News

Bitcoin ed il Dollaro debole: I vantaggi per la criptovaluta

Il Dollaro continua ad essere debole ed il Bitcoin sembra trarre vantaggio da questa situazione. In che modo?

Semplicemente gli investitori non trovano più nel Dollaro un bene rifugio dal momento che continua a deprezzarsi.

Di conseguenza, la liquidità viene parcheggiata su altri Asset, Bitcoin ed oro in primis. Non è un caso che al rally rialzista del Bitcoin sia seguito in contemporanea un rialzo dell’oro a $1.400 per oncia.

Bitcoin ed il Dollaro debole: Le motivazioni.

Le politiche espansive di Donald Trump hanno avuto come strumento immediato il taglio delle tasse, per oltre $1.5 trilioni negli ultimi due anni. La conseguenza è stata una pressione sulla FED al fine di tenere i tassi bassi e stimolare l’economia reale. Con queste premesse, il Dollaro si sta deprezzando ed anche la guerra commerciale in corso tra Stati Uniti e Cina non aiuta il biglietto verde.

Abbiamo intervistato alcuni esperti di economia per chiedere loro un’analisi sulle prossime mosse del Bitcoin e del Dollaro.

  • Mayank Mishra, stratega di Standard Chartered: “Tutti, dalla Reserve Bank of Australia alla Fed, stanno parlando dell’inflazione deludente al ribasso. Questo, in teoria, dovrebbe portare a un dollaro più debole”.

 

  • Holger Zschaepitz, giornalista economico per la rivista Welt: “Bitcoin guadagna terreno come Asset di riserva. Sia Bitcoin che oro hanno raggiunto le soglie chiave a giugno, $10.000 e $ 1400, ora avanzano in tandem”.

 

  • L’analista Barry Shift: “ Il Bitcoin lo possiamo definire un -oro pazzo-, principalmente perché non ha un valore intrinseco come il metallo giallo, che viene ancora usato per scopi industriali”.

Noi della redazione di Criptovalute24 ci siamo occupati di recente del dibattito che vede il Bitcoin come nuovo oro. Magari la strada è ancora lunga, tuttavia al netto della volatilità ancora eccessiva il Bitcoin si conferma un Asset sempre più credibile. Alcuni analisti si spingono addirittura ad ipotizzare un Bitcoin in quota $100.000 nei prossimi mesi.

Analisi di mercato.

Magari la quotazione di $100.000 sarà eccessiva, tuttavia il Bitcoin ha superato con successo il Pullback situato a $10.000 e continua la sua salita.

Per negoziare al meglio le criptovalute ed altri Asset non possiamo che consigliare la piattaforma di eToro, regolamentata e certificata CONSOB. Attraverso eToro sarà possibile negoziare:

  • Oro e altre commodities
  • Dollaro e altre valute
  • Bitcoin e le principali criptovalute

In un’economia sempre più intercollegata, dotarsi di una piattaforma che permette di negoziare svariati Asset è una scelta vincente per ogni Trader!

Iscriviti su eToro e fai Trading in modo regolamentato e professionale.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento