà il premio di decriptazione del blocco del 50%. Si passerà da una ricompensa di 12.5 BTC a 6.25 BTC.

L’andamento di Bitcoin sui mercati: Presa la nostra previsione!

Iniziamo con l’affermare che in settimana abbiamo dato indicazione ai nostri lettori di aprire un CFD rialzista sul Bitcoin con Take Profit $10.500. Ebbene, soprattutto dopo il taglio dei tassi da parte della FED, la quotazione del Bitcoin è schizzata oltre i $10.000 confermando in pieno la nostra previsione!

Attualmente, naviga intorno ai $10.500 consolidando il supporto e preparandosi per nuovi rialzi. Come anticipato nei giorni scorsi, affidabili studi sulle analisi storiche indicano un probabile rally rialzista a partire proprio da Agosto. Il target? Difficile prevederlo, alcuni si sono spinti ad affermare che BTC toccherà $370.000. Realtà o utopia?

Possiamo chiederlo ai Senior Trader presenti nel Desk di eToro. Piattaforma nata nel 2007 e certificata dalla Consob, offre due enormi opportunità per i suoi clienti:

  • Opportunità di interagire con i Senior Trader, veri professionisti del settore.
  • Negoziare attraverso il Copy Trading.

In cosa consiste? Attraverso questo innovativo sistema, sarà possibile selezionare i Trader più profittevoli in modo da replicare in automatico le loro operazioni nel nostro Account. In questa griglia sarà possibile vedere le performance di ognuno, il livello di esperienza, il Drowdown e molti altri parametri.

Selezionando una mezza dozzina di Trader, il rischio viene mitigato. Non ci resterà che controllare le performance copiate in automatico sul nostro conto trading.

Registrati su eToro e negozia il Bitcoin con il supporto dei Senior Trader
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Anna Fazio

Laureata all'Università di Milano in Economia e Commercio, mi occupo principalmente di articoli sulle criptovalute.

Lascia un Commento