News

Bitcoin: ecco la truffa da 300 milioni di dollari di Raj Kundra

Raj Kundra, un businessman indiano ed il capo di Viaan Industries, stanno per essere interrogati dall’Enforcement Directorate [ED] a causa di un presunto coinvolgimento in una truffa Bitcoin.

Comprare Bitcoin con un broker regolamentato

Ecco come acquistare la criptovaluta del Bitcoin con una piattaforma di trading regolamentata CySEC e sicura da utilizzare. Comprare Bitcoin è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è seguire questi tre passaggi.
Trading Bitcoin 24Option

Trading Bitcoin 24Option

  1. Apri un conto di trading gratuito su 24Option (CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA RECENSIONE) – la procedura è veloce e sicura.
  2. Deposita i fondi. – 24Option accetta carte di credito/debito, deposito bancario e PayPal.
  3. Compra (o vendi allo scoperto) Bitcoin grazie alla tecnologia dei CFD – l’investimento minimo richiesto è di soli 200 euro.
>>CLICCA QUA PER ANDARE SUBITO SUL SITO UFFICIALE<<

Prezzo Bitcoin in Tempo Reale

Raj Kundra è una persona estremamente nota in India, oltre essere il marito di una delle più famose attrici di Bollywood, Shilpa Shetty, Raj Kundra è stato associato con Amit Bharadwaj, il fondatore di Amaze e Research Limited e l’amministratore delegato dell’azienda di mining GainBitcoin [GB].

Amit Bharadwaj è stato arrestato insieme ad altre otto persone a causa dello schema Ponzi da $ 300 milioni eseguito tramite GainBitcoin. Fin dal suo arresto, Amit Bharadwaj ha dato informazioni sulle persone coinvolte nella truffa Bitcoin alla polizia.

Questa non è la prima volta che Raj Kunder viene associato a una truffa. È stato precedentemente collegato alla truffa sulle scommesse IPL che alla fine ha portato al suo bando. In aggiunta a questo, Raj Kunder e sua moglie, Shilpa Shetty hanno avuto una denuncia presentata contro di loro dalla polizia per aver truffato al proprietario dell’impresa tessile da Bhiwandi.

Raj Kundra ha un patrimonio netto di US $ 76 milioni ed è stato elencato nella Top 200 persone più ricche in Asia nel 2004 dal Success Magazine nella classifica “più ricchi asiatici britannici”.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento